RICERCA

Torre Sukharev a Mosca

Mosca per molti non è solo la nostra capitale,avendo molti quartieri, ma anche una città con la sua storia secolare unica, che è conservata nei monumenti architettonici. Di particolare interesse per i turisti, e solo per i curiosi sono le vecchie strade di Mosca, mantenendo segreti secolari.

Vecchie strade di Mosca

La storia delle strade di Mosca è strettamente legata alla storiaLa Russia, con molti fatti storici che la generazione odierna non sospetta nemmeno. Le persone semplicemente camminano su di loro, affrettandosi per i loro affari, e difficilmente pensano al motivo per cui questa o quella strada, argine o viale è chiamata così.

I moscoviti sono ben consapevoli di uno dei principalipiazze della capitale, che fa parte del Garden Ring - Bolshaya Sukharevskaya. Ma il fatto che il suo nome sia associato alla torre di Sukharevskaya, che si trova una volta qui, pochi ricordano.

Alla fine del 17 ° secolo i Sretensky furono collocati qui.cancelli di legno, che segna l'ingresso della città di terra, che è stato deciso per essere ricostruito, costruito in pietra. E per una maggiore importanza, la Torre di Sukharev avrebbe dovuto rafforzarli - un edificio unico, forse l'unico in Russia, che fino al 1934 insieme al Cremlino e ad altri due templi - San Basilio e Cristo il Salvatore - era considerato un simbolo di Mosca.

Torre di Sukharev

Era una struttura piuttosto cupa e formidabile, con dimensioni enormi e forme decise.

La torre di Sukharev era davvero troppoAll'epoca ingombrante per Mosca: come se fosse appeso ai quartieri vicini, divenne uno dei dominatori architettonici della capitale. E poiché è stata installata sul sito dell'ex Porta Sretensky, ha assunto la funzione dell'uscita nord dalla città in direzione di Jaroslavl.

A proposito, fu Sukharev che la torre divenne per i rivoluzionari una roccaforte quando le guardie rosse licenziarono gettoni in un mitragliatore sulla piazza.

Ci sono sempre state molte leggende e leggende intorno a lei. Si diceva che il progetto fosse stato sviluppato da Pietro il Grande stesso, sebbene in realtà l'autore del progetto fosse Mikhail Choglokov.

Secondo gli esperti, la torre di Sukharev eraFu creato non solo come municipio dell'Europa occidentale, ma piuttosto come una specie di nave allegorica con un albero: la sua parte orientale era l'arco di una nave, e la parte occidentale era a poppa. Forse, quindi, ricordando la predilezione di Pietro I per la flotta, si presumeva che fosse lo sviluppatore del progetto della torre. Come il Cremlino Spasskaya, la torre di Sukharev era decorata con un grande orologio, mentre era coronata da un'aquila a due teste.

Storia delle strade di Mosca

La torre di Sukharev, la cui altezza raggiungeva i 60 metri, era una simbiosi di stili architettonici lombardi e gotici. La gente la chiamava la costruzione di Ivan il Grande campanile.

Nel 1931, dopo la decisione di sviluppare un piano per la ricostruzione completa della capitale, iniziò la distruzione di molti monumenti storici unici.

Non sfuggire al destino amaro e alla Torre di Sukharev,che dapprima fu smantellato mattone dopo mattone, e poi decisero di farlo saltare in aria. E nell'estate dello stesso anno, fu finalmente smantellato, e la piazza fu ribattezzata Kolkhoznaya.

Tuttavia, i ricordi di lei rimasero sulle tele degli artisti e nelle opere dei classici russi, come Ilf e Petrov, Bulychev e altri.

  • valutazione: