RICERCA

Ricezione della legge romana. Caratteristiche della formazione del quadro giuridico della nuova Russia

Cosa lega la Russia alle sue trasformazioni,avvenuta negli ultimi anni, con gli scritti di lucidi commentatori dell'XI secolo, impegnati nello studio del diritto romano come parte delle attività dell'Università di Bologna? In quale fase la scienza legale della proprietà privata, radicata nelle conquiste dei pensatori dell'Impero Romano schiavista, divenne la base per regolare le relazioni emergenti della società capitalista dell'Europa occidentale? E perché la legge romana si sviluppò solo in una direzione, e la seconda (legge pubblica) irrimediabilmente passò alla storia?

La logica della risposta a tutte queste e molte altre domandedietro cui si trova la ricezione della legge romana, è abbastanza semplice ed evidente. Ma il processo di penetrazione della legge, che è stato usato durante il periodo dell'antica Roma, nel territorio dell'Europa occidentale, e ancor più nella Russia patriarcale, è piuttosto interessante e merita un'attenzione speciale.

La ricezione della legge romana comporta un ampiola gamma di azioni di recupero, che comprende il prestito e la selezione, l'elaborazione e l'assimilazione delle norme e delle idee, fondamenti teorici della legge romana, che hanno mostrato la loro idoneità nel processo di regolazione delle relazioni di una società che ha messo piede a un livello superiore di sviluppo. Tracciando come la ricezione della legge romana è stata effettuata nei paesi dell'Europa occidentale, si può individuare la frequenza di questo processo.

Nella prima fase, lo studio del romanogiusto, e lo spirito del Rinascimento lo ha solo stimolato. Quando l'Europa uscì dal Medioevo, non furono solo le conquiste di arte e cultura appartenenti all'antica Grecia e Roma a destare interesse, ma anche l'eredità di pensatori e scienziati di questi antichi imperi.

Nella seconda fase, i principi delle relazioni private hanno assunto l'opinione pubblica, così come il suo uso nelle attività dei giudici praticanti.

Il terzo stadio divenne un processo in cui le idee nell'aria iniziarono a essere realizzate dopo un'attenta analisi e elaborazione nelle norme delle leggi adottate.

Parlate di accettazione incondizionata dei principila legge antica non deve In sostanza, si è verificata la ricezione della legge privata romana. Ma la legge pubblica, nonostante l'emergere di un'aura di grandezza attorno a tutto l'antico, si rivelò completamente incapace nelle nuove condizioni economiche. L'assegnazione del nome "Sacro Romano Impero" dall'Impero tedesco, l'istituzione da parte di molti stati dei senati, la significativa diffusione del titolo dell'imperatore e persino la rinascita di Napoleone della prima posizione del "console" si rivelò essere un orpello di carnevale che non poteva far risorgere le istituzioni dello stato romano. Le nuove relazioni nella società non solo hanno messo fine al diritto pubblico romano, ma hanno anche richiesto una revisione approfondita e radicale dei fondamenti del diritto privato. E solo a causa della sua iniziale flessibilità con l'intrinseca capacità di sviluppo, la ricezione della legge romana ha avuto luogo nella forma in cui è percepita dalla giurisprudenza moderna.

La ricezione del romanodiritti in Russia. Anche l'esistenza di questo processo è controversa tra gli esperti di legge. C'è un processo di diritto russo per le tradizioni romano-germaniche, che sono basate sulla legge romana. Ma in Russia c'è una lunga lista di circostanze che influenzano le specificità dello sviluppo del diritto in generale e del diritto civile in particolare. Questa è la forza delle tradizioni risalenti all'era della Russia pre-rivoluzionaria. La legge romana nel periodo tra il XIX e l'inizio del XX secolo cercava la continuità genetica con i diritti reali, ereditari e obbligatori della Russia. Inoltre, la lunga esistenza delle relazioni di comando amministrativo nella società ha svolto un ruolo significativo nello sviluppo di interi rami della scienza nazionale, compresa la teoria dello stato e del diritto. È questa peculiarità e disaccordo nel comprendere l'essenza del processo di recessione che causa disaccordi tra gli analisti legali.

Ma come se non ci fosse, la rapida attivitàLo sviluppo di nuove relazioni nella società sta spingendo la scienza che fa le leggi a creare un potente quadro giuridico basato su conclusioni scientifiche e non su idee politiche. E in questo numero, è il diritto privato romano che aiuta a organizzare i rapporti giuridici in una società emergente.

  • valutazione: