RICERCA

Interruzione di corrente: in quali situazioni si può essere privati ​​dell'elettricità

Per ogni organizzazione e per ogni individuouno dei problemi più importanti è la connessione di alimentazione ininterrotta. Nella nostra vita moderna è impossibile esistere senza elettricità: nella vita di tutti i giorni siamo circondati da una massa di apparecchi e apparecchiature elettriche, e l'interruzione di corrente nell'impianto porta a un'interruzione del processo di lavoro e delle perdite.

interruzione di corrente

Contratto tra il fornitore e il consumatore

Tra ogni consumatore di energia e il fornitoreenergia c'è un contratto che non è fisso sulla carta, ma, tuttavia, è valido. Il contratto entra in vigore dal momento della connessione elettrica e i pagamenti mensili regolari confermano che è pienamente operativo. Nel Codice Civile della Federazione Russa, viene attribuita l'impossibilità di rescindere unilateralmente il contratto e, di conseguenza, l'interruzione di corrente dovrebbe essere effettuata solo in situazioni strettamente stipulate dalla legislazione della Federazione Russa.

Motivi per interruzione di corrente
interruzione di corrente per mancato pagamento

1. Se il contratto di fornitura di energia elettrica viene risolto con il consenso di entrambe le parti.

2.Il consumatore ha violato i termini del contratto: c'è un debito da pagare per l'elettricità, la connessione non autorizzata alla rete, il consumo non contabilizzato. L'interruzione di corrente per mancato pagamento può essere completa o parziale. La disattivazione parziale è possibile se vi sono mezzi tecnici per stabilire un regime di consumo limitato. Il fornitore deve notificare al consumatore non meno di 15 giorni di calendario prima della definizione delle restrizioni.

Se il consumatore ha un debito per treil fornitore ha il diritto di spegnere completamente l'elettricità. Ma in questo caso è obbligato a notificare al consumatore non meno di 15 giorni di calendario. Viene concesso un periodo di grazia di due settimane per consentire al debitore di pagare le bollette prima del giorno di H.

interruzioni di corrente illegale

Dopo aver pagato il debito dell'elettricitàconnettersi abbastanza velocemente (tre giorni in città, fino a sette giorni nelle zone rurali), ma il consumatore è obbligato a pagare per la connessione. E discutere in questo caso è inutile.

3. Secondo la decisione di Rostekhnadzor. Questo di solito accade quando i dispositivi di ricezione di energia non soddisfano i requisiti di sicurezza.

4. L'interruzione di corrente deve essere riconosciuta come legale in presenza di circostanze di forza maggiore, in situazioni di emergenza o in caso di incidente.

5. Viaggi programmati. Qui il consumatore è importante sapere quanto segue: il numero totale di ore all'anno - non più di 72, ma non più di un giorno consecutivo.

Interruzione di corrente illegale

Un viaggio non autorizzato deve essere provato in tribunale.In un altro modo, sfortunatamente, non funzionerà: se spegni la luce, il fornitore è assolutamente sicuro della legalità delle sue azioni. O nella sua piena impunità.

Quindi, se pensi che l'interruzione di corrente fosse illegale, contatta un avvocato per conferma, e poi puoi andare in tribunale.

Ricorda che la legislazione della Federazione Russa prevederesponsabilità del fornitore per interruzione di corrente illegale fino a criminale. La responsabilità penale segue nei casi in cui un viaggio ha comportato gravi perdite materiali, danni o altre gravi conseguenze.

  • valutazione: