RICERCA

Quali documenti sono necessari per privatizzare l'appartamento?

Nel nostro tempo instabile, il meglio che può esserefare con l'alloggio municipale è privatizzarlo. Lo spazio di vita non privatizzato non può essere venduto, scambiato per più piccolo o più grande, scambiato, donato o lasciato in dono. In realtà, non importa quante persone vivono in questo appartamento, non diventa sua proprietà senza questa operazione legale.

Quali documenti sono necessari per privatizzare l'appartamento? Prima di tutto, è necessario un estratto completo dal libro di casa, che indicherà tutte le persone che hanno vissuto nel territorio, compresi minori, parenti in luoghi di detenzione e ora deceduti. La sua validità è di due settimane. Coloro che non hanno avuto il tempo di registrare un permesso di soggiorno, dovranno rifarlo. Pertanto, è meglio fare un estratto per ultimo dopo aver rilasciato tutti i documenti.

Quali documenti sono necessari per privatizzare un appartamento?nel secondo turno? Richiederà un ordine (in triplice copia), dando il diritto di concludere un accordo di sicurezza sociale, nonché un conto finanziario e personale che confermi l'assenza di debiti per le utility. Se è disponibile, deve essere pagato, e nel prossimo futuro, poiché la validità dell'account è limitata a due settimane.

Quali documenti sono necessari per privatizzare l'appartamento in aggiunta a quelli elencati?

  1. Il piano dello spazio abitativo certificato nell'ITV. Se la disposizione effettiva differisce da quella specificata nei documenti, possono sorgere difficoltà nell'ottenerla. In questo caso, devi dare all'alloggiamento l'aspetto originale o legalizzare la riqualificazione. Se hai chiuso una porta nel muro, e un metro da esso ne ha ricavato uno nuovo, o aumentato l'area del corridoio a causa del fatto che hanno rimosso il magazzino interno, anche questo può essere considerato una riqualificazione. Pertanto, tutte le sfumature devono essere considerate in anticipo, prima di iniziare a raccogliere tutti i documenti necessari per la privatizzazione dell'appartamento. Il piano è preso in 3 copie - l'originale e due fotocopie.
  2. Ci vorrà un contratto di sicurezza sociale in 2 copie.

Quali documenti sono necessari per privatizzare un appartamento da bambini minorenni:

  1. Passaporti di tutti i partecipanti al processo che hanno raggiunto il 14anni, e da bambini sotto questa età - un certificato di nascita. Da tutti i documenti vengono prese le fotocopie, dai passaporti - copie di tutte le pagine significative.
  2. Se una delle persone che partecipa alla privatizzazionedopo il 1992 il passaporto è stato cambiato, è necessario prendere un certificato che indichi il motivo della sostituzione. È anche necessario formalizzare la cittadinanza della Federazione Russa, se non esiste.

Quali documenti sono necessari per privatizzare l'appartamento?

Se la famiglia ha chiamato in alloggi privatizzatidopo il 1992, dovrà raccogliere i certificati dai precedenti luoghi di residenza dal 1992 ad oggi. Questo viene fatto al fine di escludere la privatizzazione multipla da parte di un proprietario di abitazioni diverse. In altri, se ha coinvolto minori, dopo 18 anni hanno il diritto di acquistare un'altra proprietà nella proprietà.

Se lo desideri, puoi rifiutare di partecipare alprivatizzazione a favore di un altro membro della famiglia. Un'altra cosa è che quindi una persona non avrà alcun diritto a questa dimora, anche se è stata originariamente ricevuta su di essa. I minori di 18 anni sono tenuti a partecipare al processo, anche se gli altri parenti sono contrari. Inoltre, per diventare proprietario di un appartamento, una persona deve avere la cittadinanza russa.

Documenti necessari per la privatizzazioneappartamenti, è possibile ritirare entrambi autonomamente e contattare l'agenzia competente. Di norma, tali ditte a pagamento non solo redigono tutti i documenti necessari, ma difendono anche gli interessi negli organi statali della persona che li applica.

Al momento, la privatizzazione è gratuitafino al 01. 03. 2013. Dopo l'inizio di questa data, per diventare il proprietario degli alloggi dovrà pagare tutto il suo valore. Pertanto, prima si ha a che fare con il design e si inizia a raccogliere tutti i documenti necessari per la privatizzazione dell'appartamento, meglio è - perché all'ultimo momento potrebbero esserci difficoltà con il design.

  • valutazione: