RICERCA

Shopping in Grecia: competizione a Milano

Se a Milano, che, come sai, non lo èsulla costa, i fashionisti e le donne della moda vanno a comprare, quindi le città e le città greche possono competere con questa capitale della moda italiana. Dopotutto, lì puoi combinare viaggi ai negozi con un riposo in spiaggia e interessanti escursioni. Fare shopping in Grecia è calmo e misurato, come l'intero stile di vita della gente del posto. I negozi lavorano con un'enorme pausa pranzo (qui si chiama mesimeri). Piccole boutique in estate chiudono alle 14.30 e aprono solo alle 17.00. In inverno, la modalità operativa cambia leggermente: la siesta viene ridotta di un'ora, ma i negozi vengono chiusi prima. I greci sono noti per il loro atteggiamento freddo nei confronti del lavoro. Pertanto, alcuni negozi privati ​​il ​​lunedì, il mercoledì e il sabato sono aperti fino a mezzogiorno. E non è tutto. Molti negozi, oltre alla domenica, sono chiusi il sabato.

Shopping in Grecia

Ma quasi sempre e ovunque puoi impegnartiuno shopping di successo in Grecia: Halkidiki, Salonicco, le isole e, naturalmente, la capitale del paese Atene - i migliori esempi. In ogni città c'è almeno una strada, data ai mercanti. Di regola, tali aree commerciali si trovano nel centro della città. Questa è la strada di Atene di Ermou, a Salonicco - Zimiski, a Rethymno - Arkadiyu. Tra l'altro, in ogni area metropolitana densamente popolata ci sono supermercati della rete "Ok", che funzionano senza interruzioni dalla mattina presto fino a tarda notte.

Shopping in Grecia a Creta

Questo paese non ha ancora toccato il processoglobalizzazione, quindi la maggior parte dei prodotti si trova sugli scaffali dei negozi locali. Ma anche i cacciatori di etichette di fama mondiale saranno soddisfatti. Fare acquisti in Grecia ti permetterà di acquistare entrambi i beni che non si trovano praticamente al di fuori di questa regione e di acquistare aggeggi francesi o tedeschi in "CARREFOUR" o "LIDL".

Abbastanza molto in Grecia e nei centri commerciali.Come al solito, si trovano alla periferia delle grandi città: Metro Mall, Athens Mall, Golden Hall ad Atene o Mediterranean Cosmos a Salonicco. Dalla metà di luglio alla fine di agosto, e anche da metà gennaio a fine febbraio, la stagione di sconti viene annunciata in questi negozi. Ma oltre a questi periodi, di tanto in tanto un centro commerciale conduce un'azione o una vendita. Dal punto di vista dello shopping economico in Grecia è molto vantaggioso. La maggior parte del bilancio sono le catene di supermercati "Sklavenitis" (ΣΚΛΑΒΕΝΙΤΗΣ) e "Ab Vasilopulos" (ΑΒ ΒΑΣΙΛΟΠΟΥΛΟΣ). L'olio d'oliva e altri beni con cui il paese è famoso si trovano a Tanopoulos (ΘΑΝΟΠΟΥΛΟΣ).

Shopping in Grecia Calcidica

Ogni regione del paese è ancora famosaalcuni mestieri specifici, e questa circostanza dovrebbe essere presa in considerazione durante lo shopping in Grecia. Ad esempio, a Creta non puoi fare a meno di acquistare prodotti in pelle, in particolare sandali o stivali. La ceramica è presa da Skyros, Sifnos e Rodi. Le isole di Cefalonia e Zante sono conosciute per la lavorazione del legno e il ricamo. Atene e Rodi sono la capitale della maestria dei gioielli. I gioielli d'oro dovrebbero essere comprati lì. Ma per le cose d'argento, ha senso visitare la città di Ioannina, situata nella regione dell'Epiro.

Ma il miglior shopping in Grecia è, soprattutto,pellicce. Per i prodotti di pellicceria, tour speciali appositamente organizzati. La capitale dei pellicce è Kastoria nel nord del paese. È accaduto storicamente che in questa città, situata in montagna, con inverni piuttosto rigidi, ci fosse una richiesta di case calde. E poiché c'erano molti castori nelle foreste circostanti, dapprima venivano fabbricati pellicce e pellicce di pecora. Bene, ora Kastoria è diventata il centro della pelliccia da riproduzione del più ampio profilo. Se non puoi raggiungere il nord della Grecia, puoi comprare una bella pelliccia ad Atene e nei centri turistici del paese. Ma costerà 500-600 euro più costosi.

  • valutazione: