RICERCA

Metodi di regolazione legale - la base per l'interazione tra stato e società

Il diritto, come ogni altro strumento, hacaratteristiche speciali dell'impatto, che sono metodi, tecniche e mezzi. La combinazione di loro e formato un'istituzione speciale - "Metodi di regolazione legale".

Il concetto di specie

Lo stato come partecipante nelle relazioni umanela società si distingue in termini di una serie di possibili strumenti di comportamento. Questa situazione è espressa in quali metodi di regolamentazione legale utilizza.

Per capire qual è la loro essenza,È necessario derivare le principali caratteristiche di questo fenomeno. Quindi, la regolamentazione legale è un'opportunità per influenzare le relazioni che si sviluppano all'interno di una certa comunità in un territorio strettamente definito. Tale impatto può essere sia indicativo che consultivo. Il primo tipo è chiamato imperativo, e il secondo - opzionalità.

Metodo imperativo di regolamentazione legaleè che lo stato stabilisce un modello di comportamento ben definito in una situazione particolare. E il metodo opzionale offre ai partecipanti di una relazione una scelta tra due o più modelli di comportamento. Inoltre, se nel primo caso l'inosservanza di questa regola è rigorosamente perseguita, nel secondo caso i partecipanti sono liberi di agire secondo le modalità stabilite dalla legge.

I due metodi principali presentati non lo sonol'unico modo per regolare le relazioni sociali in un determinato paese. Alcuni studiosi legali identificano sette metodi aggiuntivi. Ma, di regola, in qualche misura riflettono i primi due. Ad esempio, il metodo delle autorizzazioni, dei divieti e degli obblighi. Questo tipo riflette la combinazione di imperativo e dispositivo. Quindi, le autorizzazioni sono più dispositive, mentre gli obblighi e le proibizioni sono un classico metodo imperativo di regolamentazione legale. Inoltre, l'esempio presentato non riflette un metodo, ma solo una parte - un metodo.

Modi di regolazione legale

Nella sua pratica, lo stato usa il tuttoun insieme di metodi, strumenti e tecniche che gli permettono di svolgere la sua funzione principale - per condurre una gestione efficace degli affari della società che vive nel suo territorio. Tuttavia, il principale nel complesso sono i metodi di regolazione legale.

Parlarne, significa sempre tre principaliazioni già annotate in precedenza: permesso, impegno e proibizione. Inoltre, i metodi della regolamentazione legale possono essere usati come uno di essi e combinarli.

L'autorizzazione è una modalità di regolazione, conche lo stato stabilisce che un individuo o un gruppo ha il diritto di compiere un'azione. In misura maggiore, la risoluzione è caratteristica del metodo dispositive. Tuttavia, c'è un'opinione che in una piccola parte è anche caratteristica dell'imperativo. Quindi, questo si riflette meglio nella sanzione, quando all'autorità giudiziaria viene data la scelta di quale punizione, a seconda del grado di colpa. Ma questo è solo un esempio privato.

Binding è il modo in cui lo statol'apparato costringe l'individuo ad agire in un certo modo. Nel caso di una partenza provata dalle istruzioni, la persona è colpevole e, di conseguenza, arriva la punizione.

Il divieto è una misura estrema applicatadallo stato. Di norma, è stabilito in relazione a situazioni vitali per la società e lo stato. Un esempio eclatante di divieti sono le norme del diritto penale nella sua parte materiale.

Sia l'obbligo che il divieto sono modi che caratterizzano solo i metodi obbligatori di regolamentazione legale.

Come si può vedere, gli avvocati concordano chiaramenteper quanto riguarda ciò che dovrebbe essere attribuito ai modi. Ma i metodi della regolamentazione legale causano ovvie differenze di opinione. Pertanto, è necessario definire correttamente questi ultimi concetti e rispettare chiaramente il fatto che il metodo della regolamentazione legale è sempre una combinazione di tre principi: metodo, mezzi e metodo. E quindi non è consentito scambiarlo e i suoi componenti.

  • valutazione: