RICERCA

Le torri del Cremlino - la perla dell'arte fortificata del 15 ° secolo

Quel Cremlino, al quale tutti siamo abituati oggi (conle sue mura e torri), fu costruita negli anni 1485-1495 al posto della fortezza in pietra bianca dei tempi di Dimitri Donskoy, che a quel tempo era completamente decaduta. Per i nostri contemporanei, le mura e le torri del Cremlino non sono solo uno straordinario monumento storico, è anche la prova "vivente" dell'elevato livello di sviluppo dell'arte fortificata del popolo russo nel XV secolo.

Torri del Cremlino
Le torri del Cremlino sono collegate da servi della glebadai muri L'obiettivo perseguito dai loro creatori era quello di essere in grado di sparare da torri in direzioni diverse. Per questo, gli architetti hanno spinto questi edifici in avanti un po 'oltre la linea di mura. Torri rotonde apparvero dove le mura del Cremlino si chiudevano in un angolo. Erano i più resistenti e pratici, perché consentivano il bombardamento di piombo. Tra questi - Corner Arsenal, Beklimishevskaya e Vodovzvodnaya. La loro particolarità era anche il fatto che all'interno erano dotati di nascondigli, pozzi, che potevano fornire a lungo il Cremlino con l'acqua durante un lungo assedio. Tutte le torri del Cremlino avevano diversi piani e passaggi pratici che consentivano ai difensori della fortezza di spostarsi rapidamente da un muro all'altro della fortezza rapidamente e senza essere notati dal nemico. Questi passaggi nelle torri sono sopravvissuti fino ai giorni nostri.

Torre del Cremlino
L'altezza delle mura del Cremlino, a seconda del terrenoil terreno varia da 5 a 19 metri. Il loro spessore raggiunge i 6,5 metri! Il più "sottile" - 3,5 metri. L'area totale della fortezza del Cremlino è di circa 28 ettari. Le torri del Cremlino, in una quantità di 20 pezzi, sono equidistanti su tutto il perimetro delle mura della fortezza. Cinque di loro sono biglietti da visita. Tra cui, la più bella - Spasskaya Tower of the Kremlin.

Torre del Cremlino Spasskaya
Oggi è il biglietto da visita di Mosca. L'attrazione più famosa non solo della capitale, ma anche della Piazza Rossa, sulla quale va. È lì che si trovano le porte principali del Cremlino con lo stesso nome - Spassky. I famosi carillon, sotto la battaglia di cui tutta la Russia ha celebrato ogni nuovo anno per tutta la Russia, si trovano anche in questo edificio. La sua cupola è decorata con una stella rossa - un simbolo dell'URSS, che è ancora associato a tutti gli stranieri in primo luogo con Mosca.

Questa torre del Cremlino ha un'altezza di circa 71 metri. Fu costruito nel 1491 sotto Ivan III. Il suo autore è l'architetto Pietro Antonio Solari. Ciò è evidenziato dall'iscrizione su lastre di pietra bianca, che sono installate direttamente sull'edificio. La costruzione della torre fu l'inizio della costruzione di fortificazioni sul lato orientale del Cremlino. Durante la costruzione, fu chiamato Frolovskaya. Il fatto è che molto vicino, in Myasnitskaya Street, si trovava la chiesa di Frol e Laurus, che, tuttavia, non è sopravvissuta fino ad oggi. La strada che portava al Cremlino attraversò proprio questa torre.

Il suo nome attuale è Spasskaya Towerobbligato all'immagine del Salvatore, che fu dipinto sopra la sua porta nel 1658 dal lato della Piazza Rossa. Poi hanno ribattezzato non solo la torre, ma anche le porte Frolovsky di questa struttura. Da allora, sono diventati noti come Spassky. E oggi sono considerati le porte principali del Cremlino, Mosca e Russia.

  • valutazione: