RICERCA

Giustificazione della sicurezza dello stabilimento di produzione e delle attrezzature

Giustificazione per la sicurezza di macchine e altri complessiunità formate per confermare la loro conformità con le disposizioni dei documenti normativi. Ci sono determinati requisiti per la procedura per la stesura di un documento. Consideriamo ulteriormente come viene sviluppato il suo sviluppo.

caso di sicurezza

Sicurezza Razionale: informazioni generali

Questo documento contiene un'analisi del rischio einformazioni dalla progettazione, atti operativi. Stabiliscono le misure minime di sicurezza necessarie per attrezzature o macchinari in tutte le fasi del ciclo di vita. Il documento è completato dai risultati della valutazione del rischio nella fase operativa dopo la riparazione. La giustificazione di sicurezza di un impianto di produzione pericoloso è preparata dal progettista. Questo documento funge da parte integrante di un set di documenti sui prodotti. Viene utilizzato per valutare la sicurezza dei prodotti in tutte le fasi del suo ciclo di vita.

Frontespizio

Regolamento tecnico approvatoIl decreto governativo n. 753 del 15 settembre 2009 stabilisce i requisiti per la progettazione del documento in questione. In particolare, nella pagina del titolo, nella parte sinistra, il codice dell'oggetto si trova in accordo con il classificatore russo. Di seguito sono:

  1. Approvazione della firma.
  2. Il nome del prodotto (indicato in lettere maiuscole).
  3. Il nome del documento: "Giustificazione della sicurezza".
  4. La designazione dell'atto.
  5. Firmatari di compilatori.

Tabelle, disegni e diagrammi che riflettono le singole disposizioni del documento sono eseguiti su fogli di formato A0-A4. È consentito utilizzare pagine di un'altra dimensione in conformità con ESKD.

esempio di caso di studio di sicurezza

designazione

È assegnato dal compilatore secondo GOST 2.201. È consentito l'utilizzo del sistema adottato prima dell'introduzione dello standard di stato specificato. Si raccomanda, in base ai requisiti dell'ESKD, di formare una designazione aggiungendo un codice al nome del documento di progetto principale, in base al quale viene compilata la giustificazione di sicurezza. Esempio: designazione specifica per una pompa a stantuffo - PN 200-00-000. Di conseguenza, il documento sarà indicato come PN 200-00-000 OB.

contenuto

Le sezioni che costituiscono la logicasicurezza (impianto di produzione pericoloso), può essere formato in un documento o in volumi separati a seconda del volume. Dopo la messa in servizio delle unità, l'atto dovrebbe riflettere le loro condizioni effettive e tenere conto di tutte le modifiche apportate al progetto. La composizione delle sezioni, nonché il loro contenuto, a seconda del tipo e dello scopo delle installazioni, determina il compilatore in base alle caratteristiche dei prodotti. Se necessario, la giustificazione della sicurezza industriale può essere integrata con elementi aggiuntivi.

È anche possibile escludere dal documento quelli oaltre sezioni, oltre a combinarne diverse in una. La custodia di sicurezza deve essere progettata in modo tale da eliminare la necessità di ulteriori studi su documenti operativi, di progettazione e di progettazione. Le informazioni nelle sezioni dovrebbero essere presenti nella giusta quantità. È dettagliato nella misura necessaria per convalidare soluzioni organizzative o di sicurezza. Allo stesso tempo, le informazioni sulla conformità ai requisiti non dovrebbero avere carattere dichiarativo.

Il compilatore fornisce documentariconferma dell'attuazione delle attività incluse nel caso di sicurezza. Le apparecchiature devono essere descritte in conformità con i documenti di accompagnamento. In questo caso, viene loro fatto riferimento con l'indicazione degli autori, l'organizzazione dell'originatore, il tipo, l'anno di emissione, il numero di identificazione o il numero di archivio di ciascun documento.

Punti importanti

Quando componi un caso di sicurezza,evitare di ripetere informazioni Per evitare che si verifichino, si consiglia di fornire collegamenti ai paragrafi o alle sezioni corrispondenti. Informazioni sui calcoli eseguiti, analisi dovrebbero confermare l'efficacia delle misure volte a garantire la sicurezza. Le giustificazioni dovrebbero contenere presupposti, schemi, risultati, dati iniziali, la loro interpretazione e conclusioni. È consentito indicare i riferimenti ai documenti in cui sono presenti questi parametri.

caso di sicurezza industriale

introduzione

Dovrebbe contenere informazioni sunome dell'apparecchiatura, scopo, ambito e condizioni operative. L'introduzione contiene informazioni sui compilatori di OB, documenti che confermano le loro qualifiche. Questi ultimi, in particolare, sono copie di licenze. Il caso di sicurezza include brevi informazioni sui progetti di sviluppo e di ricerca.

Parametri chiave

In conformità con le regole stabilite dai regolamenti tecnici, nella prima parte dell'OB sono indicati:

  1. Le principali caratteristiche delle installazioni. Questi, in particolare, includono il modello, la marca, il tipo.
  2. Illustrazioni di unità con installazione, dimensioni complessive di collegamento. Se necessario, gli schemi e i disegni a cui si fa riferimento possono essere inseriti nell'allegato al documento.
  3. Descrizione della configurazione.
    competenza industriale

Per installazioni che dopo uno specificotermine può costituire una minaccia per la salute / la vita dei cittadini, la natura o il danno alla proprietà, impostare la risorsa assegnata, il periodo di funzionamento e la conservazione, dopo di che l'uso deve essere chiuso. Non importa lo stato attuale delle unità.

Sicurezza: principi generali

Sono elencati nella seconda sezione OB. La giustificazione di sicurezza include una descrizione dei principi stabiliti nella progettazione degli impianti nelle fasi di progettazione e produzione. Allo stesso tempo, viene indicata la loro conformità agli standard o ai risultati di calcoli, test, certificati per componenti, ecc. Questa informazione dovrebbe fornire una conferma inequivocabile di:

  1. Norme di attuazione per garantire la sicurezza passiva e ambientale.
  2. Analisi di probabili minacce prevedibili ed esperienza nell'uso di analoghi.
  3. Contabilità per il rischio accettabile in funzione.
  4. L'attuazione dei principi di ergonomia.
  5. Considerazione delle restrizioni previste per le azioni dell'operatore quando si applicano i DPI.
  6. Attuare i principi dell'uso di sostanze, materiali e materie prime che non rappresentano una minaccia per la vita / la salute, la proprietà dei cittadini e la natura.
    giustificazione di sicurezza
  7. Stabilire un livello sufficiente e necessario di affidabilità delle unità.
  8. L'attuazione dei principi di intervento limitato del personale nella gestione delle strutture. Se non può essere evitato, il contatto con le unità dovrebbe essere il più sicuro possibile.

Requisiti di affidabilità

Questa sezione elenca la nomenclatura e il valore dei parametri nella seguente sequenza:

  1. Indicatori complessi o singoli di manutenibilità e affidabilità.
  2. Durevolezza.
  3. Ritenzione.

Descrive inoltre limitazioni o requisiti relativi ai metodi operativi e di progettazione per garantire l'affidabilità. Se necessario, prendere in considerazione la loro fattibilità economica.

Criteri di fallimento dell'installazione

La loro definizione dovrebbe essere specifica e chiara. Dovrebbero fornire la facilità di rilevamento dei guasti in modo visivo o utilizzando strumenti diagnostici. I criteri di fallimento sono formulati per comprendere inequivocabilmente lo stato degli aggregati quando si specificano i requisiti per il funzionamento e l'affidabilità. Le caratteristiche tipiche includono:

  1. Terminazione dell'esecuzione dell'installazione delle funzioni specificate, riducendo potenza, prestazioni, sensibilità ecc. Oltre i limiti consentiti.
  2. Distorsione delle informazioni all'uscita dei prodotti, che comprendono dispositivi elettronici.
  3. Manifestazioni esterne che indicano un attacco o i prerequisiti per il verificarsi di errori. Questi includono, in particolare, colpi, rumori, surriscaldamento, vibrazioni, rilascio di composti chimici, ecc.
     sviluppo della giustificazione della sicurezza

Personale / Requisiti utente

In questa sezione, sono specificate le regole di comportamentodipendenti, criteri di qualifica, caratteristiche dello stato psicofisiologico, ecc. Questo definisce anche la cerchia delle persone che appartengono al personale coinvolto nel lavoro con le attrezzature. Quando si stabiliscono i requisiti, è necessario considerare:

  1. Il livello di formazione professionale e le qualifiche, la quantità di conoscenze teoriche e la possibilità di utilizzarle nella pratica.
  2. Qualità psicologiche.
  3. Conoscenza dei documenti regolatori e regolatori che disciplinano le attività professionali.
  4. Stato di salute
  5. Restrizioni di età.

analisi delle

La conduzione di competenze industriali è soggetta alle disposizioni di GOST. L'analisi include i seguenti passaggi:

  1. Identificazione delle minacce.
  2. Valutazione del rischio
  3. Formulare raccomandazioni per ridurre la probabilità di una minaccia.

Nel processo di scelta del metodo di analisi, si dovrebbero prendere in considerazione i suoi obiettivi e obiettivi, la complessità degli oggetti studiati, la disponibilità delle qualifiche necessarie degli specialisti, nonché la completezza dei dati forniti.

Identificazione delle minacce

Il suo compito principale è identificaree una descrizione di tutte le fonti di pericolo, nonché degli scenari per la sua attuazione. Nel processo di progettazione, i tipi probabili di minacce sono identificati in tutte le fasi del ciclo di vita. Questo è necessario per garantire la sicurezza:

  • Meccanico.
  • Elettricità.
  • Calore.
  • Fuoco.
  • Industria.
  • Radiazioni e nucleare.
  • Sicurezza esplosiva, ecc.

Il risultato dell'identificazione è:

  1. Elenco di eventi indesiderati.
  2. Descrizione delle fonti, dei fattori di rischio, nonché delle condizioni di occorrenza e degli scenari di sviluppo.
  3. Valutazioni preliminari delle minacce.
  4. Fare raccomandazioni per ridurre la probabilità di disastri.

Valutazione del rischio

I suoi compiti principali sono:

  1. Determinazione della frequenza di inizio e di altri eventi indesiderati.
  2. Analisi degli effetti delle minacce.
  3. Generalizzazione dei rating.

Requisiti per la registrazione

I risultati dell'analisi devono essere giustificati edescrivere in modo tale che i calcoli effettuati e le conclusioni tratte da essi possano essere ripetuti e verificati da esperti che non hanno partecipato alla valutazione iniziale. La sezione dovrebbe indicare:

  1. Elenco degli esecutori. In questo caso, i nomi delle loro posizioni, i gradi scientifici. Indicato e il nome dell'organizzazione.
  2. Annotazione.
  3. Sommario
  4. Obiettivi e obiettivi dell'analisi.
  5. Caratteristiche dell'oggetto in esame.
  6. La metodologia dell'analisi, i limiti e le ipotesi iniziali in cui viene eseguito il lavoro.
  7. Descrizione dei metodi utilizzati nella valutazione, modelli di incidenti, motivazione del loro uso.
  8. I risultati dell'identificazione delle minacce.
  9. Analisi dell'incertezza
  10. Generalizzazione dei rating.
  11. Raccomandazioni per ridurre la probabilità di un disastro.
  12. Conclusione.
    giustificazione di sicurezza di un impianto di produzione pericoloso

Misure di riduzione degli incidenti

Sono selezionati in base all'analisi delle minacce identificate. Tra le misure possono essere fornite:

  1. Fare modifiche al design.
  2. Unità di illuminazione aggiuntive.
  3. Sostenibilità e sicurezza delle installazioni pacchettizzate.
  4. Affidabilità dei sistemi di controllo in tutte le modalità di funzionamento con eventuali influenze esterne previste nella documentazione operativa.

L'OB può anche prevedere altre misure. In particolare, il documento descrive le misure volte a proteggere il personale a contatto con le attrezzature, i mezzi di arresto di emergenza delle unità, i metodi di manutenzione e riparazione.

  • valutazione: