RICERCA

Cos'è uno stato sovrano

Come rappresentante ufficiale del popololo stato può garantire pienamente gli interessi e i diritti dei cittadini, nonché esprimere la propria volontà solo se è uno stato sovrano. Questo concetto, prima di tutto, riflette l'indipendenza e la supremazia del potere all'interno del paese rispetto ad altri paesi. Questa disposizione è considerata la proprietà più importante del potere.

Il termine "sovranità" viene dal latino"supraneitas" ("supra" - sopra). Questo concetto denota la proprietà del potere esistente nel paese, in virtù del quale questo potere è supremo, cioè la sua supremazia.

Lo stato sovrano prevedel'espressione legale e politica della sovranità delle classi dominanti. Ciò riflette la capacità del sistema politico (indipendentemente dai sistemi politici di altri paesi) di formulare e attuare politiche estere e interne.

La Russia è uno stato sovrano. Ciò si riflette nella Costituzione del Paese. La Legge fondamentale stabilisce che il Presidente della Federazione Russa adotta le misure necessarie per proteggere l'integrità, l'indipendenza dello stato e la sua sovranità. Insieme a questo, assicura la coerenza dell'interazione e del funzionamento degli organismi governativi.

Lo stato sovrano presuppone la sovranitàpersone. La popolazione è il creatore e il portatore dell'indipendenza del potere. La volontà popolare esprime il potere nel paese. Insieme a questo, lo stato sovrano assume che i cittadini sono un certo garante dell'indipendenza del paese. Pertanto, qualsiasi invasione su di essa (indipendenza), sminuendo la supremazia del potere esistente, comporterà la violazione degli interessi e delle libertà civili fondamentali e creerà i presupposti per lo scoppio di conflitti internazionali o interni.

Lo stato sovrano è capace e dovrebbe proteggerei loro interessi Questo è un fatto generalmente accettato. Allo stesso tempo, lo stato applica per la protezione il suo diritto all'esistenza indipendente, l'uguale interazione con gli altri stati, il possesso del suo territorio e, naturalmente, il diritto stesso di difendersi. Allo stesso tempo, il paese deve affrontare con coscienza l'adempimento dei suoi obblighi internazionali. In particolare, lo stato non dovrebbe interferire nelle politiche interne di altri poteri. Dovrebbe rispettare i diritti umani, astenersi dall'usare qualsiasi tipo di aggressione e forza (informazioni, militari, economici e altri).

Il potere nel paese è progettato per proteggerlocerchia di interessi della popolazione, che sono essenziali per garantire l'esistenza legale della nazione. Questi interessi includono il mantenimento dell'indipendenza, la libera disposizione delle risorse all'interno del paese e altri.

Va notato che il principio di sovranitàil popolo, l'elezione delle autorità, la loro separazione sono la base per la formazione di uno stato democratico. Con esso, in particolare, è inteso un tale sistema politico, la cui organizzazione offre ai cittadini e alle associazioni civiche l'opportunità di influenzare le decisioni relative alla governance del paese. Questa possibilità è dovuta al diritto di partecipare alla formazione di organismi governativi e al successivo controllo sulle loro attività. Quindi, un sovrano è uno stato giuridico democratico.

Indipendenza del paese, secondo alcuni autori,possibile soggetto alla formazione di un'economia forte e competitiva. Uno stato non può essere pienamente sovrano se ha un sistema economico insufficientemente forte. Un'economia indipendente, in primo luogo, dovrebbe avere un'ingegneria sviluppata e ad alta tecnologia, che fornirà un alto livello di occupazione, alta produttività e redditi equi.

  • valutazione: