RICERCA

L'isola di Murano in Italia: cosa è famosa? Vetro veneziano

Murano - un'isola in Italia, dove produconofamoso vetro, il cui segreto i maestri locali custodirono per secoli. Si trova nel nord-est della città di Venezia, nella laguna veneziana. Murano è una piccola area, la sua area è poco più di un chilometro e mezzo. Ma la sua fama si estende ben oltre Venezia, e persino l'Italia. La domanda di vetro, che viene ancora prodotta qui, sorprende la bellezza dei prodotti che attira sull'isola di Murano decine di migliaia di turisti.

Isola di Murano

Le aree remote di Venezia

La città stessa è composta da dozzine di isole diverse.Tra molti di essi vengono lanciati ponti e sono separati da canali. Ma alcune - e piuttosto grandi - aree della città sono abbastanza lontane dal suo centro. Sono sparsi per la laguna e nessuno ha costruito ponti per loro. Per tali aree è l'isola di Murano a Venezia. Ma ci sono altri posti simili qui. Queste sono le isole di Burano, San Michele, Lido e Torcello. Il primo di essi è noto per le sue aguglie, i ricami e soprattutto i merletti e le case dai colori vivaci. San Michele è un cimitero veneziano. Lido è famoso per le sue spiagge e il festival del cinema. E l'isola di Torcello è molto diversa dalle altre parti della città. È tranquillo, piccolo, con prati verdi, antiche chiese e mosaici bizantini. Ma Murano è la più popolare e visitata di tutte le isole veneziane. La sua "arte" del vetro è conosciuta in tutto il mondo.

Isola di Murano a Venezia

Come arrivare a Murano?

Puoi arrivare qui solo con le navette fluviali,o il cosiddetto vaporetto. Come arrivare da Venezia all'isola di Murano? È necessario salire sulle rotte 41-42 o 51-52 alla stazione ferroviaria di Santa Lucia o sul molo principale sulla piazza romana (vicino al Palazzo Ducale). Lasciare il vaporetto circa una volta ogni mezz'ora. Inoltre, un viaggio da solo su questo "tram del mare" è una vera escursione. All'inizio il vaporetto gira intorno a Venezia da nord, poi si ferma a Fondamente Nuovo. Più lontano il modo in cui la nave si rivela essere un mare quasi aperto - la laguna veneziana. Attraversandolo, il vaporetto fa un'altra sosta al famoso cimitero di San Michele, dove, per inciso, è sepolto Iosif Brodsky. Lungo la strada vedrai anche un interessante gruppo scultoreo "Dante e Virgilio", installato direttamente in acqua su una base di pontili. Vai dal centro città all'isola da trenta a quaranta minuti.

Infrastruttura e popolazione

Murano è in realtà un arcipelago.Queste sono le sette piccole isole che vengono lavate da tutti i lati dalla laguna di Venezia. Tuttavia, da tempo immemorabile sono collegati da ponti, quindi sono percepiti come un unico insieme. L'isola è un distretto autonomo del comune veneziano. Ha una propria infrastruttura, negozi, amministrazione, ospedale. Vive sull'isola circa quattro o cinquemila persone. E durante il suo periodo di massimo splendore - nel Rinascimento - c'erano molte più persone sedute qui. La popolazione dell'isola in quegli anni era più di trentamila. Tuttavia, ora i turisti a Murano sono molto più che residenti locali. Anche se a volte sembra incomprensibile come questo numero di persone possa essere collocato su questo piccolo appezzamento di terreno. L'isola è "Venezia in miniatura". Anche su questo, puoi camminare solo a piedi. Essa, come la principale Venezia, si divide in due Canal Grande, su cui cavalcano le gondole.

La laguna veneziana

storia

Da allora l'isola di Murano era abitata da gente V secolo aC I romani hanno visitato qui e diverse tribù sono pronte. C'era una città fondata qui e un porto di pesca, e un centro per il commercio del sale. Nel XI secolo qui si muovono i monaci dell'Ordine dei Camaldoles. Inizialmente, la comunità era piccola. Quindi fondarono il monastero di San Michele di Murano, che in seguito divenne il centro della stampa del libro. Ma il periodo di massimo splendore dell'isola è caduto alla fine XIII secolo. Nel 1291, il governo di Venezia decise di trasferire lì tutti i laboratori di fabbricazione del vetro della città. Secondo gli standard medievali di sicurezza antincendio, questa imbarcazione minacciava costantemente gli abitanti circostanti. In città, gli incendi divampano costantemente, e quando si considera che la maggior parte delle case erano di legno in quegli anni, si può immaginare quale danno abbia causato il fuoco.

Vetro veneziano

Vetro veneziano dell'isola

In effetti, è, ovviamente, Murano. Sull'isola ci sono molti laboratori in cui è possibile vedere in prima persona il processo di fabbricazione. Secondo le recensioni dei turisti, questo è uno spettacolo affascinante e semplicemente magico. E nei negozi di souvenir è possibile acquistare diversi oggetti - orecchini, decorazioni, accessori, decorazioni per gli interni - che non sono qui ... E tutto questo è un colore incredibile, una trama incredibile e un ornamento sorprendente. Tieni presente che è meglio acquisire tutto questo in aree più remote e non nel centro dell'isola. I prezzi possono essere inferiori. Ma anche se non hai soldi gratis, passerai mezza giornata guardando le finestre e passando semplicemente da un laboratorio all'altro. C'è anche il Museo del Vetro sull'isola, dove migliaia di turisti si precipitano ogni giorno. E nelle strade e nei cortili ci sono composizioni di lusso in uno stile moderno. Sono anche fatti di vetro.

Segreti della fabbricazione del vetro

Il processo di produzione per molti anni si nasconde in segreto. Il vetro veneziano era una delle fonti di reddito della città. È stato prodotto utilizzando tecnologie speciali inventate da artigiani locali. Non sorprendentemente, il governo - il Consiglio dei Dieci - non ha nemmeno prodotto maestri da quest'isola. I vetrai che vi si stabilirono dovettero rimanere lì per sempre. Se un tale maestro lasciasse l'isola, allora fu dichiarato traditore, cacciato e ucciso segretamente, dovunque fosse. Ma per tale isolamento i soffiatori di vetro ricevevano enormi privilegi. Figlie di maestri potevano sposare aristocratici, ei loro figli conservavano il titolo di patrizi.

Isola di vetro di Murano

Cosa è stato prodotto sull'isola?

Prodotto su Murano principalmente specchi eocchiali, così come diverse figure. Per molto tempo in nessun'altra parte in Europa questo ha saputo come. Quindi la gamma di produzione si è espansa in modo significativo. I prodotti, tranne la loro pretenziosità, sembravano così privi di peso, come se volassero nell'aria. Questo è stato scritto nei libri, e i capolavori di vetro sono stati raffigurati in immagini. L'isola di Murano è diventata così famosa che i prodotti di soffiatori di vetro sono stati dati agli ospiti dei Dogi e ai vari personaggi di alto rango. Quando Venezia rese omaggio al sultano turco, inviò alcuni capolavori dei suoi padroni come pagamento. Il picco della fama dell'arte del vetro soffiato raggiunge XVI il secolo. Tuttavia, dopo un centinaio di anni, questi prodotti sono fuori moda. Nel XVIII secolo produzione di vetro venezianoè in declino. E con l'avvento delle truppe di Napoleone tutte le fabbriche furono distrutte. Ma dal XIX secolo, la moda per il vetro ritorna e regna fino ad ora. Un avvocato vicentino, con l'aiuto di mercanti inglesi, costruì una fabbrica qui e riprese la famosa produzione.

Isola di Murano in Italia

Il museo

Sale espositive, dove sono esposti diversi tipivetro, furono scoperti nel palazzo giustiniano nel 1861. In precedenza era la residenza del vescovo Torcello - un palazzo patrizio costruito in stile gotico. In questo edificio è stato per lungo tempo il municipio. Qui puoi conoscere la storia di come è nato e sviluppato il meraviglioso mestiere, che ha glorificato l'isola di Murano. Inoltre, il museo ha mostre, che rappresentano prodotti in vetro di diversi tempi e popoli, a partire dall'antico Egitto. È possibile raggiungere a piedi il museo solo a piedi, seguendo tutte le indicazioni, dalla stazione principale del vaporetto denominata "Murano Faro". L'esposizione è chiusa il mercoledì. Il museo lavora in estate dalle 10 alle 17 e, in inverno, fino a quattro.

viste

Ciò che è famoso per l'isola veneziana di Muranoil suo famoso bicchiere? Certo, la sua architettura. Nel Rinascimento su questa isola aristocratici e nobili ricchi iniziarono a stabilirsi. A quel tempo, divenne di moda, come nell'antichità, per stabilirsi più vicino alla natura. Ecco perché le persone con denaro e buon gusto hanno iniziato a costruire ville decorate con statue e dipinti. E a loro piacimento, hanno invitato astrologi, filosofi e poeti e hanno condotto raffinate conversazioni sull'arte e il misticismo. Ci sono bei palazzi e antiche chiese. Ad esempio, la Cattedrale di Santa Maria e Donato è conosciuta per i suoi affreschi mozzafiato XII secolo. È una delle più antiche chiese dell'intera laguna veneziana. È costruito in stile bizantino - sul pavimento, pareti e soffitti, ricchi pannelli a mosaico. Anche la Torre dell'Orologio è interessante XIX secolo. Questo è uno dei luoghi più visitati. E il palazzo più antico dell'isola è il Palazzo di Mula. È costruito dentro XII-XIII secoli, e riuscì a evitare il rinnovamento, come altre belle ville. Questo è il motivo per cui è possibile ammirare le finestre e i pannelli a forma di lancetta gotica in stile bizantino.

Recensioni di Isola di Murano

Dove vivere?

L'isola di Murano a Venezia è principalmente un obiettivoper una gita di un giorno. La maggior parte dei turisti viene qui per alcune ore. Ma ci sono anche quelli che vogliono trascorrere almeno un giorno in questa bellezza, dopo tutto, quanto bene e con calma sull'isola al mattino e alla sera, quando la folla infinita di persone scomparirà. Per gli intenditori di esclusivi a Murano ci sono sette hotel. Sono piccoli, ma piuttosto costosi, tuttavia, come ogni alloggio a Venezia in generale. Il costo della sistemazione varia da 75 a 200 euro. L'unico hotel nella classificazione a quattro stelle è La Gare Hotel Venice-McGellery Collection. Gli altri hotel non sono così chic, ma comunque molto romantici.

Isola di Murano: recensioni di turisti

I viaggiatori credono che anche se tu l'abbiaassegnato a Venezia per soli due giorni, uno dei quali deve essere necessariamente speso per un sondaggio dell'area circostante. Non avrai scelta. Altrimenti non capirai cos'è una vera Venezia. E tutto il giorno ha solo bisogno di essere assegnato per visitare Murano. Non dimenticherai mai il momento in cui sarai messo su seggioloni, offrirai tè o vino e vedrai il prossimo capolavoro apparire sotto le mani magiche del soffiatore di vetro. Le infinite possibilità di tessitura e colore di questo vetro possono dare vita a qualsiasi fantasia, anche la più folle, di artisti e designer. Sembra grande sia tra gioielli o articoli per la casa, e in qualsiasi interno. È meglio acquistare vetro di Murano da negozi ufficiali o negozi di souvenir, altrimenti è possibile acquistare contraffazioni cinesi. Anche se ogni piccola cosa costerà almeno due euro, ma tutti questi prodotti saranno pesanti, luminosi, con un luccichio profondo. Sorprende inoltre che ornamenti così fragili, anche se di dimensioni enormi, siano immagazzinati proprio nelle strade e che nessun vandalo li abbia mai distrutti.

  • valutazione: