RICERCA

Fondamenti di sociologia e scienze politiche come scienze moderne

Per la prima volta il termine "sociologia" fu introdotto da Auguste Comte,scienziato francese. La sociologia, come materia, studia la società, gli individui in essa, nonché i principi di costruzione della relazione tra loro. Il compito della sociologia è la spiegazione e la soluzione pratica dei problemi sociali nella società.

Relazioni politiche in tutti gli studi della societàscienze politiche. La sfera delle questioni studiate dal soggetto della scienza politica comprende l'analisi del ruolo e della correlazione delle componenti principali di qualsiasi sistema politico: lo stato, varie organizzazioni pubbliche e partiti politici.

Fondamenti di sociologia e scienze politiche, come argomentistudiando i principali aspetti del funzionamento della società, permettici di considerare la società come una singola organizzazione socioculturale e politica; fornire l'opportunità di comprendere i modelli di sviluppo delle relazioni sociali nella società in stretta connessione con la regolamentazione socio-politica; permettono di studiare le leggi che determinano lo sviluppo delle relazioni tra un individuo e la società, e permettono anche di analizzare le strutture sociali e la natura della relazione tra gli elementi di questa struttura.

La formazione della scienza politica come scienza dàla capacità di regolare le relazioni sociali e politiche e l'intero complesso di problemi interconnessi che costituiscono il concetto di democrazia; permette di studiare i principi della politica estera degli stati, così come lo sviluppo all'interno dello stato delle varie forze politiche e la loro influenza sulla natura delle relazioni internazionali dello stato.

Considerando i fondamenti della sociologia e della scienza politicaSi può sostenere che queste due aree di funzionamento della società moderna possono essere considerate unicamente nella totalità delle loro manifestazioni. Le relazioni politiche (interne ed esterne) possono essere analizzate solo in combinazione con un insieme di relazioni sociali, che includono relazioni economiche, sociali e ideologiche.

La struttura della scienza politica come scienza delle leggi dello sviluppo della politica, combina diverse aree e rappresenta tali scienze:

- filosofia politica. Questa sezione definisce i principi di base delle idee sul ruolo e il ruolo della politica nel sistema di relazioni sociali. La filosofia politica definisce i principi della formazione di alcuni punti fondamentali nella scienza politica (l'apparato che definisce concetti e categorie nella scienza politica).

- la storia del pensiero politico: un soggetto che studia le fasi dell'evoluzione delle idee sulla vita di uno stato nell'aspetto della sua politica, e studia anche le componenti della vita politica che esistevano in epoche diverse.

- la sociologia politica èun campo molto ampio di studio di eventi politici, fenomeni e processi basati sulla raccolta e l'analisi di dati empirici. Le basi della sociologia e della scienza politica, come scienza, consentono di sintetizzare la conoscenza di vari aspetti dello sviluppo della società in un'unica scienza.

- psicologia politica - la scienza che studiail comportamento politico dell'individuo e nella società, nonché la sua motivazione. Di particolare interesse in questa sezione della scienza è lo studio del comportamento politico delle masse.

- l'antropologia politica studia l'uomo,chi (in qualsiasi forma) è impegnato in attività politiche. Questa area di conoscenza studia i prerequisiti, la motivazione, le condizioni per l'ingresso delle persone nella sfera politica, il fattore di interesse personale nelle relazioni politiche e stabilisce anche "tracce di presenza" nella politica umana e nel fattore umano.

Studiando i fondamenti della sociologia e della scienza politica alla luce degli attuali fenomeni nella vita politica e sociale degli Stati, si può concludere che queste scienze sono in costante sviluppo e dinamiche.

  • valutazione: