RICERCA

Mary Lekin è stata trovata morta

A Nizhny Novgorod, l'8 novembre, mancavala studentessa diciannovenne Maria Glikina. Chiudi ragazze immediatamente dopo la scomparsa ha iniziato una ricerca, perché la ragazza è cresciuta in una famiglia felice e ha avuto un rapporto di fiducia con i suoi genitori - ha sempre chiamato se era in ritardo. Il corpo è stato scoperto dai volontari circa due giorni dopo la scomparsa di Maria.

Incontro fatale di compagni di classe

Maria Glykina
Maria Glikina era una ragazza creativa emoderno, ma allo stesso tempo abbastanza domestico. All'età di 19 anni, ha studiato in un istituto edile, ha amato il disegno e la fotografia, ha vissuto con i suoi genitori e ha sempre detto loro dove e quanto sarebbero andati. Masha Masha si fidava di sua figlia, dice che avevano una cospirazione: sua figlia ha sempre chiamato e ha detto che stava bene, anche se era in viaggio per un po '. Sabato, 8 novembre, i dispersi sono andati a un incontro con gli amici della scuola in uno dei caffè della città. Masha si comportava, come al solito, uscendo di casa verso le 19:00, i genitori non vedevano più la ragazza dal vivo.

Cronologia degli eventi

Maria Glykinu
È stato possibile stabilire che Maria Glikinaincontrato davvero gli amici in una delle istituzioni su Strelka. Dopo la fine del raduno, la ragazza ha deciso di visitare la sua amica, che vive in via Timiryazev. Preoccupato che l'ospite se ne fosse andato per un lungo periodo, l'amico decise di chiamarla. Masha rispose al telefono, ma lei parlò in modo strano, forse eccitata, non spiegò nulla, disse che probabilmente non sarebbe stata in grado di venire, e riattaccò. Questa conversazione telefonica ebbe luogo all'inizio dell'undicesima ora, dopodiché la ragazza non rispose alle chiamate di amici e genitori. I genitori erano scioccati e spaventati dalla scomparsa di sua figlia, non poteva "casualmente" incappare o dimenticare di chiamare. Quasi subito hanno iniziato a studiare le sue pagine sui social network e a intervistare gli amici di Maria.

Ricerche e una scoperta terribile

La ricerca di Maria Glykinu è iniziata quasi immediatamente.Il padre degli scomparsi ha lavorato a lungo nella polizia e ha collegato i suoi ex colleghi in questo caso. Non stare lontano e i numerosi amici di una ragazza socievole. Le persone sono state interrogate per strada, hanno pubblicato volantini con le foto, sono riusciti a rintracciare il segnale del cellulare e più volte a pettinare l'intero percorso del presunto movimento di Masha. Ma non c'era risultato, e la speranza di trovare una ragazza viva si stava sciogliendo ogni ora. Qualcuno del team di ricerca si è rivolto anche a sensitivi che hanno detto che Maria se n'è andata da un pezzo, e il suo corpo è sotto terra, forse nel seminterrato. È stato nominato e un posto approssimativo, che dovrebbe essere cercato. I sensitivi avevano ragione: la sera del 10 novembre, i volontari guidati dal padre della ragazza la trovarono. Nel seminterrato di un edificio abbandonato nella strada Studenoy, tra una varietà di spazzatura, giaceva il corpo rigido di una ragazza con evidenti segni di morte violenta. Secondo alcune fonti, il cadavere era parzialmente spogliato, numerosi ematomi erano visibili sulla pelle ad occhio nudo. Dopo la scoperta del corpo, è stato avviato un procedimento penale sull'articolo "Omicidio". Il criminale, così gravemente privato della vita di Maria Glikin, sarà sicuramente catturato e subirà una punizione.

Attenzione, cerca!

Foto di Maria Glykin
Questa storia ha ricevuto un grande pubblicorisonanza dovuta all'attività dei volontari-amici uccisi. La ragazza morta era così positiva sotto tutti gli aspetti che i parenti e le indagini non hanno idea di chi potrebbe affrontarla in modo così crudele. Maria Glikina è stata sepolta il 12 novembre, ma le indagini e la ricerca del criminale continuano fino ad ora. Durante le attività di ricerca operativa, i materiali video sono stati guardati da un enorme numero di telecamere di sorveglianza e autoregistratori. Si stanno elaborando varie versioni, si mettono in dubbio potenziali testimoni del crimine e sospetti. Voglio credere che la persona che ha commesso questo terribile omicidio sarà comunque completamente punita. Maria Glikina, la cui foto è ancora senza lacrime per vedere parenti e amici, era una persona molto brillante e di talento. Il perpetratore, che l'ha privata della sua vita, deve rispondere della sua atrocità in tutta la gravità della legge.

  • valutazione: