RICERCA

Fonti di diritto costituzionale

Le fonti di scienza sono un complesso di tuttimateriali, che riflettono il processo di formazione di qualsiasi fenomeno. Contengono informazioni che esprimono la natura e il contenuto dei fenomeni. In accordo con ciò, le fonti della scienza del diritto costituzionale sono materiali sulla base dei quali si forma un'opinione sulla natura, l'essenza, le direzioni principali dello sviluppo del settore preso in considerazione. Insieme a questo, diventa possibile valutare le relazioni regolate dal quadro di questa sfera, le tendenze del loro sviluppo.

Fonti di diritto costituzionale inSecondo le specifiche dei dati in essi contenuti, sono suddivisi in diverse categorie. Questi includono teorico e normativo, i risultati delle azioni pratiche degli enti statali e la ricerca sociologica.

Fonti normative di diritto costituzionaleincludere la Costituzione del paese, le Leggi fondamentali delle Repubbliche, gli statuti di altri soggetti dello stato, le leggi, gli altri atti, le disposizioni degli organi esecutivi, i decreti presidenziali e i regolamenti dell'ex Unione Sovietica che non contraddicano la legislazione vigente.

Le analisi del ramo legale consideratoi concetti enunciati nelle regole, paragonati alle precedenti disposizioni, nonché i commenti sull'uso delle norme pertinenti, formulano nuove proposte per migliorare la legislazione.

Le forme giudiziarie di espressione delle norme sono, principalmentemodo, definizioni e decisioni della Corte costituzionale della Russia. Questi documenti analizzano i problemi esistenti derivanti dai principi costituzionalmente stabiliti della sovranità dello stato, i diritti dei cittadini e dell'individuo, assicurando la separazione, l'interazione e l'unità del potere statale, la reale attuazione del governo locale e la protezione del sistema statale. Le decisioni di altri tribunali fungono anche da forme esterne di espressione delle norme.

Fonti teoriche di legge costituzionalepresentato sotto forma di opere, concetti di scienziati stranieri e nazionali. Qualsiasi disciplina si sviluppa sulla base di conclusioni precedentemente formulate. Queste conclusioni sono applicate nell'attuazione di un'analisi critica dei concetti che sono stati proposti. Inoltre, quando si creano determinate condizioni, vengono applicate alcune conclusioni, che per qualche motivo non sono state implementate in precedenza.

Fonti di legge costituzionale presentate dasotto forma di risultati di ricerca sociologica, hanno una storia relativamente breve. Tuttavia, è estremamente difficile ottenere informazioni affidabili e prevedere eventi futuri senza usarli. Nel campo del diritto costituzionale, la ricerca sociologica viene utilizzata in vari aspetti. Allo stesso tempo, il loro utilizzo contribuisce a una significativa convergenza dell'industria in questione con la scienza politica e la sociologia.

Fonti di legge costituzionale presentate danella forma dei risultati delle attività pratiche degli enti statali, contribuisce allo sviluppo della disciplina. L'industria si sviluppa sulla base dell'implementazione pratica di determinati standard. È necessario notare la dualità della connessione tra l'attuazione pratica dei concetti e il diritto costituzionale come scienza. Quindi, da un lato, la pratica imposta compiti specifici che la disciplina deve risolvere. D'altra parte, l'industria può formulare conclusioni di natura pratica. A tale riguardo, l'esperienza pratica dello Stato e le attività dei suoi organi costituiscono la fonte più importante di diritto costituzionale.

Le forme esterne dell'espressione di norme includono ediscorsi pubblici di leader di stato, deputati, nonché pubblicazioni di carattere rilevante nella stampa periodica. Condurre studi analitici comporta lo studio dell'intero complesso di fonti.

  • valutazione: