RICERCA

Distretto Federale di Crimea della Russia. Distretto Federale di Crimea: mappa

Il Distretto Federale di Crimea è esattamente questoil nome ufficiale è ora la famosa penisola. L'ha comprato non molto tempo fa, dopo il referendum del 2014. Fino ad allora, era una repubblica autonoma in Ucraina. Ma, come è noto, a metà marzo 2014 si sono verificati gravi cambiamenti.

Distretto federale della Crimea

Gli eventi dell'anno precedente

Nel 2014 ci sono stati molti eventi. E la cosa più importante è stato il ritorno della Crimea alla Federazione Russa. 16 marzo ha tenuto un referendum in cui i residenti hanno votato penisola, e il 18 è stato ufficialmente annunciato che è ora la Russia si è unito Distretto Federale di Crimea. Il governo ha firmato tutte le carte relative all'adozione nella struttura della repubblica indipendente e sovrano e metterlo su uno status diverso.

L'Ucraina, ovviamente, non ha riconosciuto l'uscitapenisola dalla sua composizione. La stragrande maggioranza crede che questa non sia una decisione volontaria degli abitanti della repubblica, ma l'occupazione del territorio da parte della Russia. In primo luogo, l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha reagito negativamente a questo, ma ora, come si può vedere, molti paesi hanno un'opinione diversa.

Ulteriori sviluppi

21 marzo dello stesso anno, il presidente della RussiaLa Federazione di Vladimir Putin ha firmato la legge costituzionale federale, che ha descritto in dettaglio tutto ciò che è accaduto. Dice anche che d'ora in poi la penisola è il distretto federale di Crimea. Il 20, il giorno prima, la Duma di Stato ha approvato la legge e poi ha approvato il Consiglio della Federazione. Insieme a lui, il presidente ha approvato la ratifica del trattato. Firmarono contemporaneamente un decreto sulla creazione di una tale unità territoriale come il Distretto Federale di Crimea, nel quale Oleg Belaventsev divenne il rappresentante plenipotenziario di Vladimir Vladimirovich.

Presto, il 2 aprile, Putin ne firmò un altrodecreto. Ha detto che il Distretto Federale di Crimea, la cui mappa è fornita di seguito nell'articolo, è incluso nel Distretto Militare Meridionale. L'11 aprile la penisola è stata inclusa nell'elenco delle entità statali.

stato della Repubblica di Crimea

A proposito di Sebastopoli

Quindi, lo stato della Repubblica di Crimea nel suo complesso è chiaro. Ma non dobbiamo dimenticare la gloriosa città dell'eroe di Sebastopoli. Ecco una storia leggermente diversa.

Nel 2014, il 6 marzo, Sevastopol CityIl Consiglio ha tenuto una sessione straordinaria in cui si è deciso che la città sarebbe diventata parte della Federazione russa. Ciò è stato sostenuto dal Consiglio supremo della Repubblica autonoma di Crimea (di cui la penisola era in quel momento).

Il giorno dopo arrivò la notizia. Hanno detto che Sebastopoli potrebbe essere incorporata in Russia come città di importanza federale. Come tutti sanno, c'erano due di loro in quel momento nello stato: San Pietroburgo e Mosca.

21 marzo è stato annunciato che in effettiSevastopol è stato riconosciuto come tale. E l'elenco degli argomenti della Federazione Russa è diventato più di due punti. Separatamente incluso la penisola e separatamente - l'eroe della città. L'articolo 65 della Costituzione della Russia è stato modificato di conseguenza, e l'11 aprile è stato ufficialmente annunciato un nuovo testo di questo documento.

Mappa del Distretto Federale di Crimea

Due punti di vista

Parlando del famoso Sebastopoli, è impossibile non farlotocca un altro argomento interessante. E riguarda il suo stato, o meglio, come è visto da due stati diversi. Vale la pena iniziare con la Russia. Ufficialmente, lo stato ha dichiarato che, in conformità con la volontà delle persone e il modo in cui hanno votato, è stata presa una decisione. Secondo lui, la città-eroe di Sebastopoli e il Distretto Federale di Crimea fanno parte dello stato. La Federazione Russa ha il pieno diritto di affermarlo su tutti i fronti. E questo è vero, ma l'Ucraina non la pensa così.

Rappresentanti di questo stato che lo consideranouniti, sostengono che la Crimea con Sebastopoli è parte integrante dell'Ucraina sovrano. E, di conseguenza, solo le leggi dell'Ucraina dovrebbero essere distribuite a queste entità (secondo la loro logica). Beh, sembra, almeno, strano, dato che la stragrande maggioranza dei residenti sul territorio della penisola sono russi, con passaporto russo, con rubli in una borsa e con tricolori sugli edifici. Ma i rappresentanti ucraini erano in perdita. Hanno perso parte dello stato a causa della loro relazione. Qui ci sono solo gli abitanti della repubblica, la situazione si adatta Come consolazione, l'Ucraina doveva solo assicurare che la Crimea tornasse alla loro composizione.

Distretto Federale di Crimea della Russia

Nuova Costituzione

Quindi, parlando del Distretto Federale di CrimeaRussia, è impossibile non toccare il tema dei cambiamenti avvenuti nella penisola. E vale la pena iniziare con la cosa più importante, con la Costituzione. L'11 aprile 2014 si è tenuta una riunione straordinaria del Consiglio di Stato della Repubblica di Crimea. E ha approvato la Costituzione. Il documento di Crimea è composto da dieci capitoli e 95 articoli diversi. Le sue disposizioni principali sono identiche a quelle prescritte nella legge principale della Federazione Russa.

Contenuto della Costituzione

Secondo il nuovo documento, la Repubblica del Kazakistan èstato di diritto democratico, che fa parte della Russia e della sua stessa materia. La fonte di potere nella Repubblica del Kazakistan è il popolo. Sul territorio della penisola ci sono tre lingue di stato: russo, ucraino e crimea-tataro. Ma il 99% della popolazione parla russo. Praticamente nessuno parla ucraino, e solo una piccola parte parla tataro di Crimea.

Il più alto funzionario è il capo della repubblica, il suoeletti deputati del Consiglio di Stato della Repubblica del Kazakistan per cinque anni. Una persona eletta può mantenere questa posizione per non più di due termini consecutivi. Dal 9 ottobre 2014, il capo della Crimea è Sergey Aksenov.

L'8 dicembre dello stesso anno, Dmitry Kozak, che è il vice primo ministro della Federazione russa, ha dichiarato che la repubblica è già pronta per entrare nel sistema di amministrazione statale della Federazione russa.

Distretto Federale di Crimea della Federazione Russa

Eventi attorno alla situazione attuale

La struttura del Distretto Federale di Crimea includemolte città. E infatti, la stessa penisola non è di piccole dimensioni. L'Ucraina, dopo averla persa, non volle "lasciar andare" la Crimea in Russia (nonostante fosse già inclusa nei suoi membri).

Dopo un anno e mezzo Lenur Islyamov, Refat Chubarove Mustafa Dzhemilev, figure politiche tartari della Crimea che si posizionano come patrioti dell'Ucraina, organizzano un blocco del confine con la Crimea. Quella parte ha dichiarato che intendevano rilasciare prigionieri politici ucraini. Ciò accadde un anno e mezzo dopo che il nuovo status fu concesso alla repubblica.

Vale la pena ricordare che già a quel tempo il 95%i residenti hanno ricevuto passaporti russi, hanno rifiutato la cittadinanza ucraina. Furono introdotti rubli, fu aggiustata la fornitura di prodotti e di altri beni importanti dalla parte continentale della Federazione Russa, furono aperti i negozi e le catene di vendita al dettaglio russe e in quel momento il ponte sullo stretto di Kerch aveva acquisito le linee chiare.

Ma attivisti tatari ucraini e di Crimea daquesto stato non ha perso la speranza di restituire la Crimea. A novembre, le torri di trasmissione di energia elettrica, che fornivano elettricità alla penisola, sono state fatte saltare in aria. Nel più breve tempo possibile, una parte del ponte energetico da Kerch alla terraferma della Federazione Russa fu posta, la Crimea divenne indipendente dall'Ucraina in questo senso.

composizione del Distretto Federale di Crimea

conclusione

La Crimea è, come dicono gli abitanti della penisola,rappresentanti del governo, delle autorità e del popolo, parte della Russia per sempre. In effetti, fu fatto un enorme lavoro per riportare la repubblica alla Federazione, ma soprattutto, era possibile eseguirlo. E ora numerose città bellissime, come Sebastopoli, Yalta, Kerch, Feodosiya, Evpatoria, Alushta, Koktebel, sono parte integrante della Russia. Mentre nel paese c'è un periodo di transizione.

  • valutazione: