RICERCA

Regolamentazione normativa regolamentare delle attività anti-corruzione. N. 273-FZ del 25 dicembre 2008 "Sulla lotta alla corruzione"

Metodi di base e principi di neutralizzazionemetodi di corruzione, metodi per combattere questo tipo di reato, regolamentazione e regolamentazione legale delle attività anti-corruzione - tutto questo è regolato dalla legge anticorruzione federale. I punti principali contenuti nella bozza di legge saranno descritti dettagliatamente in questo articolo.

Caratteristica generale del conto

FZ "On Countering Corruption" è stato adottato 25Dicembre 2008. Il disegno di legge fornisce due definizioni del concetto di "corruzione". Nel primo caso, definisce questo reato come abuso di potere professionale, dare o ricevere tangenti, corruzione commerciale o uso illegale della sua posizione da parte di un funzionario. Nella seconda definizione, la corruzione è rappresentata dallo stesso insieme di processi inviati, ma già commessi da una persona giuridica.

Definisce anche la legge federale "Sulla lotta alla corruzione"La nozione già menzionata nel titolo della legge. La lotta contro i reati di corruzione è definita come alcune attività degli organismi statali federali volte a prevenire la corruzione, eliminandone le cause, riducendo al minimo le conseguenze dei reati presi in considerazione e così via.

Oltre al progetto di legge (n.25 dicembre 2008), vale anche la pena di evidenziare alcuni atti costituzionali federali e federali, le risoluzioni del governo e il presidente della Federazione Russa, nonché alcuni atti giuridici municipali.

Principi di base

La regolamentazione legale delle attività anti-corruzione si basa sui principi fondamentali specificati nell'articolo 3 della proposta in esame. Qui vale la pena evidenziare quanto segue:

  • legalità e trasparenza;
  • legittimità, riconoscimento, protezione e garanzia di tutte le libertà e diritti di un cittadino della Federazione Russa;
  • la pubblicità delle attività di vari organismi (a livello federale o comunale) nell'attuazione di misure per combattere la corruzione.
  • priorità nell'applicazione delle misure volte a prevenire i reati di corruzione;
  • il principio dell'inevitabilità delle conseguenze per i reati di corruzione;
  • uso attivo di varie misure: informazioni, sociali, legali, economiche e altre;
  • attuazione di una stretta cooperazione tra istituzioni statali e istituzioni civili, varie persone e organismi internazionali.
    regolamentazione normativa normativa delle attività anti-corruzione

Separatamente è necessario dire piuttosto importanteprincipio della lotta alla corruzione - cooperazione internazionale (articolo 4 della legge federale). La Federazione Russa è uno stato che collabora attivamente con le organizzazioni mondiali per i seguenti scopi:

  • scambio di informazioni relative alle questioni relative alla lotta contro le manifestazioni di corruzione;
  • l'identificazione di persone sospettate di aver commesso un crimine;
  • la definizione di proprietà ottenuta nel corso di transazioni di corruzione;
  • coordinamento del lavoro relativo alla prevenzione della corruzione;
  • che prevede l'esame di varie sostanze, campioni, oggetti, ecc.

Pertanto, la legge federale in questione stabilisce un numero sufficientemente ampio di principi di attività volti a combattere la corruzione.

Fondamenti organizzativi

La regolamentazione e la regolamentazione legale delle attività anti-corruzione assicura l'autorità di singoli casi e funzionari. In particolare, vale la pena menzionare i poteri del Presidente della Russia:

  • istituzione della competenza degli organi esecutivi federali nel campo della lotta alle manifestazioni di corruzione;
  • la definizione delle principali direzioni nel campo dello stato lotta contro la corruzione.
  • la pubblicazione di decreti presidenziali su questioni anti-corruzione.
    FZ sulla lotta alla corruzione

E quali azioni dovrebbe il federalecorpi della Federazione Russa? Secondo il disegno di legge in esame, l'Assemblea federale della Federazione russa dovrebbe garantire lo sviluppo e l'adozione di leggi che combattano la corruzione. Il ramo del ramo legislativo dovrebbe anche monitorare le azioni degli organi esecutivi. Il governo russo dovrebbe occuparsi della distribuzione delle funzioni per combattere la corruzione tra le autorità esecutive, che, di fatto, è il governo stesso a dirigere. Tutti gli altri organismi, in particolare quelli municipali, dovrebbero occuparsi della lotta alla corruzione nell'ambito dei loro poteri.

Le forze dell'ordine della Federazione Russa sono obbligate in modo tempestivoinforma tutti gli altri casi della commissione di reati di corruzione. L'esame anticorruzione degli atti normativi e legali si riferisce anche alla sfera di competenza degli organismi impegnati nella protezione della legge.

Misure preventive

Regolamentazione normativa e legale dila lotta alla corruzione, in particolare, il disegno di legge in esame (articolo 6), fissa le misure di base della prevenzione della corruzione. Qui dovremmo evidenziare le seguenti misure:

  • nella sfera dell'informazione e della propaganda - la creazione e la formazione nell'ambiente pubblico di una relazione di intolleranza alle manifestazioni di corruzione;
  • svolgere competenze anti-corruzione di atti normativi e giuridici, nonché i loro progetti;
  • considerazione tempestiva delle prassi di contrasto delle varie autorità, in particolare dei tribunali;
  • presentazione della cosiddetta qualificazionerequisiti per i cittadini russi che pretendono di occupare posti statali; effettuare controlli di tutte le informazioni che questi cittadini forniranno;
    competenza anti-corruzione di atti normativi
  • che stabilisce i motivi di esenzione daposizione, o per il licenziamento di un funzionario in relazione alle attività di corruzione di quest'ultimo; controllare i funzionari per le spese, il reddito, la proprietà della persona stessa, così come i suoi parenti, ecc .;
  • l'introduzione nel lavoro delle autorità di regole speciali, secondo cui i dipendenti svolgeranno il loro lavoro nel modo più trasparente ed efficace possibile;
  • sviluppo di istituzioni di controllo parlamentare e pubblico sul rispetto dell'attuazione della legislazione russa (in particolare, la legge in esame).

Pertanto, il progetto di legge prevede misure chiare e chiare per prevenire la corruzione.

Indicazioni di attività

La base giuridica per combattere la corruzione è definitaimportanti aree di attività governative. L'articolo 7 della legge in questione suggerisce che la lotta alla corruzione debba avvenire in conformità con le seguenti funzioni di governo:

  • attuazione della politica statale nel campo della lotta alla corruzione;
  • la creazione di meccanismi speciali finalizzati all'interazione di agenzie statali e di polizia con commissioni parlamentari e pubbliche sulla lotta alla corruzione;
  • l'adozione di misure amministrative, legislative o di altro tipo, la cui principale direzione è coinvolgere i dipendenti municipali e statali in una lotta attiva contro le manifestazioni di corruzione;
  • la formazione nella società di un atteggiamento negativo nei confronti dei fatti della corruzione;
  • l'introduzione di speciali standard anti-corruzione, tra cui una serie di restrizioni, divieti o permessi;
  • l'unificazione dei diritti dei dipendenti municipali e statali;
  • garantire l'indipendenza dei media;
  • la modernizzazione della procedura per il passaggio del servizio civile;
  • rimozione di divieti e restrizioni economici ingiustificati;
  • assicurare l'onestà, la decenza, l'apertura nell'attuazione degli appalti da parte degli enti municipali o statali per garantire i bisogni.

Fornire informazioni su redditi e spese è il principale metodo di lotta alla corruzione negli organismi statali. Questo sarà discusso più tardi.

Fornitura di informazioni su entrate e spese

Le informazioni sui redditi, sulla proprietà disponibile, sugli obblighi di natura immobiliare, nonché sul reddito familiare, devono essere presentate al datore di lavoro dalle seguenti persone:

  • Cittadini che richiedono posti in organi statali;
  • Cittadini che desiderano assumere posti di lavoro nella Banca centrale russa;
  • persone che rivendicano posti negli organiservizio municipale e molte altre persone, in un modo o nell'altro, collegate con le autorità, elencate in elenchi separati, istituiti dalle disposizioni normative della Federazione Russa, dipendenti delle corporazioni statali, ecc.

corruzione nel governo

La procedura per fornire informazioni sul reddito ele spese sono stabilite da leggi federali separate e atti normativi-legali della Federazione Russa. Allo stesso tempo, tutte le informazioni ricevute dallo stato avranno accesso limitato. Se un cittadino non può entrare nell'ufficio pubblico, che ha rivendicato, allora tutte le informazioni che gli vengono inviate devono essere distrutte. Le persone colpevoli di divulgare informazioni sui redditi e le spese fornite da una persona saranno responsabili in conformità con la legislazione della Federazione Russa.

Conflitto di interessi

Il problema della corruzione in Russia rimane di attualitàper una serie di motivi. Uno di questi è l'esistenza di un cosiddetto conflitto di interessi nelle indagini sulle manifestazioni di corruzione. Questo fenomeno è descritto nell'articolo 10 della proposta in esame. Cosa significa questo in questo caso?

Conflitto di interessi significauna situazione in cui un cittadino che è personalmente interessato a influenzare una prestazione imparziale e obiettiva delle sue funzioni può violare la legge in vigore. In poche parole, si tratta di un banale eccesso di autorità. Ricevere entrate sotto forma di proprietà, denaro o altri servizi in base ai risultati del lavoro svolto o alla ricezione di alcuni benefici può a volte essere considerato illegale. La risoluzione del conflitto di interessi è responsabilità dei seguenti organismi:

  • Banca Centrale della Federazione Russa;
  • compagnie di assicurazione pubblica;
  • La Cassa pensione della Federazione Russa e alcune altre istanze.

il problema della corruzione in Russia

La procedura per prevenire i conflitti di interesse inQuesto caso è stabilito dall'articolo 11 della legge federale. I lavoratori delle suddette autorità dovrebbero adottare misure per prevenire i conflitti di interesse. Sono obbligati ad avvertire il datore di lavoro in merito alla situazione e a chiedere il suo aiuto. Il datore di lavoro deve prendere tutte le misure possibili per risolvere il conflitto che è sorto. Se la persona interessata non ha preso misure per prevenire la situazione, sarà possibile parlare di un reato diretto da parte della persona che è la fonte del conflitto.

restrizioni

La lotta contro le manifestazioni di corruzione farebbeche è semplicemente impossibile senza l'introduzione di alcuni divieti anti-corruzione, richieste, restrizioni sul servizio civile dalla legislazione vigente, ecc. Tutti questi elementi aiutano a prevenire la corruzione come un fenomeno tra i lavoratori delle autorità municipali, statali, delle forze dell'ordine e di altro tipo. L'articolo 12 della legge federale in questione stabilisce le principali restrizioni che devono essere imposte ai dipendenti dei casi di cui sopra.

Quindi, cittadino, entro due anni dopolicenziamento da enti pubblici ha la capacità di eseguire determinate funzioni del dipendente comunale o federale al fine di risolvere i conflitti di interesse (ma solo con il permesso della Commissione). Come una persona che era stato licenziato dal servizio civile, si è tenuto a presentare informazioni sulla ex posto di lavoro. Inoltre, il datore di lavoro, che ha preso a lavorare per il suo ex dipendente di organi statali, deve immediatamente riferire l'ultimo luogo di lavoro del lavoro informazioni individuali (di solito in relazione al contratto di lavoro, assegnato a ruoli e responsabilità del cittadino, e così via. D.). Se un datore di lavoro viola questo dovere, allora tale azione potrebbe essere considerato un reato, seguito da responsabilità. Vale anche la pena notare quanto segue:

  • persone che lavorano nello stato. corpi, non dovrebbero sostituire altre posizioni pubbliche (a meno che non vi siano eccezioni stabilite nelle leggi federali);
  • i dipendenti pubblici non hanno il diritto di esercitare attività imprenditoriali - né direttamente né indirettamente.
  • ai dipendenti è vietato utilizzare le informazioni di cui si fidano per scopi non ufficiali;
  • i dipendenti non devono accettare compensi, commissioni o onorari non previsti dalla legislazione della Federazione Russa.

E questo non è affatto tutte le restrizioni stabilite dalla legge federale presentata.

A proposito di responsabilità

Per la commissione dei reati di corruzioneAi cittadini russi, così come agli stranieri, può essere affidata la responsabilità amministrativa, penale, civile o disciplinare. Un individuo la cui colpa nel commettere atti di corruzione è considerata provata dalla decisione della corte può essere privato della possibilità di occupare determinate posizioni statali o municipali.

Il licenziamento delle persone che sostituiscono i pubblici uffici può essere realizzato per i seguenti motivi:

  • mancata adozione di misure per prevenire o risolvere i conflitti di interesse;
  • partecipazione delle persone alle attività di organizzazioni commerciali su base retribuita;
  • mancata presentazione di informazioni su redditi e spese da parte di un cittadino;
  • realizzazione da parte di una persona di attività imprenditoriale;
  • l'ingresso di una persona in organizzazioni internazionali, se ciò non è previsto dalla legislazione della Federazione Russa.
    comitato anti-corruzione sotto la presidenza

Responsabilità delle persone giuridiche per corruzioneistituire istanze giudiziarie su richiesta delle autorità competenti. Se viene stabilita la colpa di un'entità legale, l'individuo colpevole non è assolto dalla responsabilità. Entrambe le persone saranno soggette a responsabilità in conformità con la legislazione della Federazione Russa.

La legge federale in questione non è molto numerosaparla della responsabilità dei cittadini per la corruzione. L'articolo 13 della legge federale "Sulla lotta alla corruzione" fa piuttosto riferimento ad altri codici, che specificano solo le sanzioni per il reato in questione.

controlli

Il Comitato per la lotta alla corruzione sotto il Presidente della Federazione Russa, l'Amministrazione del Presidente della Federazione Russa e anche altri organismi hanno il diritto di effettuare controlli speciali:

  • sull'affidabilità e la completezza delle informazioni sulle spese, i redditi e gli obblighi di proprietà dei cittadini che chiedono la sostituzione di posti statali o municipali;
  • sull'osservanza da parte di persone che lavorano negli organi statali, così come i loro parenti, questa legge federale e altra legislazione relativa alla lotta contro le manifestazioni di corruzione.
    quadro giuridico per combattere la corruzione

Va notato che l'audit dile persone di anticorruzione possono essere espletate indipendentemente da altre ispezioni effettuate da funzionari, commissioni speciali o sottounità.

  • valutazione: