RICERCA

Diritto pubblico internazionale: composizione e norme di regolamentazione

Il diritto pubblico internazionale sempre piùattuato nella legislazione nazionale. Questo fatto è dovuto al processo più banale, ma non meno importante: la globalizzazione. Pertanto, è importante capire chiaramente quali settori sono costituenti del diritto internazionale e con l'aiuto di quali atti sono regolamentati.

Filiali di diritto internazionale pubblico

Come nella legislazione nazionale, inL'analogico internazionale ha i suoi rami speciali di diritto pubblico. Sono diversi e influenzano quasi tutte le sfere di attività di entrambi gli stati e individui ordinari.

Il più importante tra loro è considerato la sezione "Giustotrattati internazionali. " Questa situazione è spiegata da un semplice fatto: l'industria è infatti la base per il funzionamento degli altri componenti del diritto internazionale pubblico. Incorpora la regolamentazione legale dell'intero processo di creazione, funzionamento e risoluzione degli atti internazionali.

Il secondo ramo più importante è il "Diritto delle relazioni diplomatiche e consolari". In realtà, è una continuazione del primo settore e ne è la fonte.

Segue logicamente dai primi due terzi del settore -"La legge delle organizzazioni internazionali", che stabilisce tutti gli aspetti delle attività dei sindacati e delle organizzazioni intergovernative e di altri stati. Allo stesso livello si trova il ramo "Diritto internazionale dei diritti umani".

Successivamente, dovresti selezionare un blocco di industrie volte ad organizzare la sicurezza. Questi includono:

  • diritto internazionale di sicurezza - che include, compresa la soppressione delle guerre di conquista;
  • la legge che governa le basi dei paesi;
  • diritto internazionale volto a combattere il terrorismo e, più recentemente, la lotta contro la pirateria internazionale;
  • diritto internazionale umanitario;
  • diritto penale in un contesto internazionale.

Il blocco successivo ha ricevuto il nome condizionale"Economica". Comprende i seguenti rami di diritto pubblico: economico, lavoro, marittimo, aereo e spaziale. Anche se quest'ultimo con uguale successo può essere attribuito al blocco successivo.

Il diritto internazionale pubblico risolve i problemiche sono anche legati alla scienza. Pertanto, un blocco del diritto di cooperare nel progresso scientifico e tecnologico, ambientale, e anche il diritto di proteggere il patrimonio mondiale si è formato naturalmente.

Il ramo del diritto processuale internazionale si regge da solo.

Come potete vedere, il diritto pubblico internazionale copre con successo tutte le sfere più significative della vita pubblica.

Fonti di diritto pubblico internazionale

Ma la regolamentazione delle industrie di cui soprasi verifica in un modo leggermente diverso da quello che è consuetudine nella legislazione nazionale. In questo caso, le fonti del diritto pubblico internazionale dovrebbero essere divise in due categorie.

La prima categoria può includere norme di base che rientrano nel quadro delle regole generalmente accettate. I moduli per questi ultimi sono un trattato internazionale e una consuetudine internazionale.

Il primo è sia multilaterale checarattere bilaterale. Può essere chiamato direttamente un trattato o una convenzione, un accordo, ecc. La condizione principale è che debba essere accettata da almeno 2 stati.

L'usanza internazionale non richiede tale procedura. Il nome stesso indica chiaramente che questa regola non scritta è già stata adottata nelle relazioni tra paesi, e quindi non richiede una speciale procedura di ratifica.

Il secondo blocco è costituito da fonti derivate e ausiliarie. Questi includono risoluzioni internazionali di diritto pubblico, precedenti e dottrine giudiziari internazionali.

Da tutto quanto sopra, si può vedere che oggi il diritto pubblico internazionale svolge un ruolo significativo non solo nella cerchia dei suoi soggetti, ma influenza anche seriamente lo sviluppo della legislazione dei paesi.

  • valutazione: