RICERCA

Quali documenti per il divorzio sono necessari per la raccolta, se sei determinato a divorziare

Il giorno in cui suonano le campane del matrimonio, nessuna dellegiovani sposi e non pensano che possano essere infelici in questo matrimonio. Questo sembra semplicemente impossibile, perché sono felici e stanno così bene insieme. Ma c'è pochissimo tempo e uno di loro capisce che la loro ulteriore vita insieme è impossibile. Certo, è bello quando entrambi arrivano a questa conclusione, ma la vita non è una cosa facile e le situazioni sono diverse. Ma se hai deciso di sciogliere un matrimonio, allora hai bisogno di sapere certe cose.

documenti per il divorzio

In primo luogo, ci sono due modi persbarazzarsi delle catene del matrimonio. Se entrambi i coniugi non sono contrari, e non hanno figli e controversie in materia di proprietà, la loro decisione viene presa nell'ufficio del registro. Per fare questo, la coppia si riunisce, scrive una domanda di divorzio e porta i documenti per il divorzio. Ma questa opzione è possibile solo quando entrambi i coniugi sono pronti a venire insieme. E cosa succede se manca uno dei coniugi? Ad esempio, è gravemente malato ed è in ospedale o è partito per un lungo viaggio di lavoro. Ma allo stesso tempo, i coniugi non hanno figli e proprietà che devono essere divisi. In questo caso, la legge consente il deposito di domande separate, ma la firma di una persona che non compare nell'anagrafe deve essere autenticata. La domanda può anche essere presentata da uno dei coniugi nei casi in cui l'altro viene trovato incompetente, mancante o condannato per un lungo periodo. Puoi confermarlo attraverso il tribunale. In altre parole, non c'è nulla di complicato nella raccolta di documenti per il divorzio.

documenti per il divorzio nell'ufficio del registro

Se uno dei coniugi è contrario al divorzio, o se la famiglia ha figli minorenni, o se la coppia non ha raggiunto un accordo in materia di proprietà, il divorzio dovrà avvenire attraverso il tribunale.

Se hai raggiunto un accordo o la tua relazionesono regolati dal contratto di matrimonio, che nessuna delle parti cerca di contestare, quindi devi andare all'ufficio del registro insieme e scrivere una dichiarazione sullo scioglimento del matrimonio. Inoltre è necessario raccogliere i documenti per il divorzio nell'ufficio del registro. Includono: passaporti dei coniugi, certificato di matrimonio e ricevuta di pagamento della tassa statale. Un mese dopo l'adozione della domanda, sarà emesso un divorzio.

documenti per il divorzio attraverso la corte

Se non sei riuscito a raggiungere un'intesa conla tua seconda metà, quindi devi presentare un divorzio attraverso il tribunale. Questa procedura richiede più tempo. Per cominciare, dovrai scrivere una dichiarazione di risarcimento affermando i motivi del divorzio e le circostanze del caso, nonché allegare tutti i documenti necessari per il divorzio attraverso il tribunale. Le più frequenti sono le controversie relative a chi vivrà il bambino o alla divisione della proprietà. Devi dichiarare tali domande nella dichiarazione di reclamo e allegare le prove. Ad esempio, se il problema di un minore è stato risolto, il tribunale ha il diritto di richiedere altri documenti per il divorzio, ad esempio confermando il reddito da te richiesto e la possibilità di mantenere un minore. Ci sono situazioni in cui il marito decide di divorziare quando sua moglie è in posizione. Lasciando da parte il lato morale del problema, vale la pena dire che in questo caso il marito dovrà ancora andare in tribunale, anche se il bambino non lo è ancora. Quando si inviano documenti per il divorzio, è necessario allegare ad essi il consenso ricevuto dal coniuge. E, naturalmente, la corte deciderà il problema con gli alimenti.

  • valutazione: