RICERCA

Il meccanismo dell'emergere di adattamenti all'habitat di animali e piante

Il processo evolutivo implica costanterinnovamento, l'emergere di attributi utili, la loro fissazione negli organismi degli esseri viventi. E questi cambiamenti non avvengono necessariamente a livello genetico. Molto importanti sono le idioadattamenti - l'adattamento di animali, piante e microrganismi a specifiche condizioni dell'habitat, i fattori ambientali e le caratteristiche fisiche dell'intervallo.

Il meccanismo di comparsa di adattamenti - profondoil processo evolutivo che forma gli attributi necessari nel tempo, gradualmente. Fissare le caratteristiche necessarie nel genoma degli esseri viventi per la manifestazione nelle generazioni future.

meccanismo di occorrenza dei dispositivi

Adattamenti o adattamenti di organismi

Molto spesso puoi incontrare il corpoorigine vegetale o animale, che ha qualche caratteristica insolita nella struttura, nel comportamento o nell'aspetto. Ad esempio, gli adesivi, che in apparenza non differiscono in alcun modo dai ramoscelli dell'albero. O una mosca che ha esattamente lo stesso colore di una vespa. Tra le piante, i cactus carnosi, i trampoli e le radici aeree, i supporti delle radici possono servire da esempio.

In ogni caso, tutti questi sono adattamenti all'ambiente.habitat, condizioni ambientali o protezione da altre creature. Tali fenomeni sono molto importanti perché sono fasi importanti del processo evolutivo. Il meccanismo dell'emergere di dispositivi è sempre basato su campioni genetici e fissa i geni importanti e necessari che codificano la manifestazione di un particolare tratto. Ad esempio, il gene responsabile del cambiamento di colore da parte del camaleonte è stato formato nel genoma di questi animali diverse migliaia di anni fa ed è ancora ereditato da tutte le generazioni future.

adattamenti vegetali

Adeguamenti vegetali: caratteristiche generali

Gli adattamenti vegetali sono parte integrante della loro vita. Tutti loro possono essere divisi in diversi gruppi principali.

  1. Alle condizioni di temperatura dell'ambiente.
  2. Umidità dell'aria
  3. Metodi di impollinazione
  4. Al consumo di cibo.

Il meccanismo di occorrenza dei dispositivi è responsabiletutti gli stessi fondamentali - cambiamenti evolutivi con il consolidamento e la trasmissione per ereditarietà delle caratteristiche richieste in condizioni specifiche. Pertanto, se una pianta si è adattata al territorio, alle condizioni ambientali, alla temperatura, allora tutte le generazioni future passeranno su tutte le caratteristiche per un'esistenza confortevole.

Piante in condizioni asciutte

A condizioni di temperatura in cui prevalgonovalori troppo alti e giornate soleggiate costanti, gli adattamenti delle piante sono pronunciati, volti a ridurre l'evaporazione dell'umidità. E anche sulla conservazione del peso corporeo e dei nutrienti con acqua legata all'interno dello stelo.

Per questo foglio le lastre sono ridotte aminimo o completamente modificato. L'esempio più tipico sono le piante del deserto: i cactus. Le condizioni brutali dell'esistenza sotto il caldo sole cocente costringevano queste piante a trasformare le foglie in aghi spinosi, e lo stelo in uno spesso stelo carnoso riempito con cellule parenchimali (il tessuto principale) con molta acqua legata e libera.

meccanismo di occorrenza di dispositivi cactus

Il meccanismo di occorrenza dei dispositivi cactusmostra chiaramente come le piante abili possono essere nei loro adattamenti. Grazie alle spine, la pianta non evapora l'acqua dalla superficie delle foglie, il che significa che ne risparmia una grande quantità. Inoltre, nello stelo, modificato da uno spesso tronco carnoso, si accumula un certo numero di sostanze che trattengono l'acqua. Ad esempio, accumula:

  • molecole proteiche idrofile;
  • prolina (un amminoacido che trattiene l'acqua);
  • monosaccaridi e vari acidi organici.

Anche un meccanismo per l'emergere di dispositiviil cactus include la produzione di composti di natura ormonale, che rallentano l'effetto degli ormoni della crescita (gibberelline, auxine). Ciò consente alle piante di arrestare rapidamente la loro crescita quando le condizioni avverse durano a lungo.

Adattamenti a diversi tipi di impollinazione

Un altro esempio eclatante di adattamenti nelle pianteè la loro capacità di adattarsi agli impollinatori. Ad esempio, le forme impollinate dal vento formano semi secchi e leggeri, che saranno semplicemente dispersi anche con movimenti delicati dell'aria.

Se la pianta è insetticida, forma fiori di una certa struttura e colore:

  • colori vivaci;
  • grande o raccolto in grandi infiorescenze;
  • con un forte aroma gradevole.

La struttura del fiore stesso può anche essere adattata all'impollinatore. Ci sono piante impollinate da un tipo o uccello strettamente definito.

Impollinazione incrociata o auto impollinazionele piante nella struttura del fiore hanno stami lunghi e un pistillo incassato, così che il polline cade sullo stigma. Ognuno di questi dispositivi gioca un ruolo importante nella riproduzione ed è anche ereditato dal genoma.

adattamenti negli animali

Condizioni eccessive di umidità per le piante

In habitat tropicali e subtropicalispesso il fenomeno di eccessiva umidità. Dopotutto, è noto che in alcune località le precipitazioni tropicali possono durare più di un mese. Certamente, un tale eccesso di acqua alle piante è molto dannoso. Pertanto, alcune specie hanno formato alcuni adattamenti che riducono al minimo l'impatto della natura. Questi sono hydatods - bocche d'acqua, aumentando la quantità di acqua rilasciata dalla pianta. Lei arriva in gocce intere. Questo fenomeno è chiamato guttazione.

Inoltre, gli adattamenti all'umidità in eccesso nelle piante sono grandi lastre frondose con un enorme numero di stomi. Di conseguenza, anche la traspirazione è migliorata.

Il meccanismo di comparsa di adattamenti negli animali

I rappresentanti della fauna sono costretti non soloadattarsi alle condizioni dell'ambiente, ma anche proteggersi dall'attacco di individui più forti, per i quali sono cibo. Ciò ha portato alla formazione di diversi tipi di adattamenti negli animali:

  • cambiando la forma del corpo e degli arti, copertura di lana (pelle, piume);
  • colorazione protettiva;
  • mimica (imitazione di un animale più protetto e pericoloso);
  • colorazione ammonitrice;
  • comportamento spaventoso.

Un primo esempio di dispositivi con l'aiuto dii cambiamenti nella forma del corpo, degli arti e dei tegumenti sono uccelli (piume, chiglia, scheletro chiaro, forma del corpo snella). Anche mammiferi e pesci acquatici, che hanno code e pinne, una superficie liscia, l'assenza di un potente strato di lana. Ma hanno bolle d'aria, linea laterale (nei pesci), membrane sulle zampe (uccelli acquatici), pinne (mammiferi marini).

meccanismo di occorrenza di dispositivi di cammello

La colorazione condiscendente si manifesta in moltianimali, sia terrestri che acquatici. Ad esempio, cavallette verdi che si nascondono nell'erba, aghi di mare che si nascondono nelle alghe. Camaleonti, falene (bruchi a forma di bastoncelli), Kalima (foglia che imita le farfalle), pernici colorate, colorazione delle lepri bianche e grigie e molti altri esempi che riflettono gli adattamenti negli animali.

Il mimetismo, cioè l'imitazione per proteggersi dal mangiare e dall'attaccare, è caratteristico, ad esempio, al volo di volo (simile a una vespa), alcuni tipi di serpenti, copia di serpenti velenosi e così via.

Insetti coloranti e animali da colorarediretto ad un avvertimento onesto riguardo l'inedibilità della specie, la sua tossicità. Gli esempi includono serpenti velenosi, vespe, api, bombi, coccinelle e altri rappresentanti. Questi sono adattamenti molto comuni negli animali.

Il comportamento spaventoso sibila, ringhia,saltando da parte, rilasciando fluidi biologici (polpo e inchiostro di seppia, puzzole). Questo include anche le caratteristiche di alcuni animali, che nella stagione fredda formano stormi per facilitare l'ottenimento di cibo.

Tutti questi dispositivi sono meccanismi di educazione evolutivamente formati e geneticamente fissati.

Adattamenti di orsi polari

Il meccanismo di occorrenza degli adattamenti dell'orso polare si è formato in condizioni di habitat estremamente freddi. Tutti i suoi adattamenti sono mirati precisamente a preservare l'estrazione di calore e cibo. Questi includono:

  • colorazione bianca condiscendente (mascheratura);
  • strato spesso di grasso sottocutaneo, che svolge un duplice ruolo: isolamento termico e perdita di peso durante il nuoto e le immersioni;
  • folta pelliccia densa e calda che copre l'intera superficie del corpo.

Grazie ai suoi adattamenti, l'orso polare non può avere paura del freddo più grave. Un colore bianco gli consente di avvicinarsi di soppiatto alla fonte di energia: i sigilli.

meccanismo di occorrenza degli adattamenti dell'orso polare

Adattamenti di mammiferi sotterranei

Il rappresentante più brillante è, ovviamente,la talpa e tutti i suoi parenti (tsokory, cieco e altro). Quindi, usando il suo esempio, considera gli adattamenti. Il meccanismo dell'apparenza dei dispositivi della talpa è associato all'habitat sotterraneo, privo di alcuni importanti fattori abiotici: luce, umidità sufficiente, calore. Pertanto, l'adattamento di questo animale è il seguente:

  • potenti arti di scavo;
  • mancanza di visione;
  • strato grasso sottocutaneo spesso;
  • lana liscia e resistente in nero;
  • forma del corpo snella.

meccanismo dell'apparenza di dispositivi di talpa

Adattamenti di grandi animali del deserto

Questi sono principalmente cammelli,i loro vari tipi Il meccanismo di occorrenza di dispositivi di cammello è stato formato in condizioni di mancanza di umidità e alte temperature. Adattamenti della seguente natura:

  • la presenza di ghiandole, eliminando i sali in eccesso nel corpo;
  • sudorazione ridotta;
  • la capacità di morire di fame a lungo, perdendo il peso corporeo di un terzo;
  • caratteristiche speciali di digestione e metabolismo;
  • la presenza di gobbe piene di grasso che immagazzina acqua legata;
  • rapida saturazione d'acqua per ricostituire le riserve domestiche.

Tutti questi adattamenti rendono le condizioni del deserto abbastanza confortevoli e accettabili per la vita dei cammelli.

  • valutazione: