RICERCA

Livello di organizzazione della vita specifico per la popolazione. Descrizione ed esempi

Nella biologia moderna, la materia vivente è accettataconsiderato come una struttura gerarchica. Ogni livello è un sistema di elementi correlati. Allo stesso tempo, un'unità strutturale separata è allo stesso tempo una raccolta di "dettagli" di un ordine inferiore. Il livello specifico di organizzazione della vita della popolazione è uno di questi passaggi nella scala gerarchica degli organismi. È su di esso che tutti i cambiamenti evolutivi cominciano a manifestarsi pienamente.

livello di organizzazione della vita specifico della popolazione

Modello gerarchico

I sistemi viventi possono essere combinati in quattro gruppi:

  • Livello genetico molecolare Contiene componenti di organismi viventi come lipidi, carboidrati, proteine ​​e acidi nucleici. Questo livello non può ancora essere chiamato vivo, ma le macromolecole che lo compongono costituiscono la base per il prossimo stadio di sviluppo.

  • Livello ontogenetico. Ospita cellule, organi, tessuti e organismi pluricellulari, dall'idra all'umano. È a questo livello che appare la vita per la prima volta.

  • Livello specifico della popolazione. La presentazione delle sue funzionalità è dedicata a questo articolo.

  • Livello biogeocenotico Include comunità di organismi, biocenosi e biosfera. Questo è il livello in cui l'organizzazione della materia vivente raggiunge la sua massima complessità.

Alcune caratteristiche

Strutture ad ogni livellosono sistemici. Tendono a essere costituiti da un numero di elementi, interagiscono costantemente con l'ambiente, gestiscono i processi interni attraverso l'autoregolamentazione. Hanno un confine che determina dove finisce il sistema e inizia il mondo esterno. Il livello specifico della popolazione è una struttura con proprietà simili. Il confine che lo separa dall'ambiente non è una struttura fisica, ma relazioni complesse tra individui e fattori genetici.

Livello di organizzazione della vita specifico per la popolazioneè essenziale per comprendere i processi evolutivi. È in questa fase che tutti i principali meccanismi di selezione sono chiaramente visibili. Gli elementi principali del livello sono la specie e la popolazione.

Criteri di selezione

Esistono le specie di esseri viventi sul nostro pianetamoltissimi. Le differenze tra loro sono determinate dall'intero insieme di caratteristiche. Tutte sono varianti diverse della somiglianza di individui della stessa specie:

  1. Caratteristica morfologica In altre parole, questa è la somiglianza della struttura esterna.

    vista a livello di popolazione

  2. Uniformità dei processi fisiologici e biochimici. In individui della stessa specie, il metabolismo procede in modo simile, la composizione molecolare di tessuti e organi coincide.

  3. Attributo geografico Tutti gli individui di questa specie si trovano nello stesso intervallo.

  4. Segno ecologico Gli organismi appartenenti alla stessa specie reagiscono in modo simile ai cambiamenti delle condizioni dell'habitat. Per il normale funzionamento, richiedono un certo livello di temperatura, umidità, illuminazione e altri parametri.

  5. Tratto genetico. Per gli individui di una specie, la stessa sequenza di DNA nucleotidico è caratteristica. Hanno lo stesso numero di cromosomi.

Mancanza di capo

Qualsiasi di questi segni, presi separatamente etrovato in un gruppo di individui non garantisce che abbiamo un elemento descritto che costituisce un tenore di vita specifico della popolazione. Solo tutti i parametri, presi insieme, suggeriscono che il gruppo di organismi in esame è un tutto unico. Sulla base morfologica, le cosiddette specie gemelle possono essere simili. Un esempio di questi sono gli ascaridi, generalmente identici nella struttura, ma diversi nell'habitat. Accade anche che individui della stessa specie differiscano nell'aspetto. Un esempio comune è la discrepanza nel colore e nelle dimensioni delle femmine e dei maschi di alcuni uccelli o insetti.

esempi di livello di specie di popolazione
Unico habitat isolato dal restogli indicatori possono anche portare all'assegnazione errata di individui a una specie. L'area è spesso frammentata a causa di alcune caratteristiche del paesaggio. Viceversa, individui di specie completamente diverse spesso vivono insieme nello stesso territorio.

definizione

Esempi simili possono essere trovati per nessuno diparametri elencati Gli elementi che costituiscono il livello di specie-specie dell'organizzazione della vita possono essere distinti solo usando l'intero insieme di caratteristiche. La più significativa è la libera circolazione di individui e prole fertile. Sulla base di questi segni, la definizione di un concetto può essere derivata. Una specie è una collezione di individui simili nella loro struttura interna ed esterna, così come i processi di attività vitale che occupano un'area e sono in grado di incrociarsi liberamente tra loro, lasciando progenie in grado di riprodursi.

unità

Livello specifico della popolazione, esempi dei qualisi verificano in qualsiasi territorio, è il gradino della gerarchia della vita, in cui tutti i meccanismi della selezione naturale sono pienamente sviluppati. È qui che si trova la cosiddetta unità di evoluzione. Questa è una popolazione che è anche un elemento strutturale della specie. Quest'ultimo è piuttosto un'unità sistematica. In natura, è impossibile rilevare una specie non divisa in popolazioni.

Questo elemento incluso nel livello specifico della popolazione ha diverse caratteristiche:

  • tutti gli individui appartengono alla stessa specie;
  • vivono in una zona relativamente isolata nel territorio di questa specie;
  • gli individui si incrociano liberamente e lasciano una prole fertile.

indicatori

La divisione delle specie in popolazioni più spesso.si verifica in seguito all'isolamento geografico o biologico di un gruppo di individui dagli altri. Nel primo caso, sono separati da montagne, laghi, fiumi o altre barriere naturali. Nel secondo, a seguito di esigenze leggermente diverse in termini di condizioni ambientali, differenze di comportamento o presenza di mutazioni, scompare la possibilità di incrociare individui di diversi gruppi.

Le popolazioni possiedono una serie di indicatori comenumero, tasso di natalità, tasso di mortalità e aumento. Il primo è una raccolta di tutti gli individui. La popolazione si distingue per la capacità di autoregolarsi i suoi numeri. Un vincolo è la resistenza dell'ambiente: a seguito di un aumento del numero di individui, l'approvvigionamento di cibo nell'area diminuisce, altre condizioni si deteriorano. La risposta a questo sarà ridurre il numero - il suo ripristino ad un certo livello medio.

Indicatori importanti di questo elemento inclusi inil livello specifico di organizzazione della vita dei vivi, sono la fertilità e la mortalità. Rappresentano il numero di individui che sono comparsi e sono morti per un certo periodo, rispettivamente. La differenza tra loro è chiamata incremento. È negativo e positivo. Nel primo caso, la dimensione della popolazione diminuisce, mentre nel secondo aumenta.

struttura

Individui dell'elemento considerato inclusi inlivello di organizzazione della vita specifico della popolazione, differiscono per sesso ed età. Questi indicatori hanno costituito la base per la selezione delle strutture pertinenti. Il rapporto tra maschi e femmine è solitamente uno a uno, tuttavia, a causa dell'influenza di fattori esterni, può verificarsi disarmonia su questo parametro. La presenza simultanea nella popolazione di individui di età diverse contribuisce alla sua maggiore adattabilità. Allo stesso tempo, un aumento del numero di "giovani animali" consente di prevedere un aumento delle dimensioni della popolazione futura.

Esistono anche modelli comportamentalicaratteristica esclusivamente per gli animali. Gli individui in una popolazione possono essere single o formare greggi, famiglie e mandrie. Il primo, prima o poi, cerca società del loro genere, poiché la riproduzione è altrimenti impossibile. Un gregge è caratterizzato dalla presenza di un gran numero di reazioni imitative, un chiaro ordine interno, sviluppato dal sistema di allarme. Durante la stagione riproduttiva, di norma, si divide in coppie. In una famiglia, i rapporti tra prole e genitori diventano più forti. Un buon esempio di questo tipo di struttura comportamentale è il Lion Pride, composto da un maschio, diverse femmine e dai loro giovani.

livello di organizzazione specifico della popolazione
Mandria - l'associazione più permanente di animali. È caratterizzato dalla presenza di una rigida gerarchia capeggiata da un leader.
livello specifico di organizzazione della vita della popolazione

Unità di evoluzione

Come già notato, il livello di popolazione-specieorganizzazioni - questo passo nella gerarchia dei sistemi viventi, dove è possibile seguire pienamente il processo evolutivo. I cambiamenti iniziano con una popolazione. Gli individui, i suoi componenti, possiedono un pool genetico, cioè un insieme di materiale ereditario di tutti gli organismi. È caratterizzato dalla capacità di cambiare direzione. Una popolazione è chiamata unità di evoluzione, poiché un singolo organismo durante la vita non può cambiare a causa della fissità dell'insieme dei suoi geni.

Materiale evolutivo

livello di popolazione questo

Di conseguenza si verifica un cambiamento nel pool genicol'emergenza e l'accumulo di mutazioni. Appaiono piuttosto raramente e possono influenzare qualsiasi sintomo. Le mutazioni dominanti e recessive si distinguono. Il primo, apparso, appare immediatamente. Gli individui con una nuova caratteristica sono quindi soggetti alla selezione naturale. Se la mutazione è utile, allora è fissa. Il numero di individui con questa caratteristica aumenta gradualmente nella popolazione.

Mutazioni recessive trovate in naturamolto più dominante, inizialmente inattivo. Si accumulano nel pool genico per un periodo spesso piuttosto lungo. Quando viene raggiunto un certo livello di concentrazione di tali mutazioni, possono apparire come un nuovo tratto, e il processo procederà come descritto sopra.

Anche l'aspetto di varie caratteristiche degli individuipossibile sulla base della miscelazione (combinazione) del materiale presente nel pool genico a seguito di attraversamento libero. In questo caso, il numero di possibili variazioni sarà maggiore, maggiore è la dimensione della popolazione.

Cambio direzionale

livello specifico di organizzazione della materia vivente

In modo relativamente calmo, è costante,le condizioni nella popolazione coesistono individui con un diverso insieme di caratteri. Allo stesso tempo, viene mantenuta una certa composizione media dei geni. Nel caso in cui gli individui siano soggetti alla costante influenza di fattori ambientali aggressivi, solo gli organismi più adattati sopravviveranno. È così che funziona la selezione naturale, che "controlla" vigorosamente il livello di specie-popolazione. Esempi del suo impatto costituiscono l'intera evoluzione del mondo animale. Tali cambiamenti nel pool genetico sono un prerequisito per tutte le trasformazioni più grandi.

Nella gerarchia naturale non è possibile selezionare il più importantee le strutture necessarie. Ogni livello superiore di sviluppo è impossibile senza gli "sviluppi" dei precedenti. Tuttavia, il nuovo livello è sempre qualitativamente diverso dalla semplice somma delle caratteristiche sottostanti. Pertanto, il livello specifico di organizzazione della materia vivente per popolazione diventa il "campo di attività" della selezione naturale, il principale processo evolutivo.

  • valutazione: