RICERCA

Andrei Malyshko è un poeta ucraino, cantautore "Vchitelko mine", "Pisnya su rushnik" e "Bili kashtani"

Ci sono tali poesie che si schiantano inmemoria e restarci per sempre. Il poeta ucraino Malyshko Andrei Samoilovich ha scritto proprio queste poesie. Cominciando a comporre all'età di dieci anni, creò magnifici capolavori poetici, che sono ancora oggi amati.

Andrei Malyshko: una breve biografia dei primi anni

Il futuro poeta nacque in una piccola città di Obukhovnel novembre 1912. I suoi genitori erano Samoilo e Evgenia (Yvga) Malyshko. Suo padre si guadagna da vivere cucendo e riparando le scarpe. A questa professione ha insegnato fin dall'infanzia e dai suoi figli.

andrei piccola

Una grande influenza su Andrei Malyshko ha avuto il suosuo zio Nikita. Fu lui a leggere la giovanissima Bibbia del Nepote, le poesie di Taras Shevchenko, la prosa di Leo Tolstoj, Alexander Pushkin e altri famosi scrittori.

Quando Andrei raggiunse l'età di otto anni, il suoinviato a scuola nella sua città natale. Grazie agli sforzi di genitori e fratelli maggiori, a quel tempo il ragazzo aveva già letto magnificamente e conosceva anche le basi dell'aritmetica.

La giovinezza del poeta

Dopo essersi diplomato in sette classi, il giovane ha deciso di diventare medico e si è recato a Kiev. Ma è arrivato troppo tardi e non ha agito. Tuttavia, l'anno seguente Andrei Malyshko potrebbe ancora entrare in una scuola medica.

Andrei baby biografia

Nello stesso anno, un disastro colpì la famiglia del poeta: suo fratello maggiore Peter Malyshko, essendo contro il potere sovietico, era attivo in attività sovversive. Presto fu catturato, condannato e giustiziato. Tutta la famiglia ha sofferto molto. Anni dopo, Malyshko mi disse che Peter era un poeta molto più talentuoso di lui.

Dopo la scuola tecnica il giovane ha continuato i suoi studi aFacoltà di letteratura presso l'Istituto di pubblica istruzione di Kyiv. Durante i suoi studi, Andrei ha incontrato Maxim Rylsky, che ha elogiato le prime esperienze poetiche di Malyshko. Inoltre, nello stesso periodo su giornali e riviste iniziano a stampare poesie di giovani talenti.

Dopo la laurea, il giovane ha iniziato a insegnare nella scuola secondaria della città di Ovruch.

Dal 1934, Andrey Malyshko ha servito un anno in rossoArmy. Poesie scritte per questo periodo furono successivamente pubblicate nella raccolta "Batkivshchyna". Dopo la smobilitazione, il poeta si trasferì a Kharkov e fu attivamente impegnato in attività letterarie, che aveva sempre sognato. Per i prossimi anni, ha lavorato in pubblicazioni prestigiose come Komsomolets Ukrainy, Molodiy Bilshovik e Literaturnaya Gazeta. Prima dell'inizio della guerra, vengono pubblicate sette raccolte di poesie scritte da Andrei Malyshko. Le foto di un poeta di talento sono stampate accanto a poesie in molte riviste letterarie e giornali, e la gente sta iniziando a riconoscerlo in tutto il paese.

Anche nel periodo prebellico, Malyshko ne scrisse diversibellissime poesie: "Il pensiero su Danil Kozak", "Tripillia", "Karmalyuk", "Yarin" Inoltre, all'inizio degli anni quaranta, inizia a scrivere canzoni per film.

La grande guerra patriottica

Fin dai primi giorni della guerra, il poeta diventa un corrispondente di guerra per i giornali con cui ha lavorato prima.

piccolo Andrei Samoilovich

Essere al fronte, non solo scrivere articoli pergiornali, ma scrive anche poesie Andrei Malyshko. La biografia del poeta durante gli anni della guerra conosce molti fatti del suo eroismo. Al fronte, la vita di Malyshko è stata messa in pericolo più di una volta, ma ha continuato a lavorare.

La sua poesia in questo periodo è stata incredibile.profondità e sincerità. Una delle poesie più sentite degli anni della guerra: "My Ukraine!", Che è stata inclusa nella raccolta omonima. Questo libro era così popolare che è stato pubblicato due volte.

Il periodo postbellico

Dopo la vittoria, Andrey Malyshko ha lavorato per due anni nella rivista Dnipro come redattore capo.

Nel 1947, il suo poema drammatico sull'eroismo della gente comune fu pubblicato durante gli anni di guerra chiamati Prometeo. Per lei, il poeta è onorato con il Premio Stalin.

Tre anni dopo, Andrei Malyshko nella delegazionele figure culturali vengono inviate in un viaggio di lavoro in Canada e negli Stati Uniti. Le poesie scritte durante questo viaggio sono state incluse nella raccolta "Per il mare blu". Per lui, l'autore ha ricevuto per la seconda volta il Premio Stalin.

Il più produttivo nel lavoro del poetaconsiderato gli anni cinquanta. Fu durante questo decennio che Malyshko scrisse le sue poesie più famose, alcune delle quali furono musicate. Così sono apparsi brani come "Znova Tsvіtut Kashtani", "Psnya su Rustenka", "Vchitelka My", "Bіlі Kastani". Per la maggior parte di loro, la musica è stata scritta dal famoso compositore ucraino Platon Mayboroda.

Andrei baby foto

Gli amici del poeta hanno dichiarato di aver ereditato un talento per il canto da sua madre e spesso hanno composto musica per le sue poesie, anche se raramente la registra.

Gli ultimi anni Malyshko

Negli anni sessanta e settanta, il poeta continuòessere amato dai lettori ed è rimasto in grande considerazione con le autorità. Ha ricevuto il Premio Taras Shevchenko per la collezione "Dalek Orbіti" e il premio di stato dell'URSS per la "Strada sotto lo Yavory".

All'inizio degli anni '60, secondo gli scenari di Andrey Malyshko, vengono pubblicati due film: "Twenty Ukraine" e "Mi from Ukraine".

Oltre alla poesia, Malyshko scrive anche molti articoli critici, oltre a traduzioni da altre lingue.

Il poeta morì nel 1970 e fu sepolto, come la maggior parte dell'intellighenzia di Kiev, nel cimitero di Baikovo.

Andrew Malyshko: "Pіsnya sull'asciugamano"

Nonostante il fatto che durante la sua vita il poeta emesse circaQuaranta collezioni poetiche in lingua ucraina, la sua poesia più famosa, che più tardi divenne la canzone - "Una lettera sull'asciugamano" o, come talvolta viene chiamata, "Mia madre ...". La musica per lui è stata scritta da Platone Mayboroda.

Andrei Babko una breve biografia

Questa canzone fu suonata per la prima volta nel film "Anniyoung "(1958) interpretato da Alexander Tarants e immediatamente guadagnato popolarità in tutta l'Unione Sovietica. D. Bezborodikh lo tradusse in russo, ma il più delle volte è cantato nella lingua originale.

Non c'è molto nella letteratura ucraina del ventesimo secolo.poeti così forti come Andrei Malyshko. La biografia di questa persona di talento è piuttosto breve, ha vissuto solo 57 anni. Tuttavia, nel corso degli anni è riuscito a scrivere tante poesie ispiratrici come l'altra persona non avrebbe potuto comporre per mille anni.

  • valutazione: