RICERCA

Struttura della legge

Il concetto e la struttura del sistema giuridico sono presentati inuna sorta di costruzione e categoria legale-dottrinale che include norme, così come industrie e istituzioni che uniscono queste norme. Secondo l'interpretazione dottrinale, il principale elemento costruttivo è la norma. La struttura del sistema legale contiene un gran numero di disposizioni diverse. Sono usati quando si regolano varie relazioni sociali. In questo caso, ci sono alcune relazioni regolari tra le caratteristiche del regolamento e le specifiche delle relazioni. Pertanto, la struttura della legge prevede che la regolazione delle relazioni omogenee sia effettuata da norme dello stesso ordine. In conformità con questo, all'interno della disciplina tutte le norme sono combinate in rami e istituti.

Un'istituzione legale è un insieme di normeun ordine che regola uno specifico tipo di relazione nella società. Pertanto, l'istituto giuridico di proprietà nel campo dei rapporti giuridici civili è rappresentato sotto forma di norme di un tipo, relazioni interconnesse e regolanti relative alla proprietà. Altre istituzioni di diritto civile e altre sezioni legali sono definite in modo simile.

Il ramo è chiamato un insieme di norme dello stesso ordine, progettato per regolare le relazioni sociali di un certo tipo.

La struttura del diritto, quindi, prevede una differenza di specie espressa dalle istituzioni all'interno della stessa industria. La differenza esiste tra gruppi di norme che sono relativamente indipendenti.

Ci sono rami di procedurali ediritto sostanziale. La seconda categoria include un complesso di norme civili, lavorative, criminali e di altro tipo. Il ramo procedurale contiene un insieme di procedurali procedurali, procedurali penali e altre disposizioni.

Settori e diritto sostanziale stabilisconodoveri iniziali e diritti dei soggetti in una specifica area della regolamentazione delle relazioni. Allo stesso tempo, disposizioni e settori procedurali fissano procedure e procedure, in base alle quali vengono applicate le norme materiali, i doveri e le capacità dei partecipanti ai rapporti giuridici procedurali.

Disposizioni procedurali, sottosettori, industrie eLe istituzioni forniscono la necessaria certezza giuridica alle relazioni reciproche di diverse materie nelle varie fasi delle attività di contrasto, di applicazione della legge e di applicazione della legge. Grazie a queste norme, l'intera struttura legale acquisisce una garanzia legale nell'ambito della realizzazione delle libertà e dei diritti individuali.

All'interno delle industrie, si formano sottosettori. Allo stesso tempo, la struttura della legge implica la formazione nel quadro di rami materiali dei relativi sottosettori procedurali o materiali.

Queste sono parti relativamente grandi del settore.unire un gruppo di istituzioni legali simili. Spesso, inizialmente formando sulla base di diverse (o una) istituzioni giuridiche, i sottosettori (se ci sono un certo numero di condizioni) gradualmente si isolano in nuove unità indipendenti.

Nella letteratura legale accettata la separazionediscipline in direzione pubblica e privata. Quindi, determina la branca della legge pubblica. Questi includono un insieme di regole costituzionali, amministrative, procedurali civili, penali e procedurali penali. Le branche del diritto privato includono, ad esempio, civile.

Va notato che la separazione di pubblico ela disciplina privata nella disciplina è stata presa dagli avvocati romani. La selezione di un insieme di norme pubbliche coerenti con il principio su cui si basava la giurisprudenza romana. L'argomento della disciplina includeva (insieme allo studio della legge in generale) lo studio corrispondente dell'autorità pubblica (interpretazione e comprensione giuridica dello stato).

  • valutazione: