RICERCA

La procedura per la privatizzazione di un appartamento: cosa devi sapere

Il tuo diritto alla privatizzazione gratuita degli appartamentipotrebbe essere utilizzato fino al 1 marzo 2013. Impegnato nel trasferimento di alloggi nella proprietà personale dei cittadini sulla base di un pacchetto di documenti forniti dal richiedente, il Dipartimento della politica abitativa. Che cos'è la privatizzazione e qual è la procedura per la privatizzazione di un appartamento?

procedura di privatizzazione degli appartamenti
Con questo processo si intende volontariotrasferimento di abitazione comunale alla proprietà di una persona privata. Il documento che conferma il diritto di proprietà è un certificato di stato. Non appena la procedura di privatizzazione dell'appartamento è stata completata, il diritto di disporre della proprietà residenziale sorge a sua discrezione. La privatizzazione delle abitazioni è possibile per le persone che non hanno mai partecipato alla privatizzazione.

Vantaggi della privatizzazione

1. Smaltimento gratuito di un oggetto residenziale (vendita, scambio, testamento, ecc.)

2. La capacità di utilizzare per reddito aggiuntivo (affitto) o come garanzia.

3. Riqualificazione, riorganizzazione dei locali di privatizzazione per migliorare le condizioni abitative.

4. In caso di debito sulle bollette, un inquilino è quasi impossibile sfrattare dalle abitazioni privatizzate.

costo di privatizzazione dell'appartamento
5. La registrazione o lo scarico è concordato solo con i proprietari di abitazioni.

Contro la privatizzazione

1. Il costo delle bollette e l'ammontare dell'imposta sulla proprietà pagata una volta all'anno aumentano.

2. Se non c'è volontà, i parenti erediteranno l'alloggio privatizzato secondo la legge.

3. Nel caso in cui si verifichino varie situazioni sfavorevoli in una zona residenziale, lo Stato non fornisce in cambio altri alloggi.

4. Secondo la legislazione sulla casa, l'intero carico di responsabilità per la manutenzione e la riparazione della casa o dell'appartamento ricade sul proprietario.

Dove iniziare la privatizzazione

Sebbene questo processo sia stato estesopiù volte, c'è ancora un alloggio lasciato in proprietà municipale. Al momento, la procedura per la privatizzazione di un appartamento è diventata il più semplice possibile e richiede una serie minima di documenti.

Una domanda scritta è presentata a specialeservizi a finestra singola. Successivamente, i lavoratori raccoglieranno il pacchetto di documenti necessario, annunciano il costo della privatizzazione dell'appartamento e entro 60 giorni il processo sarà completato. Il ritardo può essere nel caso in cui sia necessario chiarire i documenti in un'altra regione.

dove iniziare la privatizzazione
Nel caso di auto-raccolto richiestodocumenti richiesti passaporto catastale e spiegazione. Questi documenti devono essere forniti gratuitamente. Così come gli originali degli ordini per i locali privatizzati, il contratto sulle assunzioni sociali, un estratto dettagliato dal libro di casa.

Privatizzazione per procura

La procedura per la privatizzazione di un appartamento in questo casonon cambia drasticamente Una procura notarile con una fotocopia del passaporto della persona che si occupa di questo problema viene aggiunta al pacchetto di documenti richiesto.

Nel qual caso possono rifiutarsi di privatizzare l'alloggio:

- l'oggetto della privatizzazione è in condizioni di emergenza;

- dormitori;

- se prima la ricorrente aveva già esercitato il diritto alla privatizzazione;

- se non tutti i membri della famiglia vogliono la privatizzazione.

Secondo gli avvocati, anche se l'appartamentoprivatizzazione fallita, il rischio di perderlo è minimo. Questa categoria di residenti viene trasferita allo stato di inquilino con l'obbligo di pagare l'affitto di locali residenziali alle tariffe stabilite dal comune.

  • valutazione: