RICERCA

Azioni investigative

Le azioni investigative sonosancito dalla legislazione e fornito dalla possibilità di applicare misure di metodi di coercizione statale per la raccolta, la fissazione e il controllo delle prove. Il CPC contiene un elenco di tali metodi, che è esauriente. In particolare, stabilisce le azioni investigative, che sono la fonte delle prove. Questi includono:

  • ispezione (abitazioni, locali, veicoli,qualsiasi oggetto o cosa). È usato per rilevare prove fisiche sulla scena, le caratteristiche individuali delle cose, la fissazione della situazione, ecc .;
  • esperimento investigativo (necessario per riprodurre il "quadro di ciò che è accaduto", stabilire la possibilità di un crimine commesso da una persona specifica, ecc.);
  • sondaggio (utilizzato per stabilirelo stato in cui la persona era, per esempio, intossicazione da alcol o droghe; anche quando si causano danni fisici viene utilizzato per determinare la gravità, ecc.);
  • ricerca (più spesso utilizzata localmenteresidenza, nonché in altri locali e proprietà legali dell'indagato o imputato per rilevare la persona rapita, cose e oggetti che sono vietati per la libera pratica);
  • controllo dei negoziati (necessario per preparare la preparazione di un crimine, la sua soppressione, nonché stabilire la posizione della persona nel caso della sua ricerca);
  • tacca (usata quando è conosciutadov'è l'oggetto da prendere. Azioni investigative come condurre una ricerca e sequestro sono necessarie per la rimozione di elementi rilevanti per l'indagine
  • l'arresto della corrispondenza (di solito usato nel caso in cui una persona sia ricercata);
  • interrogatorio (una delle azioni principali chenecessario quando si indagano assolutamente su eventuali casi criminali. Il testimone, l'esperto, il sospettato, l'imputato possono essere interrogati. Questa è la fonte principale delle informazioni necessarie);
  • identificazione (o il perpetratore,o un oggetto che conta, ad esempio, se è stato rubato. Tre o più persone o oggetti sono presentati per l'identificazione. L'identificatore (la vittima, il testimone) deve giustificare su quali basi ha riconosciuto questa o quella persona o oggetto);
  • confronto (richiesto per eliminarecontraddizioni significative nella testimonianza tra le persone intervistate in precedenza. Le azioni investigative (interrogatorio, confronto) sono spesso necessarie, poiché le persone accusate non sempre vogliono ammettere la loro colpevolezza;
  • verifica in loco (sospettoin presenza di testimoni, si reca sulla scena dell'incidente e racconta come ha commesso il crimine, ad esempio come è entrato in casa, quale è stata la situazione nella casa in cui ha trovato il furto, ecc. Ciò aiuta a ripristinare completamente l'intera "catena di eventi", oltre a escludere la possibilità di calunniare se stesso come sospetto se decide di accettare il crimine di qualcun altro;
  • esperienza (ci sono molte varietà: fingerprinting, traceological, calligrafia, biologico, ecc. Tutte sono progettate per stabilire determinate circostanze);
  • esumazione del cadavere (necessario per stabilire le cause della morte).

Regole generali di indagine- un insieme di regole sancite dal codice di procedura penale e che regolano le condizioni e le procedure per la loro attuazione, nonché le misure stabilite per garantire la loro produzione. La condizione principale, di regola, è la presenza di un caso criminale. Tuttavia, questo non è necessariamente in tutti i casi. Ad esempio, per stabilire la presenza di un convoglio prima di avviare un caso, può essere effettuata un'ispezione della scena di un incidente.

Nella legislazione esiste un concetto di "urgente"azioni investigative ". Esse sono eseguite dal corpo dell'indagine dal momento dell'apertura del caso, un'indagine preliminare di cui è obbligatoria, entro 10 giorni. Tali casi sono necessari per consolidare le prove che potrebbero successivamente andare perse. Questi includono l'ispezione della scena, l'esame, l'esame, l'interrogatorio dei testimoni, la ricerca, ecc.

  • valutazione: