RICERCA

Musei di Rostov-on-Don: indirizzi e descrizioni

La capitale del sud della Russia - Rostov-on-Don - è una cittàcon ricche tradizioni culturali. Per vedere le sue numerose attrazioni, durante l'anno, arrivano molti turisti da tutta la Russia. Coloro che hanno già visitato la capitale del Distretto Federale Meridionale sono invitati a visitare i musei di Rostov-on-Don. Ce ne sono circa una dozzina in città e, dopo aver esaminato queste istituzioni culturali, si può imparare molto sulla storia del Kuban e sulle persone di talento e laboriose che abitano queste regioni.

musei di Rostov-na-Donu

Museo di storia locale di Rostov-on-Don

Una delle principali attrazioni della cittàsituato in via Bolshaya Sadovaya, 79. Il museo è stato fondato nel 1937 ed è composto da diversi dipartimenti che rappresentano la cultura, la natura e la storia della regione di Rostov. L'orgoglio principale della sua collezione è un'esposizione chiamata "Treasures of the Don Mounds". È una collezione archeologica unica di 2 000 oggetti in oro e argento, che risalgono al VI secolo. AC. e. fino all'8 ° secolo. n. e.

Nel museo è anche possibile vedere un sacco di sciabole commemorative cosacche, dama, pugnali e armi militari di soldati di due guerre mondiali.

Inoltre, grande interesse ècollezione di abiti etnografici, che presenta abbigliamento festivo e ornata con perle Kichko cosacco del Don, seta e velluto cappelli donne armene Nakhichevan-on-Don, tappi Tatar così come costumi tradizionali residenti di russo-ucraina del contiguo e oggetti d'arte decorativi per Tedesco per le donne-kolonistkami.

Museo delle Belle Arti di Rostov-on-Don

Amanti della pittura, della grafica e della sculturanon dimenticate di visitare l'antica dimora, situata a: ul. Pushkinskaya, 115. Nelle sue sale c'è una parte della collezione del Museum of Fine Arts. Fu fondato nel 1938 grazie agli sforzi dell'Accademia dell'Accademia delle arti dell'URSS M. Saryan, L. Silin e lo scrittore M. Shahinyan. Inizialmente, il rifornimento di fondi è stato effettuato attraverso i musei centrali di Mosca e San Pietroburgo. Oggi in Romii sale è possibile vedere dipinti di artisti dell'Europa occidentale, i rappresentanti della scuola russa di pittura AK Briullov, Surikov, Repin, I. Kramskoy, Ivan Aivazovsky e Levitan, così come dipinti di maestri moderni. Inoltre, un'interessante raccolta di icone scritte in stili diversi è interessante. Come molti altri musei di Rostov-on-Don, questa istituzione culturale lavora attivamente con i bambini, introducendoli all'alta arte.

Museo di storia locale di Rostov-on-Don

Rostov Museum of Railway Technology

Sul sito della stazione ferroviaria abolita"Gnilovskaya" è possibile vedere campioni di vecchie locomotive a vapore, locomotive diesel e carri. Naturalmente, tutti i musei di Rostov-on-Don sono interessanti, ma questa è una mostra molto speciale di rarità tecniche. Infatti, nel nostro paese ci sono solo alcune collezioni di attrezzature ferroviarie di epoche passate, che possono competere con Rostov sulla diversità dei "reperti" presentati.

Museo dell'amicizia russo-armena

All'indirizzo: st. Baghramyan, 1, la chiesa si trova a Surb Khach. Questo è l'edificio più antico dei sopravvissuti entro i confini della città moderna. Quando decidi quali musei di Rostov-on-Don devi visitare, assicurati di guardare il Museo dell'amicizia armeno-russa che opera dal 1972 in questo tempio. Racconta la storia della città di Nakhichevan-on-Don, fondata dagli armeni provenienti dalla Crimea, e in essa si possono vedere oggetti e manoscritti del XVIII secolo.

Museo d'arte Rostov-on-Don

Museo di arte contemporanea

Questo progetto di beneficenza è stato lanciato nel 2005.anno. Il Museo d'Arte (Rostov-on-Don) vede la sua missione nell'introdurre gli abitanti della città e dei suoi ospiti alle opere di artisti e scultori dei secoli 20-21. Funziona all'indirizzo: st. Shaumyana, 51 anni.

Il museo ospita regolarmente varie mostre.e cerca di prendere parte attiva a tutti gli eventi culturali della città. In particolare, diversi anni fa, i suoi dipendenti hanno presentato con successo il progetto "Concettualismo: qua e là" alla Biennale della Russia del Sud dedicata all'arte contemporanea.

Museo delle Belle Arti di Rostov-on-Don

Museo della storia della tecnologia

Sulla Prospekt Voroshilovskiy, casa 65/102, turistipossiamo vedere vecchi campioni di primi computer, aritmometri, televisori, altoparlanti, ricevitori a valvole, telegrafisti, polifoni, macchine da scrivere, fonografi, grammofoni, grammofoni, elettrofoni, telefoni, mimeografi, macchine fotografiche, telecamere amatoriali, proiettori e diaoproiettori, proiettori e diaoproiettori e proiettori. Il museo ha i touch screen più moderni che consentono ai visitatori di conoscere la storia di una mostra. La collezione viene costantemente aggiornata, poiché molti cittadini trasmettono ai dipendenti per mostrare rarità tecniche che sono state conservate nelle loro case.

musei di Rostov-on-Don

"Laboratorium"

All'indirizzo: La via Tekucheva 97 è uno dei musei più giovani di Rostov-on-Don. È stato aperto solo tre anni fa, ma gode già di grande popolarità. Presenta più di 100 mostre, che si trovano su 3 piani. Illustrano varie leggi fisiche. Una visita al Laboratorio è particolarmente interessante e utile per i bambini in età scolare, in quanto può generare amore per le scienze naturali.

Ora conosci i musei di Rostov-on-Don, le mostre e altri luoghi da visitare se ti trovi nella capitale meridionale della Russia.

  • valutazione: