RICERCA

Art. 34 SC della Federazione Russa: proprietà congiunta dei coniugi. Art. 34 SC RF: commenti

Il comune è di proprietà di più persone. È divisibile e indivisibile. Nell'art. 34 del IC della Federazione Russa registrarono una cosa come proprietà congiunta di marito e moglie. Questa proprietà è basata sulla fiducia e l'integrità. Dettagli su questo sono presentati nell'articolo.

Il concetto di

Qual è la proprietà congiunta dei coniugi? Art. 34 SK RF fornisce una definizione chiara di questo concetto. Secondo lei, questa proprietà è acquisita in matrimonio. Questa definizione è fissata al paragrafo 1 dell'art. 34 UK RF. I coniugi posseggono la proprietà senza la necessità di assegnare le azioni, ma altre norme per stabilire i diritti di proprietà possono essere definite dalla legge. Secondo il Codice Civile della Federazione Russa, la divisione delle azioni in proprietà comune è consentita.

Articolo 34 rk RF

Nella legislazione russa, ci sono 2 principalidocumento in questo settore - il codice civile e l'IC della Federazione Russa. Il primo definisce le norme dell'aspetto della proprietà comune. E nel secondo tipo di proprietà che può essere condiviso. Proprietà che appartiene al generale, specificata nell'art. 34 UK RF.

Ogni cosa acquistata in un matrimonio è considerata come considerata insieme.acquisito se non diversamente specificato dal matrimonio o da altro accordo. Questo è indicato nel paragrafo 2 dell'art. 34 UK RF. Di solito un tipo speciale di proprietà è approvato per proprietà di valore, ad esempio immobili.

Proprietà comune

Al momento dell'acquisto di un tipo di proprietà della leggeÈ stabilito dagli accordi che erano alla sua esecuzione e dai termini dell'accordo di transazione. L'oggetto (terra, casa, appartamento) viene eseguito su uno o entrambi i coniugi. In questo caso ci sono diverse situazioni:

  1. Se l'acquirente ha identificato una persona. Sarà elencato nel contratto di acquisto. Se non c'è un contratto di matrimonio, il coniuge avrà diritto all'oggetto. Questa sarà una proprietà comune e, in caso di divorzio, sarà divisa in azioni. Dettagli su questo possono essere nel contratto di matrimonio.
  2. Gli acquirenti sono entrambi coniugi. In questa situazione, è possibile determinare l'equità comune e la proprietà congiunta. La prima opzione riguarda la proprietà congiunta e lo smaltimento della proprietà in base alle azioni specificate nel documento. Secondo la seconda opzione, possono disporre solo della quantità dei diritti che la proprietà comune comune concede loro.

Diritti e responsabilità

Secondo l'art. 34 della RF IC, la proprietà deve essere in possesso e uso di entrambe le parti. Ciò significa che una persona può disporre della proprietà, avere fiducia dell'altro coniuge per farlo, poiché qui si applica il principio di buona fede. Ma altre regole possono essere applicate nell'accordo di matrimonio.

Art. 34 sk RF con commenti

Con la registrazione della transazione implica che leieseguita per coerenza. Questo è fissato nell'art. 34, 35 della RF IC. L'eccezione è considerata come una situazione in cui è richiesta l'autorizzazione notarile nel caso in cui la seconda parte non sia considerata parte del contratto. In assenza dell'autorità autenticata, la transazione è soggetta a contestazione.

Se prendiamo in considerazione le norme dell'arte. 34 della RF IC, il coniuge deve mantenere la propria proprietà. Possono anche ricevere reddito da esso. Ci sono alcune sfumature in questa domanda. La proprietà intellettuale di proprietà di una sola persona non è condivisa, ma i proventi da essa possono essere utilizzati da entrambe le parti.

Proprietà mobile

La proprietà comune comprende:

  1. Proventi da attività commerciali. Riguarda anche la percentuale di depositi, assistenza finanziaria, borse di studio, pensioni.
  2. Proprietà mobili (eccetto oggetti personali).
  3. Azioni, titoli.
  4. Depositi.
  5. Il resto della proprietà.

st 34 35 rf rf

Il contratto di matrimonio può stabilire delle regoleattribuzione di proprietà al totale. Di solito, la proprietà acquistata prima del matrimonio non è considerata acquisita congiuntamente. Le eccezioni includono casi in cui è stato dimostrato che i fondi sono stati investiti in questi oggetti e ciò ha comportato un aumento del loro prezzo.

Proprietà comune

Nel paragrafo 2 dell'art. 34 RF IC non indica che la proprietà personale è considerata comune. Queste sono cose che sono ereditate, donate o acquistate prima del matrimonio. Il diritto si applica agli oggetti che possono essere usati da una sola persona, ad esempio, per vestirsi. Le eccezioni includono gioielli o oggetti di lusso.

2 Articolo 34 sk RF

La proprietà personale è la proprietà acquistata in matrimonio,se provi che il denaro accumulato prima del matrimonio è stato speso. Questo di solito accade quando il denaro viene dato o lasciato in eredità. Escludere la proprietà dal generale sarà solo attraverso il tribunale.

Assegnazione di azioni

Questa procedura viene eseguita in 3 casi:

  1. Quando si raccolgono. La proprietà può essere sia personale che congiunta.
  2. Con un divorzio. Le quote vengono assegnate in base all'accordo di matrimonio o al documento sulla divisione della proprietà. Se sono assenti, vengono applicate le norme di legge.
  3. A volontà. Le parti hanno il diritto di assegnare le azioni nella proprietà comune. Questo viene fatto sulla base di un accordo e in tribunale.

Se non ci sono controversie, puoi stipulare un accordo sulla divisione della proprietà, che è autenticata. Altrimenti, tutto è fatto per ordine del tribunale.

 p 1 st 34 sk rf

Commenti

Art. 34 della RF IC con commenti spiega molte sfumature:

  1. Regole di p. 1 sono considerati obbligatori, ma l'art. 33. Inoltre, le spiegazioni sono fornite nel paragrafo 1 dell'art. 256 del codice civile. Secondo esso, la proprietà è considerata congiunta se acquisita nel matrimonio, ma se altre regole non sono stabilite dal contratto di matrimonio.
  2. Il costo totale indicato nel codice civile.
  3. Qualunque sia il metodo di formazione della proprietà, gli sposi hanno gli stessi diritti sulla proprietà comune.
  4. Nel paragrafo 2, le fonti di diritto. I motivi includono varie transazioni di proprietà.
  5. La proprietà è comune a chi è incorniciata.
  6. Gli oggetti personali rimangono proprietà di una determinata persona.
  7. Sulla ditta individuale indicata nei commenti all'art. 36, 37 della RF IC.
  8. La proprietà può essere mobile e immobile.
  9. La proprietà ha diritto a una persona che non ha avuto il suo reddito per motivi validi. Questo indica che possono essere le pulizie e l'assistenza all'infanzia.
  10. La proprietà comune include vari redditi e pagamenti.

sezione

Questa transazione viene solitamente eseguita dopo un divorzio,ma può essere fatto in matrimonio, definendo azioni o proprietà separate. Questo diritto spetta ai coniugi e ai creditori (articolo 38 del RF IC). Queste transazioni hanno le loro sfumature:

  1. La divisione della proprietà può essere d'accordo, se si fa un accordo.
  2. Se ci sono dispute, è necessario risolvere il problema attraverso i tribunali. Questo corpo può fornire la proprietà o rendere personale il bene comune.
  3. Non è possibile condividere le cose acquisite per la formazione, lo sviluppo dei bambini. Durante il divorzio, la proprietà del bambino rimane con il genitore con cui vive (Sezione 3, Art. 38 del RF IC).
  4. Non condividere vestiti, articoli medici e altri oggetti personali. Questo non si applica a gioielli, oggetti di design, trasporti, lusso.
  5. Anche con il divorzio, la proprietà indivisa sarà di comproprietà.
  6. È possibile dividere le cose, immobili, fatture entro e non oltre 3 anni dopo il divorzio. Questo è stabilito nel paragrafo 7 dell'art. 38 UK RF.

La proprietà può essere o per coniugi o peri loro figli. Questo è necessariamente preso in considerazione al momento della divisione, dell'allocazione di azioni e della realizzazione di varie transazioni. In queste situazioni, anche le norme della legislazione sono applicabili, ma anche necessariamente prese in considerazione in modo da non violare gli interessi dei bambini.

Qualsiasi proprietà è soggetta a divisione. Questo può essere un appartamento, casa, terra, oggetti di valore, azioni. E puoi dividere tutto volontariamente in assenza di richieste reciproche. Ma questo è fatto attraverso il tribunale, se c'è qualche controversia. In ogni caso, tutto deve essere fatto in modo da non violare i diritti delle parti.

Difficoltà di transazione

Con la proprietà che è in comunele transazioni immobiliari sono fatte in un modo speciale. Va notato che questa procedura non sarà legale in assenza dell'autorizzazione della seconda parte. Questa transazione è contestata e invalidata. In pratica, tali casi molto. Questo è il motivo per cui la procura non dovrebbe essere resa indefinita, il documento dovrebbe essere valido per un certo periodo di tempo. Inoltre, lo scopo specifico del documento è importante. In caso di violazione di queste norme viene la responsabilità.

p 2 st 34 sk RF

Ma anche con il permesso di vendere o scambiare di cui hai bisognoassicurarsi che entrambi i coniugi siano fissati nel contratto. Questo è importante quando si acquista una proprietà. Nuance ti consente di organizzare con competenza una transazione in modo che in futuro non ci saranno difficoltà.

Come confermare il giusto?

La definizione di proprietà comune viene eseguita utilizzando:

  • passaporti;
  • certificati di matrimonio;
  • certificati di nascita;
  • contratto di matrimonio

Art. 34 SK RF proprietà congiunta dei coniugi

Per legge, vengono presi in considerazione solo i matrimoni ufficiali. Pertanto, quando vivono insieme, anche se è durato per molti anni, la divisione della proprietà non può essere eseguita. Per ricevere la tua quota, devi passare attraverso una complicata procedura di conferma dell'investimento nella proprietà dei fondi personali.

Il diritto alla comproprietà è fissato dalla legge. Se è violato, puoi andare in tribunale. La cosa principale è agire in modo deciso, facendo leva sullo stato di diritto.

  • valutazione: