RICERCA

Tour dei pellegrini in Israele. Storia e modernità

Giri per pellegrini in Israele - un fenomeno tutt'altro che esistenzialenuovo, anche se sta guadagnando sempre più popolarità non solo tra i russi, ma anche tra gli europei. Il turismo religioso è diventato molto popolare da quando le comunicazioni tra diversi paesi sono diventate molto più semplici con l'avvento dei viaggi aerei a basso costo. Tuttavia, questo fenomeno ha una lunga storia e le sue tradizioni.

pellegrinaggi in Israele

Tour dei pellegrini in Israele. storia

Già nel primo secolo dopo la morte di Cristo, tuttoi luoghi, in un modo o nell'altro collegati alla sua vita e alla sua morte, cominciarono ad acquisire una speciale gloria tra i primi cristiani. È noto che la madre del primo imperatore cristiano di Bisanzio, Elena, che in seguito ricevette il titolo di Uguali agli apostoli, viaggiò a Gerusalemme con l'intenzione di trovare reliquie associate a Cristo.

Questo viaggio può essere considerato un prototipoviaggi di pellegrinaggio in Israele, che allora si chiamava Palestina ed era sotto l'autorità degli imperatori romani. A quel tempo, Elena-uguale-degli-apostoli riuscì a trovare una grotta in cui fu sepolto Gesù, in seguito chiamato il Santo Sepolcro. Sul sito della grotta fu eretto un tempio, che divenne uno dei più importanti per i cristiani di tutto il mondo.

Tour di pellegrinaggio ortodosso in Israele

Reliquie e attrazioni

Nel mondo di oggi, arrivare a Gerusalemme è diventatomolto più facile che nei secoli precedenti. Per questo, i credenti sono accompagnati da pellegrinaggi ortodossi in Israele, sempre pronti a ricevere ospiti, indipendentemente dagli scopi del loro viaggio.

Uno dei posti più significativi è il TempioResurrezione del Signore. Secondo i Vangeli che compongono il Nuovo Testamento, fu in questo luogo che Gesù fu crocifisso in seguito e sepolto. Nello stesso posto, ovviamente, è risorto.

Nonostante il fatto che il complesso del tempio e relativiCon lui gli eventi sono importanti per tutti i rami del cristianesimo, il tempio è governato dal Patriarcato di Gerusalemme, perché il patriarca di Gerusalemme è considerato uno dei più antichi nelle chiese cristiane.

tour di pellegrinaggio in Israele da Mosca

Pellegrini russi a Gerusalemme

I primi pellegrini dello stato russo si recarono in Palestina subito dopo l'adozione del cristianesimo, e quindi questa tradizione non svanì nemmeno nei momenti più difficili.

Dai documenti storici si sa che dopola caduta di Gerusalemme sotto il dominio dei sovrani musulmani di viaggiare là divenne molto più complicata, e dopo la caduta di Costantinopoli nel XV secolo diventarono molto più pericolosi.

Poiché i viaggi in Terra Santa sono stati commessipiù spesso a piedi, erano pieni di pericoli, e per ridurre il rischio, le persone si riunivano in gruppi chiamati squadre. I pellegrini moderni preferiscono anche visitare i santuari cristiani in gruppi, perché questi tour sono organizzati da Mosca verso Israele. La vita dei pellegrini moderni è notevolmente semplificata da un trasporto conveniente e conveniente e da un supporto organizzato da compagnie di viaggio e organizzazioni caritatevoli e religiose.

Missione spirituale russa a Gerusalemme

Organizzazioni coinvolte nell'aiutare i pellegrini,dicono che tra coloro che vengono in Israele, i pellegrini dalla Russia e dall'Ucraina costituiscono quasi la metà. Queste informazioni indicano un rapido aumento del numero di pellegrini e ora possiamo tranquillamente parlare della rinascita dell'antica tradizione dei viaggi di pellegrinaggio da Mosca.

Tuttavia, un tale rapido aumento di popolaritàil pellegrinaggio crea alcuni problemi. Secondo il Consiglio Interreligioso della Russia, molto spesso c'è una sostituzione di concetti, quando sotto le sembianze del pellegrinaggio le persone ricevono servizi turistici ordinari, escursioni con visite a monumenti storici, senza fare la formazione spirituale preliminare, che aiuta a sfruttare al massimo il viaggio spirituale.</ span </ p>

  • valutazione: