RICERCA

Regole per l'installazione di impianti elettrici

Se un credente e una persona molto religiosachiedi quale libro, secondo lui, è il più importante, allora risponderà senza ombra di dubbio: "Questa è la Bibbia". Ma qualcuno ha pensato che, in effetti, lei sia? Se respingi mentalmente tutte le storie in esso contenute e cerchi di comprendere l'idea di base, diventa ovvio che questo è un insieme di regole e norme di comportamento. A volte viene anche fornita una descrizione delle conseguenze del mancato rispetto di queste leggi.

Lo stesso si può dire del PUE. Le regole per gli impianti elettrici sono la stessa Bibbia, ma non per tutti. È inteso solo per quelle persone la cui professione è collegata all'elettricità. Non senza motivo, gli insegnanti, che insegnano elettricisti, spesso ripetono che le "Regole per l'installazione di installazioni elettriche" dovrebbero diventare un libro di riferimento. E questo non è sorprendente. Le "Regole per l'installazione elettrica" ​​sono un insieme di regole, ma non per preparare un nuovo mondo biblico, ma per la corretta gestione dell'ingegneria elettrica. Apparso nel 1976, il libro si è evoluto in una moderna settima edizione. E questo non è causato da un semplice aggiornamento della copertina o del font, ma da modifiche significative, quindi si consiglia di utilizzare l'ultima edizione. Se nell'Unione Sovietica le regole per l'installazione elettrica erano le stesse per tutte le repubbliche, ora la situazione è cambiata. Ad esempio, i PUE ucraini e russi potrebbero essere diversi. Al momento, la settima edizione, adottata nel 2003, è rilevante per la Russia. Ciò non significa che il libro più "fresco" fosse esattamente il 2003. Le circolazioni vengono stampate quasi ogni anno, quindi è facile trovare sia il 2009 che il 2012, ma il loro precedente è la settima edizione. Le regole per gli impianti elettrici, infatti, sono un documento che definisce le regole e i regolamenti.

Dal momento che varie installazioni elettriche ogni annoDiventa sempre di più, nel OES è indicato a quali oggetti sono adatti È importante notare che le regole degli impianti elettrici sono obbligatorie e non di natura consultiva. Tutte le persone fisiche e giuridiche devono rispettare le regole.

Questo libro è piuttosto voluminoso, poiché contiene sette capitoli. Il primo è introduttivo. Fornisce regole generali, spiega termini e definizioni.

Il secondo è già pratico. Sono descritte le caratteristiche dell'organizzazione e la manutenzione delle linee che trasportano corrente (il termine "acque reflue" è adottato nel libro).

Il terzo capitolo è specifico. I dettagli descrivono i dispositivi di protezione e le soluzioni elettriche automatizzate.

Il quarto è riservato alle sottostazioni e ai quadri (interruttori).

Il quinto descrive le stanze per varimacchine elettriche (motori, generatori), meccanismi di terra e di sollevamento. Caratteristiche della manutenzione di tali apparecchiature elettriche. Ciò include anche una sezione dell'automazione di controllo.

Il sesto è dedicato all'illuminazione. Sono considerati i casi con sistemi esterni e interni. Tipi chiari di pubblicità Dettagli descrive le regole per lavorare con l'automazione.

E infine, il settimo, ultimo capitolo è dedicato aapparecchiature elettriche di centrali elettriche specializzate. È l'ingegneria elettrica di tutti i tipi di edifici - domestici, residenziali, amministrativi e anche di intrattenimento per club. Il capitolo include i requisiti per l'equipaggiamento delle aree a rischio di incendio ed esplosione.

Tornando all'analogia con la Bibbia, il principaleIl compito dell'EMP è di garantire la sicurezza nel funzionamento di un particolare tipo di apparecchiatura elettrica. Queste regole sono insostituibili. A volte sorgono domande riguardanti la progettazione e la manutenzione degli apparecchi elettrici. Il modo migliore per scoprire una soluzione è fare riferimento a EIR.

  • valutazione: