RICERCA

Proprietà della terra. Cos'è?

Nel 1990, il sistema di terra del nostro paese è cambiato. È stato quest'anno quando è iniziata la riforma, grazie alla quale è stato riconosciuto che d'ora in poi non solo lo stato, come era prima, ma anche altri

proprietà municipale di terra
proprietà. La riforma si è svolta in due fasi. La base per la prima era la Costituzione, adottata nel 1978, e per la seconda - Costituzione del 1993.

L'attuazione della riforma agraria procedette nelle seguenti direzioni:

• Denazionalizzazione della terra.

• Decentramento dei diritti di proprietà fondiaria.

• Privatizzazione dei siti.

Grazie alla riforma, nuova, inesistenteprecedenti diritti di proprietà. D'ora in poi, la terra può essere comprata, venduta, affittata, posseduta per vita e trasferita per eredità. Il terreno è stato riconosciuto come proprietà immobiliare. Tuttavia, è ancora inestricabilmente collegato con la terra e le risorse naturali, quindi, nelle transazioni con la proprietà terriera, non è solo la legge civile che è in vigore - sono prese in considerazione le normative e le leggi ambientali, di terra e di altro genere.

Cosa significa oggi "proprietà della terra"?

Accerta il diritto del proprietario del terrenoeffettuare qualsiasi operazione in proprio possesso: utilizzare, dare, vendere o affittare. Tuttavia, la proprietà del terreno è limitata dalle condizioni stabilite dalla legge, dal contratto o da altro vincolo che non contraddice la legislazione fondiaria.

In parole semplici, il proprietario può esercitare i suoi diritti solo se non contraddice i documenti legali.

La proprietà del terreno implica che il proprietario ha il diritto di beneficiare di tale proprietà, di non consentire agli estranei di entrare nel territorio, di effettuare transazioni per l'acquisto, la donazione, la vendita, ecc.

Tipi di diritti di proprietà fondiaria:

• Stato. Il terreno appartiene allo stato ed è utilizzato nell'interesse nazionale.

proprietà terriera

• Municipale. Il diritto di proprietà municipale della terra implica che il comune, che possiede il terreno, lo utilizza a beneficio del comune.

• privato. Implica che la terra appartenga a uno specifico cittadino o gruppo di persone.

• misto.

Il diritto di atterrare, come tutti gli altriimmobiliare deve essere registrato legalmente. Fino al 1994, era un certificato di proprietà della terra. Oggi, sulla base o sulla base di qualsiasi altro documento che confermi il diritto alla terra, il proprietario deve ricevere un numero di registrazione nel FER (Federal Registration Chamber).

titolo di proprietà fondiaria

Per ottenerlo, dovrai inviare:

• Un documento attestante che il terreno è stato emesso legalmente.

• Un documento che confermi che un determinato cittadino ha il diritto di proprietà (ad esempio, il contratto di vendita).

• Estratto dall'URR, confermando la legalità del sito.

• Passaporto catastale.

• Un documento attestante che il terreno è stato acquistato, donato, ereditato, ecc.

• Copie di documenti personali.

• Ricevute per il pagamento di tasse statali.

Tutti i documenti sono presentati e raccolti personalmente.futuro proprietario o il suo rappresentante. In genere, tali servizi nelle città forniscono uffici immobiliari. Il pacchetto finito viene fornito alla Camera di registrazione federale.

  • valutazione: