RICERCA

Quali documenti sono necessari per la privatizzazione delle abitazioni

I cambiamenti stanno arrivando: presto diventerà impossibile privatizzare il tuo spazio vitale gratuitamente. Ma in realtà per molte persone nel nostro paese l'appartamento è stato e rimane l'essenziale, e spesso l'unico, capitale. E in connessione con il massiccio desiderio di privatizzare il loro spazio vitale per raccogliere documenti per la privatizzazione è diventato estremamente problematico. Sempre più problemi sorgono nel modo di coloro che desiderano legalizzare il loro diritto di proprietà in tutti i casi.

documenti per la privatizzazione

Per raccogliere l'intero elenco di documenti per la privatizzazione, avrai bisogno di un gran numero di nervi, tempo e denaro.

A questo proposito, molte persone sono interessate alle informazionise sia realistico privare una stanza in un ostello, documenti per i quali è anche difficile da raccogliere, senza preoccupazioni inutili e senza problemi? Proviamo a capirlo.

Inizialmente, iniziando a raccogliere documenti perprivatizzazione, devi assumerti la responsabilità di garantire il necessario (o meglio con la riserva) il numero di fotocopie di documenti che certificano la tua identità, così come l'identità di tutte le persone che vivono (sono registrate) nel tuo appartamento (se sono residenti ). Per i cittadini oltre i quattordici anni è necessario avere copie del passaporto e certificati di nascita più giovani. Gli autori avranno bisogno di te, quando invii l'intero elenco di documenti per la privatizzazione.

lista di documenti per la privatizzazione

Quindi, raccogliendo tutti i documenti iniziali perprivatizzazione, puoi andare in un determinato dipartimento del corpo statale assegnato a casa tua che si occupa di questo problema. In questo caso, vale la pena ricordare che tali visite sono associate a lunghe code, quindi vale la pena venire in anticipo.

In questa istituzione dovresti ricevere una lista, inche indica i restanti documenti necessari per la privatizzazione. Inoltre, dovresti ricevere i moduli di ricevuta, per i quali dovrai pagare tutti i doveri statali necessari e il costo della registrazione del contratto per le assunzioni sociali (se non è ancora stato emesso). L'autorità pubblica invierà una richiesta per la quale sarà necessario ricevere l'originale del contratto di cui sopra o il mandato. Inoltre è necessario scrivere la procura sul campione e, ovviamente, notarilemente per assicurarlo.

Di seguito sono riportati i documenti sulla privatizzazione che devono essere raccolti per risparmiare tempo prima di andare da uno specialista (tutto ciò può essere fatto indipendentemente e senza coinvolgere estranei):

privatizzazione dei documenti della stanza del dormitorio

  • passaporto (o altri documenti che confermano l'identità);

  • Il mandato per l'alloggio che occupi o il contratto di lavoro sociale (sia nell'originale);

  • spiegazione dell'appartamento, così come un piano casa per ogni piano (questi documenti sono emessi nell'ITV);

  • un estratto dal libro di casa, una versione estesa (cioè, tutte le persone che hanno sempre vissuto in un appartamento sono indicate);

  • certificato di forma speciale sulla sostituzione del passaporto (per coloro che hanno cambiato il loro cognome dopo il 1991);

  • se la tua camera si trova in un appartamento comune, avrai bisogno di un conto finanziario, o meglio di una copia di esso;

  • ricevute per il pagamento del dovere statale richiesto;

  • una procura certificata da un notaio, che viene eseguita per i dipendenti dell'ente statale che si occupa della privatizzazione degli alloggi.

  • </ ul </ p>
  • valutazione: