RICERCA

Possibili sanzioni ai sensi dell'articolo 273 del codice penale della Federazione russa

I virus informatici sono molto comuni inil mondo moderno. La creazione di utilità dannose che diffondono l'infezione è un crimine. E di natura criminale. Ma per cosa è necessario? Eventuali sanzioni in Russia sono previste dall'articolo 273 del codice penale della Federazione russa. Cosa dice? Perché prepararsi per sviluppatori e creatori di software dannoso per computer?

273 ук рф

Senza gravare

Il primo scenario è quandoI programmi "nocivi" sono scritti, distribuiti e creati da una persona senza particolari caratteristiche. Tale crimine è considerato il più semplice. Se credi nell'articolo 273 del codice penale, le pene non sono le più terribili per un simile atto. Che cosa è esattamente previsto dalla legge?

Il creatore o il distributore di malwareil software per computer può limitare in libertà. La punizione dura fino a 4 anni. Il termine condizionale non è affatto la misura più grave applicata ai criminali.

È anche possibile fare lavori forzati. La loro durata massima coincide con il limite del termine condizionale. Vale a dire 4 anni.

Anche la privazione della libertà ha luogo. Si afferma che ci vorranno 48 mesi per "sedersi" e pagare un'ammenda aggiuntiva fino a 200.000 rubli. O come supplemento alla reclusione per perdere guadagni per 1,5 anni.

273 commenti del Regno Unito

gruppi

Creare, utilizzare e distribuireprogrammi informatici dannosi possono essere puniti con altre misure. Se il reato è commesso per scopi mercenari, causato danni ingenti o è stata una collusione preliminare, così come azioni di un gruppo organizzato o di un atto che utilizza la posizione ufficiale, altre forme di punizione saranno applicate ai criminali.

Come nel caso precedente, si assume un termine condizionale. 48 mesi è la sua durata massima. Anche il lavoro forzato non è escluso. Può durare fino a 5 anni. Oltre al lavoro pubblico, viene imposta una restrizione per lo svolgimento di determinate attività e per determinati posti per 3 anni. "Taboo" potrebbe non sovrapporsi.

La privazione della libertà dipende da 5 anni,Inoltre, viene inflitta un'ammenda nell'intervallo da 100 a 200 mila rubli. Anche la detenzione può imporre "tabù" alle attività e ai posti di lavoro. Tale punizione, secondo l'art. 273 del codice penale, può durare fino a 36 mesi.

Grave conseguenze

Se la creazione e la distribuzione, così come l'uso di software dannoso, ha causato gravi danni o creato una minaccia del loro aspetto, i criminali potrebbero essere "imprigionati" per 7 anni.

la creazione e l'uso di programmi informatici dannosi

L'articolo 273 del codice penale si riferisce ache il crimine è di natura formale. Ciò significa che le conseguenze non sono necessarie. Già dalla creazione di malware, inizia la colpa del criminale. E non importa se le azioni fossero socialmente pericolose o meno. Anche il motivo non gioca un ruolo nel crimine.

L'età del reo è importante. Deve avere almeno 16 anni. Solo allora viene la responsabilità ai sensi dell'articolo 273 del codice penale.

  • valutazione: