RICERCA

Struttura costituzionale della Federazione Russa

Il sistema costituzionale della Federazione Russa è un certo ordine in cui le libertà ei diritti dell'uomo e del cittadino sono rispettati. Allo stesso tempo, il governo agisce in conformità con la Legge fondamentale.

L'ordine in cui è stabilitoIl sistema costituzionale della Federazione Russa inizia con la definizione dei principi della formazione del potere in relazione alla società civile e all'individuo. Questi principi sono contenuti nel primo capitolo della Legge fondamentale.

L'ordine costituzionale della Federazione Russa prevede la sottomissioneautorità governativa. In un paese democratico con un dispositivo simile, la società detiene una posizione speciale. Il sistema statale della Russia prevede che la società civile agisca sia come sistema sotto il controllo del governo sia come struttura autoregolatrice. Allo stesso tempo, l'autorità governativa è considerata il sistema di governo, che è allo stesso tempo dipendente dalla società autoregolatrice e dai suoi bisogni.

La Costituzione della Federazione Russa è la Legge fondamentale, nella sua baseformata solo idee umanistiche. Provengono dall'inviolabilità delle libertà e dei diritti di una persona e di un cittadino. Il sistema costituzionale della Federazione Russa non mette un cittadino sotto il giogo del governo. Il potere è considerato come il rappresentante ufficiale del popolo, autorizzato a risolvere solo quei problemi che sono definiti nella Legge fondamentale.

A causa del fatto che questo tipo di statoil dispositivo implica uno speciale sistema di relazioni sociali, non le singole norme giuridiche o anche certe discipline giuridiche prendono parte al suo consolidamento, ma assolutamente tutti i rami della legislazione e dei diritti della Russia.

Le basi del sistema costituzionale della Federazione Russa sonole principali basi del paese, nonché i principi volti a garantire il carattere RF dello stato costituzionale. Quindi, secondo le disposizioni stabilite nella Legge fondamentale, la Russia è uno stato democratico governato dalla legge federale. La democrazia del paese si riflette principalmente nell'assicurare la democrazia, il governo locale e la separazione del potere nei settori giudiziario, esecutivo e legislativo.

La costituzione del paese dice che comel'unica fonte di potere e portatrice di sovranità è il popolo multinazionale. Ciò indica che il paese è proclamato democratico. Allo stesso tempo, secondo le disposizioni della Legge fondamentale, è anche un potere legale.

Lo stato di diritto si distingue per il fatto chesi limita autonomamente alle norme legali in esso vigenti. Tutti i funzionari, le autorità, i cittadini, le associazioni pubbliche sono obbligati a rispettare queste norme. In relazione a ciò, il principio dello Stato di diritto è considerato la base delle attività di uno stato giuridico.

Secondo le disposizioni della Legge fondamentale,l'uguaglianza delle libertà e dei diritti è garantita indipendentemente dal genere, dallo status ufficiale e dallo stato della proprietà, dall'atteggiamento nei confronti della religione, della razza, del luogo di residenza, dell'appartenenza a formazioni pubbliche e di altre circostanze. Allo stesso tempo, è vietato limitare i diritti dei cittadini in qualsiasi forma sull'origine sociale, razziale, religiosa, linguistica o nazionale.

Tuttavia, l'essenza dello stato giuridico non lo èridotto solo alla protezione dei diritti e delle libertà dell'individuo. Il principio del potere giuridico prevede anche di assicurare e limitare le attività delle autorità nella stessa misura. In tal modo, sono garantite le libertà ei diritti dell'individuo, la sua protezione legale ed equa sia nei rapporti con le autorità che con le altre persone. Di conseguenza, lo stato giuridico appare sotto forma di una combinazione di diritti civili soggettivi e un ordine oggettivo dell'attività governativa.

  • valutazione: