RICERCA

Principi della struttura statale: varietà e loro caratteristiche

Cosa significano i principi di base?sistema statale? Qual è il loro significato e come influenzano la forma della struttura amministrativa e politica della società? In sostanza, questi principi fondamentali sono quegli elementi che determinano il sistema di organizzazione del potere in

principi di governo
paese specifico, la sua formazione, l'interazionecon le persone, la divisione di questo potere in rami responsabili, la loro cooperazione tra loro e così via. Se consideriamo questa categoria più in generale, questo concetto sembra un complesso di tutte le forme di organizzazione del potere nel paese. Con uno studio più attento, i principi della struttura statale (la Federazione Russa, l'Italia, gli Stati Uniti o qualsiasi altro paese) non sono solo una totalità, ma anche una caratteristica dell'interazione di tutti gli organi dell'apparato di questo stato. Nella gestione amministrativa e politica, vengono individuate due forme principali: repubblicana e monarchica. Entrambi hanno le loro caratteristiche e i principi caratteristici dell'organizzazione statale. Consideriamoli in modo più dettagliato.

Principi monarchici dell'organizzazione statale

In tali paesi, la più alta personificazione di tutto il potere è l'unico sovrano - in effetti, il monarca. Questa forma è caratterizzata dal trasferimento di potere a

principi della pubblica amministrazione della Federazione Russa
eredità - di regola, all'interno della sentenzadinastia, anche se ci sono anche opzioni. Una caratteristica importante del sistema monarchico è il principio di negare la responsabilità del sovrano al popolo. La monarchia può essere assoluta, come in molti paesi dell'Est (Brunei, Arabia Saudita) o costituzionali (Inghilterra, Danimarca). Questa forma è la più antica ed è più una reliquia del passato. Nella maggior parte dei paesi progressisti del mondo, parecchi altri principi di formazione dello stato sono stati adottati per diversi secoli. Stiamo parlando del sistema repubblicano, che sarà discusso di seguito. E la maggior parte delle monarchie costituzionali, infatti, hanno da tempo adottato principi progressivi, ma conservano la propria dinastia reale solo come simbolo, sia per l'aderenza alle tradizioni storiche.

Principi repubblicani di organizzazione statale

principio della pubblica amministrazione
Questa forma fondamentalmente implicaelettività obbligatoria delle persone di tutte le autorità, nonché la loro ulteriore responsabilità nei confronti degli elettori per le loro azioni. Un esempio di questa forma di governo è la Russia moderna. In altre parole, se vogliamo semplificarlo, i principi fondamentali della struttura statale della Federazione russa sono la democrazia (dal momento che sono le persone che scelgono il percorso di sviluppo che è accettabile per loro) e la responsabilità di tutti i livelli di governo verso i loro cittadini. Di norma, le autorità competenti in tali paesi sono divise in tre rami (legislativo, esecutivo e giudiziario) o più (questa situazione è qua e là in Europa, in Cina). Le repubbliche possono anche assumere forme diverse: presidenziali, miste, parlamentari. Il principale principio nella loro differenza è la misura della partecipazione del capo dello stato e dell'organo legislativo negli affari di stato, l'equilibrio dei loro poteri.

  • valutazione: