RICERCA

I posti più belli di Mosca per una passeggiata romantica

Visita i luoghi più belli di Moscasolo viaggiatori che per primi arrivano nella capitale russa, ma anche romantici moscoviti. Se alcuni turisti sono impressionati dalla vista del ponte Borodino, Varvarka Street, il complesso del convento di Novodevichy, il Cremlino e l'edificio dell'Università statale di Mosca, sono difficilmente adatti per una passeggiata romantica o un appuntamento indimenticabile con il prescelto. Fortunatamente, sul territorio della capitale, attivamente edificato da nuovi edifici moderni, i luoghi più belli di Mosca sono ancora conservati, differenziandosi in paesaggi spettacolari. Questi includono proprietà prerivoluzionarie, antichi parchi pittoreschi, mentre si cammina lungo il quale è possibile rilassarsi e ricordare le antiche leggende.

Il maniero di Ostankino. Scegliendo i posti più belli di Mosca,non dimenticate di visitare la vicina tenuta Ostankino vicino a VDNKh, che è conosciuta non solo grazie alla famosa torre della televisione. Ora il territorio del vecchio complesso architettonico e del parco è un museo, in attesa di visitatori da maggio a ottobre, ma l'ingresso alla tenuta è pagato. Qui arriva un piccolo numero di turisti e moscoviti, quindi ogni ospite della tenuta durante una passeggiata nel parco può ammirare il bellissimo laghetto e la splendida architettura, sentendo il silenzio e la pacificazione.

Giardino Neskuchny. Se stai cercando i posti più interessanti a Moscaproprio nel centro della capitale, è possibile prestare attenzione al pittoresco giardino Neskuchny, situato sulla costa del fiume. Il territorio del parco è enorme e attrae i moscoviti grazie all'ingresso gratuito e alle opportunità di ammirare paesaggi insoliti, passeggiare lungo romantici ponti, fare foto memorabili sulla riva di un laghetto abbandonato, guardare un vecchio capanno da caccia. E il nome insolito del giardino è collegato con l'astuzia invenzione di guardiani, all'inizio del 20 ° secolo hanno protetto le piante esotiche piantate qui. Erano imbrattati di gesso e sembravano sculture, e quando uno dei visitatori ha cercato di rompere un fiore raro, ha immediatamente "preso vita" e ha dato voce.

Il giardino dell'eremo. Molti residenti consigliano agli ospiti della capitale che desideranoper visitare i luoghi più belli di Mosca, vai al Giardino dell'Ermitage, situato nella zona della strada Karetny Ryad. Il magnifico giardino e l'insieme del parco, che è apparso sulla mappa della capitale all'inizio del XVIII-XIX secolo, è in grado di rallegrare ogni visitatore. C'è una scultura simbolica dedicata agli innamorati, molte panchine scolpite e un insolito gazebo in ghisa, splendidi giardini e una magnifica fontana, e in inverno un piccolo stagno si trasforma in un'eccellente pista di pattinaggio.

Parco Vorontsovsky. Secondo i moscoviti, i posti più belliMosca non può essere apprezzata senza una passeggiata romantica attraverso il magnifico Parco Vorontsov. Si trova vicino alla stazione della metropolitana "Kaluzhnaya", e per l'ingresso al territorio del monumento dell'arte paesaggistica gli ospiti della capitale non saranno tenuti a pagare. Il parco stesso è un maniero colorato e caratteristico, all'ingresso a cui si possono vedere due torrette arrotondate in miniatura e edifici a un piano di edifici pre-rivoluzionari. Ma soprattutto attratto da viali romantici e architettura antica, stagni pittoreschi e una piccola chiesa, accanto alla quale è possibile fotografare i turisti.

Museon Park. Alla fine del XX secolo sul territorio della capitalec'era un altro posto insolito - un parco di sculture "Museon" con un'area di venti ettari. Dal 1991 sono stati trasferiti vari monumenti dell'era comunista, tra cui sculture dedicate a Sverdlov e Stalin, Kalinin e Dzerzhinsky, che sono state decise per essere installate sul terrapieno della Crimea. Ora il parco ha collezionato più di 700 insolite sculture in metallo, legno e pietra e, oltre ai monumenti dell'era sovietica, c'erano opere esclusive di maestri principianti e scultori moderni.

  • valutazione: