RICERCA

Privatizzazione di un appartamento con minori: documenti

Privatizzazione: la procedura per il trasferimento di un oggettoImmobili in mani private, che comportano la registrazione della proprietà. La privatizzazione di un appartamento con figli minorenni è un processo complesso, con una serie di peculiarità e sfumature. Spesso, le difficoltà sorgono a causa dell'ignoranza delle norme legislative relative a questo processo, poiché la procedura richiede una chiara conformità con esse.

privatizzazione di un appartamento con minori

Base legislativa

Il termine "privatizzazione" implica il trasferimentoi cittadini nella proprietà degli alloggi in cui vivono. Allo stesso tempo, inizialmente l'alloggio può essere di proprietà comunale e statale.

In conformità con la legge "Sulla privatizzazione ..."adottato nel 1991, tutti i partecipanti al processo si impegnano a pagare autonomamente tutti i costi necessari ad esso associati. Tuttavia, poiché questo atto non conteneva alcuna informazione sui diritti dei minori, nel 1994 fu deciso di introdurre nella legge federale alcuni emendamenti che avrebbero fornito ai bambini un'opportunità automatica di partecipare alla privatizzazione.

Categorie di età

Tutti i giovani sono divisi in duesottogruppi principali: il primo - da 0 a 14 anni, il secondo - rispettivamente da 14 a 18. La differenza tra queste categorie è solo che i primi non possono prendere le proprie decisioni, cioè, questo diritto è concesso ai loro genitori o tutori. Questi ultimi hanno diritti limitati, perché la loro decisione deve essere necessariamente concordata con i rappresentanti legali. Dopo la privatizzazione delle abitazioni, un minore, indipendentemente dalla categoria di età, diventa il proprietario.

privatizzazione di un appartamento con minori di 14 anni

Sfumature di ottenere il titolo per l'area residenziale

Il processo di privatizzazione coinvolgeassolutamente tutti gli inquilini dell'appartamento, compresi i bambini minori. La privatizzazione di un appartamento con minori di 18 anni può essere effettuata solo in conformità con la legislazione vigente. Questo tiene conto dell'opinione dei bambini della categoria di seconda età - dai 14 ai 18 anni. Se c'è una violazione dei diritti di uno dei partecipanti minorenni, il contratto di privatizzazione non è concluso o è semplicemente riconosciuto come non valido.

Trabocchetti di privatizzazione che coinvolgono minori

Al fine di privatizzare un appartamento coni bambini minori hanno avuto successo, i genitori possono andare al trucco successivo: scrivere il tuo bambino ai parenti. Tuttavia, il bambino deve avere la proprietà di un altro spazio vitale, dove può successivamente riceverli.

Nel caso di implementazionealloggi privatizzati con minori, agenzie di tutela dovranno fornire la prova che in un nuovo appartamento le condizioni di vita per i bambini saranno migliori. Tra le altre cose, l'area di un nuovo appartamento in priorità dovrebbe essere maggiore o almeno uguale alla precedente. Altrimenti, la transazione non avrà luogo. Tuttavia, come altrove, ci sono delle eccezioni, e sono queste che un accordo può aver luogo, ma solo a certe condizioni. Ad esempio, se il denaro è urgentemente necessario per il trattamento o la riabilitazione di un bambino dopo operazioni complicate. Se i corpi del Consiglio di fondazione in tali situazioni presentano delle differenze, il problema viene risolto collettivamente. Quando nasce un neonato e l'appartamento è già stato privatizzato, non diventa proprietario di parte dello spazio abitativo, ma ottiene solo un permesso di soggiorno.

privatizzazione di un appartamento con documenti minori

Diritti dei minori

Né i genitori né i tutori hanno il diritto di escluderebambini dal processo di privatizzazione. La privatizzazione di un appartamento, se un minore è registrato, presuppone che dopo di esso il bambino diventi il ​​proprietario dell'oggetto immobiliare. Anche se è registrato a un indirizzo diverso, rimane il diritto di legalizzare la proprietà della proprietà.

Se il bambino è per qualche motivo privatoi genitori, lo spazio vitale è completamente trasferito alla sua proprietà. E tutte le spese per la registrazione della documentazione necessaria in questo caso sono assegnate agli enti di autogoverno locale. Un certificato che confermi il trasferimento dei diritti di proprietà deve essere emesso entro 3 mesi.

privatizzazione di un appartamento con minori dopo 14 anni

La partecipazione di minori nella privatizzazione di un appartamento

Un bambino minore registrato inappartamento, è un partecipante diretto alla procedura di privatizzazione. Di conseguenza, non può rinunciare alla proprietà di parte dell'appartamento. Mentre agli adulti viene data una scelta, cioè, se necessario, possono rifiutarsi di ricevere parte dell'alloggiamento. In connessione con le modifiche emendate alla legge "Sulla privatizzazione ...", tutte le transazioni effettuate senza la partecipazione di minori sono riconosciute come non valide. Vale anche la pena notare che al momento esiste l'opportunità di privatizzare completamente l'alloggio per il bambino. Ma forse questo è previsto che gli altri partecipanti alla privatizzazione rinuncino alle loro azioni legali a favore del minore. E lo faranno ufficialmente, notificando la loro decisione.

privatizzazione di un appartamento con minori di 18 anni

Possibili benefici per i bambini durante la privatizzazione

In conformità con la legislazione della Federazione Russa nel processoÈ possibile partecipare alla privatizzazione solo una volta. Tuttavia, se la procedura è stata eseguita in un momento in cui la persona era ancora minorenne, la legge consente la ri-partecipazione a 18 anni come persona che è in grado di scegliere in modo indipendente. Inoltre, ci sono programmi preferenziali per bambini che per qualche motivo vivono senza i genitori. In questo caso, tutti i costi materiali associati alla procedura sono compensati dall'amministrazione locale. Se i minori sono lasciati senza cure parentali, la privatizzazione viene effettuata entro 3 mesi. La privatizzazione di un appartamento con minori di 14 anni viene effettuata con il consenso dei tutori, che prendono tutte le decisioni necessarie e firmano i documenti per loro. E i rappresentanti della seconda categoria - da 14 a 18 anni - prendono parte alla privatizzazione in modo indipendente, ma con il permesso delle autorità di tutela.

Privatizzazione di un appartamento con minori: documenti

Per avviare il processo di privatizzazione, è necessario raccogliere un pacchetto standard di documenti, che include:

  • dichiarazioni di tutti i partecipanti,
  • contratto di assunzione sociale,
  • fotocopie dei passaporti,
  • Saranno richieste fotocopie di certificati di nascita (per bambini sotto i 14 anni);
  • consenso ufficiale delle autorità di tutela,
  • passaporti tecnici e catastali,
  • riferimento o estratto dal libro di casa,
  • documenti attestanti che la partecipazione ai processi di privatizzazione non era stata effettuata in precedenza,
  • documentazione attestante la completa assenza di debiti per pagamenti di utilità,
  • consenso notarile certificato di persone che desiderano rifiutare di partecipare alla privatizzazione,
  • procura quando rappresenta gli interessi dei rappresentanti dei minori, attestata da un notaio.

Se un minore ha meno di 14 anni,una dichiarazione è firmata dai suoi rappresentanti legali. Se l'appartamento viene privatizzato con minori dopo i 14 anni di età, il bambino compila direttamente il modulo di domanda.

Subito dopo aver raccolto tutti i riferimenti e documentiè necessario rivolgersi immediatamente al dipartimento degli alloggi del governo locale e ottenere un contratto di privatizzazione nelle loro mani. Il contratto viene esaminato e registrato con Rosreestr. Dopo l'esame, il proprietario riceve un certificato.

privatizzazione di un appartamento con minori;

Le sottigliezze del processo di privatizzazione che coinvolgono minori

Nel processo di privatizzazione, i partecipanti dovranno prendere in considerazione alcune delle sottigliezze:

  1. Assolutamente tutte le transazioni di vendita e acquisto di alloggi privatizzati sono consentite solo con il permesso delle autorità di tutela.
  2. Per facilitare il processo di privatizzazione, è permessoestratto di un minore. Tuttavia, questo è fatto a condizione che abbia il diritto di proprietà su un altro appartamento o che viva in un posto dove successivamente può ottenere questo diritto.
  3. Nel caso della vendita di alloggi privatizzatisarà certamente necessario dimostrare alle agenzie di tutela che la vendita è effettuata nell'interesse del minore. Cioè, al fine di migliorare le condizioni di vita o di ricevere fondi per il trattamento di un bambino.
  4. Privatizzazione di un appartamento con minorii bambini che hanno avuto luogo prima del 1994 possono essere oggetto di ricorso da parte di persone che in quel momento erano minorenni e che sono state cancellate dalla lista dei partecipanti illegalmente.
  5. Nel caso della nascita di un bambino dopo la privatizzazione delle abitazioni, nessuna quota passa alla sua proprietà, ma viene rilasciato solo un permesso di soggiorno.

Costo della registrazione della privatizzazione

Privatizzazione di un appartamento per un minoreè effettuato a spese del bilancio comunale, se questa persona è l'unico proprietario dell'alloggio. Nel caso di partecipazione azionaria, il costo sarà assolutamente identico a quello degli adulti.

giurisprudenza

A prima vista può sembrare che conIl punto di vista legislativo è la soluzione di una questione come la privatizzazione di un appartamento con figli minorenni. La pratica giudiziaria dimostra il contrario. Ogni anno, un numero enorme di richieste viene presentato da persone che non sono soddisfatte della procedura. La maggior parte delle domande riguarda il riconoscimento dell'invalidità della procedura di privatizzazione. Il periodo di prescrizione per queste transazioni è di 10 anni. Tuttavia, i requisiti per la protezione dei diritti violati dei minori possono essere soddisfatti indipendentemente da questo periodo. Molto spesso ci sono casi in cui un adulto sfida la procedura di privatizzazione, che si è svolta prima del suo diciottesimo compleanno, ma è spesso negata la soddisfazione delle affermazioni.

privatizzazione di un appartamento per un minore

Quindi, la privatizzazione di un appartamento coni bambini minorenni sono un processo complesso che ha molte sfumature e sottigliezze. Genitori o tutori devono rispettare rigorosamente la legislazione vigente. Un bambino minore insieme agli adulti ha il diritto di ricevere una quota dalla proprietà.

  • valutazione: