RICERCA

Firyubin Nikolai Pavlovich: vita e carriera di un leader del partito

Firyubin Nikolai Pavlovich - questo è uno dei piùfamosi statisti dei tempi dell'URSS. Divenne in qualche modo un diplomatico unico, perché era l'unico ambasciatore sovietico a svolgere le sue funzioni diplomatiche senza la presenza di sua moglie. Tradizionalmente, gli sposi di tutti gli ambasciatori li accompagnavano sempre durante la missione, ma in questo caso le autorità fecero un'eccezione per Firyubin, perché sua moglie era Furtseva stessa.

Firyubin Nikolai Pavlovich: l'origine

Il nostro eroe è nato nel 1908, cioèdurante il regno di Nicola II, nella città di provincia di Simbirsk. Circa la sua infanzia e le informazioni dei genitori non sono quasi conservate. Nikolai Pavlovich ha iniziato la sua carriera molto presto, a 16 anni. Per quel tempo era un fenomeno comune, perché dopo la rivoluzione e la guerra civile, molte famiglie vivevano molto male, e persino i bambini cominciarono a guadagnarsi da vivere in qualche modo. Il futuro ambasciatore lavorava nel cantiere. Lavorare per un ragazzo di 16 anni non è stato facile, perché ha dovuto lavorare come scalpellatore. A Simbirsk, finisce la scuola e alla fine si trasferisce a Mosca.

firyubin Nikolai Pavlovich

Mosca, periodo di vita Firyubina

Alla fine degli anni '20, il paese non sapeva chiFiryubin Nikolay Pavlovich. La biografia del nostro eroe in questo momento si sviluppa come segue. Nel 1929, entrò nel VKP (b) e quasi contemporaneamente divenne allievo del Moscow Aviation Institute. Probabilmente nessuno dei parenti era particolarmente sorpreso dal fatto che il giovane promettente avesse scelto la professione di pilota, perché il cielo in quegli anni attirava così tanti ragazzi. Istituto Firyubin si è laureato nel 1935. Dopodiché, come lavoratore comunista affidabile e comprovato, che ha ricevuto buone conoscenze nella sua specialità, viene inviato in Spagna per lavorare come backup presso lo stabilimento Renault. Il primo periodo straniero della carriera di Firyubin è durato solo 3 anni, ma durante questo periodo è già riuscito ad acquisire le capacità di vivere per una persona sovietica nell'Europa occidentale.

firyubin Nikolai Pavlovich

Partito e lavoro diplomatico

Dopo il ritorno dalla Spagna, Firyubin NikolayPavlovich ha adottato il lavoro di gruppo. Naturalmente, all'inizio non riuscì ad assumere le posizioni più alte, quindi dal 1938 al 1940 lavorò come primo segretario del comitato cittadino di Kuntsevsky (regione di Mosca) del PCUS (b). A Kuntsevo, Firyubin organizzò molto bene il lavoro della cellula del partito e del comitato esecutivo della città in generale, così nel 1940 fu trasferito al posto di segretario del Comitato regionale di Mosca del PCUS (b).

Durante la guerra, Firyubin Nikolai Pavlovich (fotosopra) non ha lasciato il lavoro di gruppo. Ad esempio, nel 1943 fu nominato segretario del Comitato della città di Mosca del PCUS (b). Inoltre, ha lavorato nella struttura del comitato di difesa dello stato. Dato che aveva una specialità militare, la conoscenza di Firyubin era utile al fronte. Prese parte ai lavori del consiglio militare delle unità di malta.

Foto di Firyubin Nikolai Pavlovich

Dopo la guerra, Firyubin continuò a lavorareIl comitato esecutivo della città di Mosca, e dal 1953 (dopo la morte del "leader dei popoli" Stalin) si è trasferito nel "campo" del lavoro diplomatico. Il resto della sua vita è stato speso viaggiando. Anche se il nostro eroe, finalmente, in questo momento ha organizzato una seconda vita, sua moglie non ha mai, contrariamente alle tradizioni diplomatiche, lo ha accompagnato al lavoro. Mi chiedo per chi la leadership sovietica sia andata a tali violazioni? Sua moglie era "donna di ferro", ministro della Cultura dell'URSS Ekaterina Furtseva.

In campo diplomatico, Nikolay Fyryubin è riuscito a lavorare come ambasciatore in Cecoslovacchia, viceministro degli esteri e presidente di una delle commissioni sotto l'organo direttivo del Dipartimento degli affari interni.

Questo grande statista morì nel 1983.

  • valutazione: