RICERCA

Giocatore di basket Chris Andersen: biografia, carriera, risultati

Chris Andersen è un giocatore di basket professionista. È uno dei giocatori più esperti del club Cleveland Cavaliers. Ha un titolo di campione nella lista dei risultati, che ha vinto nel 2013, essendo l'attaccante di Miami Heat. Nel campionato NBA, il giocatore è conosciuto con il soprannome di "Berdman", che ha ottenuto grazie ai tatuaggi disponibili.

Andersen Chris: biografia

kris andersen
Il futuro giocatore è nato il 7 luglio 1978 ala città californiana di Long Beach. Tuttavia, Chris trascorse la sua infanzia ad Ayole, in Texas. Dopo la scuola superiore, è stato iscritto al college di Blinn, dove ha giocato per la squadra locale.

Nel 1999, Chris Andersen prese una decisionenominare la propria candidatura per la bozza annuale ai club della National Basketball Association. Dal momento che nessuna squadra della più alta lega americana ha portato il giocatore nelle proprie file, il giovane giocatore di basket ha presto firmato un contratto con la squadra professionale cinese "Jiangsu Dragons". Dopo aver giocato diverse stagioni per il club del Middle Kingdom, Chris Andersen è tornato negli Stati Uniti, dove ha giocato per un po 'per le squadre delle divisioni inferiori.

Per realizzare i tuoi sogniil giocatore di pallacanestro è stato fortunato nel 2001. Il giocatore ha ricevuto un'offerta tanto attesa dal club della NBA "Denver Nuggets". In piena dimostrazione del proprio talento nel club dalla divisione leader, nella stagione 2003/2004 l'attaccante si è trasferito in un'altra squadra di "New Orleans Hornets". Qui, gli affari del giocatore salirono. L'anno seguente, Andersen Chris è stato invitato a partecipare alla partita di tutte le stelle NBA, dove un talentuoso giocatore di basket ha partecipato a gare di slam dunk.

Avvia carriera

Andersen Kris
Già all'inizio della sua carriera nella NBA, Chris Andersen avevaproblemi con le droghe. Per l'uso di droghe illegali, il giocatore di basket è stato sospeso dal gioco per un tempo abbastanza lungo. La squalifica è avvenuta il 25 gennaio 2006 dopo che il test antidoping dell'attaccante Hornets ha dato risultati positivi.

Un anno dopo, Andersen si assicurò la leadershipAssociazione di giocatori professionisti permesso di tornare alla NBA. Già agente libero, Chris ha ripreso il contratto con il suo primo Denver Nuggets club nella stagione 2008/2009.

Più tardi Andersen per diversi anni ha suonato per "MiamiHit "e divenne parte del" Memphis Grizzlies "il trasferimento del club comunicare con la squadra, dove si trovava all'inizio del 2016. 22 luglio dello stesso anno Chris Andersen ha firmato un accordo con il club," Cleveland Cavaliers", che protegge il colore fino ad oggi.

Statistiche del giocatore

Biografia di Andersen Kris
Durante una lunga esibizione per vari club NBA, Chris Andersen ha assicurato tali indicatori:

  • partecipazione alle partite - 663;
  • il numero medio di punti guadagnati per partita - 5,5;
  • colpire l'anello dell'avversario con il gioco - 53,3%;
  • precisione dai tiri liberi - 65,3%;
  • trasferimenti effettivi - una media di 0,5 per partita;
  • il numero di palle selezionate dall'avversario - una media di 5,1 per partita.

In conclusione

Chris Andersen è un attaccante. Pertanto, il più delle volte viene utilizzato dall'anello del rivale come attaccante malcontento. Il giocatore di pallacanestro si distingue per i buoni dati di salto e si dimostra anche uno dei migliori bloccanti di colpi nemici.

Andersen è buono non solo nell'attacco, ma nelle azioni difensive della squadra. In difesa, spesso assicura partner, impedendo all'avversario di avanzare al proprio anello.

  • valutazione: