RICERCA

La metafisica è un nuovo approccio non tradizionale nel trattamento delle malattie

Recentemente, i metodi sono diventati popolari.trattamento delle malattie che iniziano con la ricerca delle cause metafisiche dei disturbi legati al comportamento di una persona, le sue azioni, l'atteggiamento verso se stesso e l'ambiente.

Per comprendere i principi di un simile approccio alla fonte dei problemi umani, proviamo a chiarire il significato stesso della parola. metafisica. Questa è la sezione della filosofia che si occupa dirisposte a domande sulle cause profonde dell'esistenza dell'universo. Al centro sta il compito di creare un'immagine più olistica del mondo che nella scienza moderna, in cui c'è un posto per Dio e l'anima umana immortale.

Nel corso della storia, la direzione fu rifiutata come falsa dottrina, poi rifiorì, trovando i suoi aderenti tra gli scienziati. Aristotele credeva che la metafisica fosse la più preziosa di tutte le scienze.

Persino Socrate sosteneva che le malattie del corpo non lo sonoci sono separati dalle afflizioni dell'anima. E il suo studente Platone era sicuro che fosse impossibile separarne l'uno durante il trattamento. Per la metafisica, determinare la causa di una malattia è prima di tutto scoprire le fonti interne di disturbi, che sono spesso di natura psicologica e segnalare una discrepanza tra l'individuo e il mondo che li circonda.

Cerca l'inizio spirituale dei problemi umaniapplicato oggi in psicosomatica. Questo è un approccio moderno alla salute, basato sulla sintesi di medicina e psicologia, che studia l'influenza delle emozioni negative e dei conflitti interni del paziente sull'occorrenza e sul decorso dell'indisponibilità fisica.

In psicosomatica, vengono condotti studi sulle relazioni.tra i tratti dell'individuo, il suo stile di comportamento e malattia. Questo approccio ha somiglianze con la medicina alternativa, che si basa sulla teoria che la fonte di tutti i mali sono esperienze, stress e immagini mentali negative che si accumulano nel subconscio. Si può dire che la metafisica della malattia sono esperienze spirituali che si riflettono nel corpo umano.

Secondo gli esperti, la causa dell'alcolismo si sente spessoproprio inutilità e senso di colpa. La fonte della dipendenza è la perdita del significato della vita, l'incapacità di adattarsi nella società e l'ambiente sociale. L'allergia può verificarsi come reazione a una situazione insopportabile per una persona che una persona non può risolvere. L'inizio, provocando la malattia renale, è considerato una riluttanza a vivere, pensieri di suicidio, amore di autocritica e frustrazione nelle persone. Secondo alcuni studiosi, l'origine delle stigmate ha una natura psicosomatica ed è connessa al fatto che l'individuo inizia ad identificarsi con Cristo e sperimenta emotivamente la sua crocifissione.

Nella medicina alternativa, la metafisica lo èil concetto è più ampio che nella direzione scientifica. Tra i guaritori c'è una teoria secondo la quale una persona fa parte di un organismo più grande con la coscienza - l'Universo - e la fonte della sua indisposizione è considerata una conseguenza di azioni e pensieri sbagliati che contraddicono le leggi dell'universo.

Tale atteggiamento nei confronti della salute è in linea con la medicina tibetana, i cui guaritori trattano il corpo solo insieme alle cause interne della malattia.

Nel nuovo approccio alle malattie basato sula situazione stressante, la percezione negativa pessimistica della realtà e l'incapacità di adattarsi ad esso sono considerati, diventa chiaro che la via della guarigione sta nell'amore e nel raggiungimento dell'armonia con il mondo. In questo senso, la metafisica è la logoterapia, che porta il paziente a rispondere a domande eterne sullo scopo e il significato dell'esistenza dell'individuo.

Oggi nuovi metodi di trattamento vengono intensamente studiati dagli scienziati, vengono condotti studi e test sui pazienti, i casi vengono classificati e vengono sviluppati metodi diagnostici.

  • valutazione: