RICERCA

Chris Coleman: carriera del giocatore, attività di coaching, risultati

Chris Coleman - calciatore, allenatore. Durante la sua carriera, il giocatore ha mantenuto la posizione di difensore sul campo. L'ultimo successo è il lavoro di successo del team coach del Galles.

Giocatore di calcio di carriera

I primi anni di Chris Coleman erano in ingleseManchester City. Il giocatore è arrivato all'accademia del club quando aveva 16 anni. Successivamente, il giovane talento non ha avuto la fortuna di giocare per la parte principale dei "cittadini" non un solo minuto sul campo. Con la leadership della squadra, Chris Coleman aveva solo un accordo preliminare junior.

Nel 1987, il giocatore ha acquistato il club "Swansea City"che rappresentava la città natale di un giovane calciatore. A quel tempo, la squadra ha giocato nella quarta divisione inglese. L'accordo con il club, Chris Coleman ha concluso come libero rappresentante.

In quattro stagioni di presenze per una squadra diIl giovane talento gallese Swansea è riuscito a entrare in campo in 160 partite. Durante questo periodo, il difensore ha segnato due gol segnati. Nel club, il giocatore ha vinto due volte la Coppa del Galles.

Chris Coleman Coach

Nel 1991, Chris Coleman ha ricevuto un'offerta dagruppo dirigente della Premier League Crystal Palace. Il debutto del giovane difensore per il nuovo club si è svolto nello stesso anno. Coleman ha difeso i colori dei "vetrai" fino al 1995. Successivamente, il calciatore è stato riconosciuto dai tifosi della squadra come uno dei migliori giocatori nella storia del club.

Secondo i risultati della stagione di Crystal Palace 1995/1996.volò nella seconda divisione inglese. Volendo continuare a giocare in Premier League, Chris Coleman ha firmato un contratto con il club Blackburn Rovers, i cui colori ha difeso dal 1997 al 2001.

Quindi seguì il passaggio a "Fulham". Ben presto, Coleman ha meritato il titolo onorario di capitano della squadra. Insieme ai partner, il difensore è riuscito a salire dalla terza divisione del paese e raggiungere la Premier League.

Nel gennaio 2002, Chris Coleman è diventato serioguai. Durante un viaggio nella contea del Surrey, la sua auto scivolò su una strada scivolosa. Il giocatore di football ha subito diverse ferite difficili. Il danno risultante ha fatto pensare a Chris il prematuro ritiro della carriera di un giocatore.

Apparizioni della squadra nazionale

Chris Coleman (Galles) ha debuttato in nazionalela squadra di campagna nel 1992. Il primo incontro in nazionale per il difensore è stata una partita amichevole contro l'Austria. Il giovane calciatore ha ottenuto il diritto di entrare in campo al 59 ° minuto dell'incontro. Prima della fine della partita, Chris è riuscito a firmare un goal nella porta avversaria e ad ottenere un pareggio per la nazionale nel confronto.

giocatore di football di chris coleman

Nell'incontro ufficiale, Coleman ha giocato per la prima volta 9Marzo 1994. Nella partita tra il Galles e la nazionale della Norvegia a Cardiff, il difensore è stato incluso nella formazione di partenza. L'unico gol segnato dal gallese nel match è stato proprio sul conto di Chris.

L'ultima volta che un giocatore ha ricevuto un invito alla squadra nazionale era il 14 maggio 2002, quando i gallesi dovevano tenere una partita amichevole contro la squadra tedesca. L'incontro si concluse con una vittoria per il Galles.

In totale, Chris Coleman ha speso 32 partite per la squadra nazionale. Durante questo tempo, il talentuoso difensore è riuscito a segnare 4 gol contro avversari.

Chris Coleman - Coach

Dopo la ferita mortale nell'automobileincidente, già un ex giocatore di football ha ricevuto un'offerta dalla guida del "Fulham" per rimanere nel team e prendere posizione nello staff tecnico. Solo un anno dopo, il mentore della squadra Jean Tigane fu licenziato. Quindi, il suo posto è stato preso da Chris Coleman. Il successo della leadership della squadra di Londra ha permesso alla squadra di lasciare la zona retrocessione e mantenere la registrazione in Premier League per la prossima stagione. Dopo l'esibizione del Fulham del prossimo anno, la squadra era al 9 ° posto in classifica, il che ha permesso a Coleman di firmare un contratto a lungo termine con il club come head coach.

Chris Coleman

Successive prestazioni del teamdimostrato non così impressionante. Il club ha lottato per la sopravvivenza nel campionato per diversi anni di seguito. Nella primavera del 2007, la pazienza del gruppo dirigente si è conclusa. Dopo aver perso 7 partite di fila, Fulham ha rimosso Coleman come mentore.

Successivamente, Chris ha seguito il lavoro in spagnoloReal Sociedad Club. Tornato in Inghilterra, l'allenatore era destinato a un anno. L'interesse per i suoi servizi è stato dimostrato dalla leadership del team di Coventry City, che è apparso nella seconda divisione più importante: il campionato. Nonostante il compito di entrare in Premier League, il club è stato costretto a combattere per la sopravvivenza per diverse stagioni. Nel 2010, l'accordo con l'allenatore è stato risolto.

Lavora come allenatore della squadra del Galles

Nel 2012, Chris Coleman è diventato ufficialmente nuovo.mentore della squadra nazionale del Galles. Nonostante le aspettative piuttosto mediocri dal lavoro di un giovane allenatore, la squadra non solo ha superato con successo il turno di qualificazione per il Campionato Europeo 2016, ma è stata anche in grado di sorprendere il pubblico con una partita brillante in una serie di partite di spareggio. Di conseguenza, la leadership della squadra nazionale Coleman è stata valutata dalla federazione calcistica del Galles più che positivamente.

Chris Coleman Wales

realizzazioni

Come giocatore, Chris Coleman ha vinto 2 volteCoppa del Galles, parlando a Swansea City. Un altro evento significativo nella carriera di un difensore è la vittoria del "Fulham" nel campionato e l'uscita della squadra in Premier League. Il traguardo più recente di Chris è l'attività di successo come allenatore della nazionale del Galles nel turno di qualificazione e nella parte finale di Euro 2016.

  • valutazione: