RICERCA

Affinamento d'argento: a casa

Attualmente sono note molte procedure di puliziametalli, applicabile sia in laboratorio che a casa. Uno di questi metodi è la raffinazione, che fino a poco tempo fa veniva utilizzato esclusivamente in imprese specializzate per tecnologie brevettate.

Cos'è la raffinazione?

Di solito il concetto di "raffinazione" significa otteneremetallo di elevata purezza eseguendo un numero di procedure per rimuovere le impurità. Questo processo viene effettuato in più fasi, ognuna delle quali utilizza determinati metodi fisico-chimici per separare le sostanze interferenti. Spesso in questo modo vengono puliti i metalli preziosi.

raffinazione d'argento

La materia prima per affinazione in questo caso può essere rottami di gioielleria, schiuma argento, fango dopo la pulizia elettrica delle sostanze in questione e oro schlich.

Affinamento di argento

Spesso questo metodo di pulizia è usato perottenendo argento di alta qualità. In generale, la procedura non differisce da metodi simili usati per altri metalli nobili, neri o non ferrosi. Ad esempio, la raffinazione di oro e argento o di qualsiasi metallo di platino può essere la stessa. Solo in alcuni casi, le procedure per la condotta sono diverse.

Modi di raffinazione

Nella tecnologia di elaborazione della raffinazione dell'argentoè rappresentato da tre diversi metodi: il metallo può essere purificato dalle impurità mediante il metodo chimico, elettrolitico o incamiciato. È raro rimuovere il cloro in eccesso. La scelta della tecnica è determinata dalla quantità di argento che viene elaborato e dal suo stato. Anche le caratteristiche del processo di produzione hanno un significato.

Come scegliere il percorso

Per l'argento originale di alta qualità viene applicatoraffinazione elettrolitica. Di solito quando si utilizza questo metodo, la produzione giornaliera ha luogo. L'elettrolisi aiuta a ottenere argento di purezza eccezionale a causa dell'interazione di riduzione dell'ossidazione, in cui le impurità non entrano al momento della purificazione.

raffinazione d'argento

Nel caso in cui l'argentum è nella forma di una soluzione(solfati e cloruri insolubili), il metodo più economico e conveniente per la deposizione del metallo è il metodo chimico (in alcune situazioni - elettrochimico).

Le leghe di basso grado sono spesso separate dalla coppettazione - in questo caso, per migliorare la purezza della miscela è più facile.

Metodo di coppettazione

Per questo tipo di raffinazione, è richiesto un fornocon un crogiolo a forma di tazza. Nel processo di purificazione viene usato piombo, il cui fuso con l'argento viene ossidato in presenza di ossigeno. Tutti gli additivi, compreso il solvente, sono separati dal metallo nobile, conferendogli una purezza relativa: la lega trattiene l'oro e i metalli della famiglia del platino.

Per eseguire la raffinazione, è necessario il fornopreriscaldare. Una miscela tecnica di argento piombo è posta al suo interno, che viene riscaldata fino a quando non si scioglie completamente. Il forno avvia il flusso di aria atmosferica, provocando l'ossidazione dei componenti del contenuto. Quando il trattamento termico è completato, il crogiolo viene estratto e versato negli stampi.

Dall'interno il forno è rivestito di marna, una delle specieargilla arricchita con calcare e con una struttura porosa. Assorbe gli ossidi di piombo prodotti nel processo di raffinazione, poiché questi ultimi tendono ad evaporare quando esposti a correnti d'aria. All'uscita, dopo l'ossidazione delle impurità, si ottiene una lega con superficie iridescente iridescente. Quando è rotto, nella miscela si può vedere una brillante lucentezza d'argento, che indica il completamento dell'affinità.

affinazione dell'argento in nitrato

Kupelirovanie è considerato il metodo più crudopurificazione dovuta al fatto che non si completa lo smaltimento delle impurità: tutti i metalli nobili della lega rimangono al loro posto. La raffinazione di oro, argento e metalli del gruppo del platino per la loro separazione viene effettuata con altri metodi.

Metodo di elettrolisi

L'elettrolisi come metodo di affinità è fattoalla coscienza di uno strato a doppio elettrone: l'anodo del processo diventa un frammento di argento contaminato posto in una borsa, lastre catodiche formate da acciaio non corrosivo. Gli elettrodi sono immersi in una soluzione del nitrato del metallo che viene purificato (la concentrazione di ioni arriva a 50 mg / ml), si aggiunge acido nitrico con una densità di 1,5 g / l e si passa corrente elettrica.

In sacchetti di anodi, non discioltiframmenti di argento, così come l'inquinamento. Un campione puro viene raccolto nello spazio catodico in forma microcristallina. Il volume dell'argento rilasciato può crescere verso l'altro polo del sistema, provocando un cortocircuito. Per evitare tale situazione, i frammenti di cristallo cresciuto con la miscelazione della soluzione si staccano parallelamente agli elettrodi vicino alla posizione del catodo. L'argento risultante viene recuperato come deposito e successivamente gettato in lingotti. È importante sostituire l'elettrolito nel tempo, poiché se il rame è presente come impurità, dopo il suo completamento la deposizione inizia sul catodo sul metallo nobile.

raffinazione di oro e argento

Se una soluzione di argento si comporta comeuna cella galvanica, il metodo elettrolitico è anche il più efficace per l'isolamento dei metalli. L'anodo può essere grafite o non corrosivo (leghe), catodo - acciaio inossidabile. La tensione nell'elemento è impostata a un livello non superiore a 2 V. La reazione stessa viene eseguita fino al momento della precipitazione di tutto l'argento.

Raffinazione chimica

Da soluzioni di sali o colloidi può essere estrattoargento per tecnologie chimiche. Il processo è multi-fase. La procedura richiede solfito di sodio, con l'aggiunta della quale si verifica una reazione di scambio con la precipitazione di un precipitato nero di un nuovo sale di un metallo nobile. Al termine dell'interazione, alla soluzione risultante vengono aggiunti ammoniaca (cloruro di ammonio) o sale comune. La miscela viene depositata fino a una separazione netta frazionata: una parte torbida e trasparente dovrebbe essere formata. L'argento è considerato completamente precipitato se l'aggiunta di sale addizionale non causa torbidità.

Esistono due modi per separare il metallo puro dal cloruro: secco e umido.

Metodo di carbonato di isolamento di argento da cloruro

Questa tecnologia presuppone la ricezione di una puliziaargento da cloruro essiccato - la sostanza è combinata con una quantità di equilibrio di sodio carbonato. Nel crogiolo, la miscela risultante viene riscaldata (è solo necessario riempire la ciotola della metà a causa dell'aumento del volume del contenuto dovuto all'evoluzione del gas). Al termine della formazione di prodotti volatili, la temperatura di processo aumenta, raggiungendo i valori necessari per la calma della fusione.

Dopo aver raffreddato il sistema, l'argento viene estratto eè sottoposto a fusione ripetuta, dopo di che il prodotto può essere considerato pronto. Un punto negativo può essere il fatto che la soda tecnica ha un effetto negativo sullo stato del crogiolo. Il principale vantaggio di questo metodo di raffinazione chimica è la sua velocità.

Metodo di recupero per l'isolamento dell'argento dal cloruro

Per ripristinare l'argento dalla soluzione, è possibile assumere diversi set di reagenti: acido solforico con zinco o ferro o acido cloridrico con gli stessi metalli, compreso l'alluminio.

raffinazione d'argento

Uno degli elementi è introdotto nel mezzo del cloruro. L'acido selezionato viene aggiunto alla sospensione risultante ad una concentrazione di 0,2 parti in peso. L'aggiunta della soluzione può avvenire in parti, controllando il grado di reazione e reintegrando il residuo quando è completato. Un segno qualitativo dell'interazione in questo caso è l'evoluzione dell'idrogeno - il gas cessa di formarsi al momento della completa dissoluzione del metallo o della scomparsa dell'acido (il suo consumo può essere testimoniato da una carta indicatore).

La separazione dell'argento dal sale è completata quandoil sistema diventa una sfumatura simile al piombo. Successivamente, l'acido viene aggiunto per trasferire alla soluzione i frammenti rimanenti di metalli non necessari (rimuovendo manualmente le parti grandi). La restante sostanza in polvere (il cosiddetto cemento d'argento) viene purificata mediante acqua distillata, essiccata e sciolta.

Raffinazione del cloro

Il metodo si basa sul presupposto che l'argentoe i metalli non preziosi reagiscono nell'atmosfera del cloro più velocemente dell'oro e della famiglia degli elementi di platino. Ciò rende possibile separare le ultime sostanze da quella che viene pulita (nella tecnologia della raffinazione, il processo che richiede più tempo è la separazione delle leghe nobili).

L'oro nero in una forma fusa viene saltatoattraverso il cloro gassoso. L'interazione inizia con elementi di impurità di tipo non nobile, quindi argento passa nella forma del composto, che può essere successivamente separato da altri metodi di affinità. I cloruri nella miscela galleggiano in superficie a causa della minore densità di sali rispetto ai metalli.

Rifinanziamento in altri casi

Se c'è un'impurezza di rame in argentoè razionale non parlare di una lega, ma di una miscela di metalli (può essere rappresentata sotto forma di trucioli). Quindi, un metallo non nobile può essere sciolto con acidi nitrici e solforici. Le sostanze concentrate sono utilizzate in forma fredda o calda (la velocità di reazione dipende da questo).

Elettrolisi della raffinazione dell'argento

Per rimuovere il guscio d'argento dalla miscela di prodottiriscaldato su una lampada ad alcool o in un bagno d'acqua. A temperature inferiori a 50-60 gradi, è possibile utilizzare vetro o porcellana. Allo stesso modo, è possibile separare il metallo da purificare con nichel, stagno o piombo.

Raffinazione d'argento in casa

Tutti i metodi sopra descritti, in teoriaadatto per l'uso domestico, soggetto alla disponibilità di attrezzature ed esperienza speciali. È meglio per i principianti provare il metodo elettrolitico. Di solito, la raffinazione dell'argento viene effettuata dai contatti in questo modo.

La procedura consiste di 3 fasi. Questa dissoluzione nell'acido nitrico d'argento, la sua cementazione e fusione, e direttamente la raffinazione dell'argento a casa mediante elettrolisi.

Dissoluzione con acido nitrico

Il nitrato d'argento viene preparato immediatamente per l'intero processo -di solito prende 50 grammi di metallo per litro di solvente (per ottenere questo rapporto 32 g di rottame si sciolgono in 80 g di ossido di azoto idrogenato V). L'acido deve essere diluito in proporzioni uguali con acqua e mescolato con una bacchetta di vetro. La raffinazione dell'argento con il nitrato può essere effettuata mescolando il nitrato di ammonio con un elettrolita (con una reazione media inferiore a 7) per ottenere lo stesso HNO3. Nella soluzione risultante, vengono aggiunti pezzi di argento. La miscela deve essere lasciata per 10-11 ore, poiché la transizione del metallo in uno stato sospeso non si verificherà immediatamente. Possibile rapido rilascio di gas bruno-rossastro. Se la soluzione diventa bluastra o verdastra, questo indica la presenza di vetriolo o impurità di ferro. La raffinazione dell'argento con acido nitrico si ottiene meglio nei casi in cui la colorazione intensiva è assente.

Estrazione di cemento argentato

Nella miscela vengono aggiunte barre di rame da condurrereazione di sostituzione con argento. Quasi immediatamente sulla superficie del metallo nobile rosso comincia a precipitare, che dovrebbe scuotere essere periodicamente una soluzione per accelerare il processo. Se le barre si dissolvono completamente, devono essere sostituite con altre nuove. Dopo la reazione in questo caso è considerato essere raffreddamento della soluzione e la sua separazione in serebryanotsementnuyu frazionata e la porzione di liquido bluastro.

filtraggio

Per separare il metallo dalla soluzione,imbuto e carta da filtro. In un contenitore appositamente preparato, la soluzione con il cemento si fonde: il sale di rame scorre attraverso lo strato di pergamena e l'argento rimane sulla superficie. Successivamente, è necessario risciacquare il filtrato altre 5 volte con acqua distillata.

In soluzione, è probabile la presenza di una certa quantità di argento rimanente. Per estrarlo nel sale di rame aggiungere cotto prima della precipitazione del precipitato di formaggio.

Il cemento argentato viene essiccato. La fusione viene effettuata in un crogiolo, il cui uso non dovrebbe funzionare con campioni più puliti. Riscaldare il campione in modo uniforme per evitare la dispersione di argento o polvere ossidata. È possibile aggiungere bicarbonato di sodio e borace alla superficie del fuso, mescolato in proporzioni uguali - la composizione creerà un film vitreo sul metallo, che protegge contro la perdita.

La sostanza ottenuta è base. Per la sua purificazione più approfondita è necessario condurre l'elettrolisi dell'argento. La raffinazione in questo caso viene effettuata secondo il metodo già descritto - per questo è conveniente riporre il metallo in granuli.

affinità dell'argento per l'acido nitrico

Precauzioni di sicurezza

È importante che la stanza sia buonala ventilazione. Come protezione, si consiglia di usare guanti, una veste e occhiali protettivi. Per evitare di versare acido nell'acqua, viene aggiunto il concentrato e non viceversa. La produzione della reazione di scambio HNO3 è il metodo più sicuro con cui è possibile effettuare la raffinazione dell'argento. Il nitrato di ammonio in questo caso viene miscelato con l'elettrolito (la reazione del mezzo è inferiore a 7). Gli utensili chimici dovrebbero essere controllati per la resistenza alle temperature, poiché il calore del processo può superare i 100 gradi. La soluzione viene riempita con non più di un terzo della nave per evitare spruzzi di acido.

risultati

La raffinazione dell'argento non è una procedura complicata con determinate esperienze e attrezzature. Se si seguono le misure di sicurezza, è possibile eseguirlo non in laboratorio.

Per ottenere il metallo del campione più alto, è conveniente usare la raffinazione dell'argento per elettrolisi a casa, poiché questo metodo minimizza il rischio di ottenere impurità usando una corrente.

  • valutazione: