RICERCA

Kwantung Army

Dopo aver perso la guerra russo-giapponese (1904-05 gg.), l'imperatore in Giappone per il mondo di Portsmouth ha raggiunto il trasferimento a sua disposizione della regione di Kwantung (Liaodong Peninsula). A questo territorio fu permesso di avere un certo numero di truppe.

La neonata Armata Kwantung contribuì al rafforzamento dell'influenza giapponese in Cina. Nel 1931 iniziò una riorganizzazione urgente di queste truppe. Prima di tutto, il numero di soldati è aumentato.

Va notato che l'esercito Kwantung erail gruppo militare più onorevole in Giappone. Il servizio in queste truppe garantiva la promozione attraverso i ranghi. A quel tempo l'esercito del Kwantung era in qualche modo una base per addestrare le forze di terra.

Il governo giapponese ha cercato di massimizzareimplementare rapidamente il piano per la costruzione in Manciuria di varie strutture strategicamente importanti. Entro la fine dell'estate del 1945, furono costruiti circa quattrocento approdi e atterraggi, ventiduemila strade automobilistiche e sette mila e mezzo ferrovie. Inoltre, furono create caserme per ospitare settanta divisioni (circa un milione e mezzo di soldati), furono creati magazzini per cibo, munizioni e altri materiali. Tutto ciò ha reso possibile, in un tempo piuttosto breve, l'impiego di operazioni militari su vasta scala, se necessario.

In connessione con il fatto che il principale del GiapponeIl nemico considerava l'Unione Sovietica, diciassette aree fortificate furono create al confine con l'Unione Sovietica. La lunghezza totale di queste aree era di circa ottocento chilometri. Secondo gli esperti, l'esercito Kwantung potrebbe utilizzare queste aree fortificate non solo per fornire protezione, ma anche per condurre operazioni offensive.

Dopo operazioni militari infruttuose su Khanhin-Gol eLago Hasan nel 1938-39. Il Giappone ha adottato tutte le misure necessarie per prevenire l'emergere di conflitti con il suo vicino settentrionale. Insieme a questo, i preparativi per la guerra contro l'URSS sono proseguiti attivamente. Il comando dell'esercito Kwantung sviluppò un piano per l'invasione dell'Unione Sovietica, che fu adottato dal governatore del Giappone nel 1940. Tuttavia, già nell'anno successivo, 1941, fu approvato il piano "Contokuen" (immediatamente dopo l'invasione dell'URSS da parte delle truppe tedesche).

L'esito della battaglia di Stalingrado costrinse i giapponesirifiutare di impegnarsi in una campagna contro l'Unione Sovietica. Da quel momento l'esercito Kwantung fu un po 'sciolto. Nell'autunno del 1943, le parti migliori dell'esercito furono trasferite a sud. L'anno seguente, una compagnia di ciascun battaglione di ingegneria e un battaglione di ciascun artiglieria e reggimento di fanteria furono ritirati dall'esercito. Nell'estate del 1945 un considerevole numero di unità di carri armati, di genieri e di genieri fu trasferito in Giappone e in Cina. Il rifornimento di truppe è stato effettuato a spese dei coloni giapponesi (stock senior e reclute). Tuttavia, le sei divisioni appena formate non sono state in grado di sostituire le unità sequestrate. Inoltre, il nuovo personale, in generale, non era preparato per operazioni militari, e non c'era più tempo per la formazione.

Entro la fine dell'estate del 1945, l'Unione Sovietica aveva iniziato una guerra con il Giappone.Le truppe sufficientemente addestrate e mobili dell'esercito sovietico hanno rapidamente superato la resistenza delle unità disperse. La mancanza di aviazione e carri armati permise la penetrazione nel territorio della Manciuria quasi senza ostacoli, il che assicurò l'ulteriore disfatta dell'esercito Kwantung.

Come parte di queste truppe era circa 900 milasoldati. Allo stesso tempo, quasi la metà di loro erano militari delle unità ausiliarie (ingegneria, strada, geniere, collegamento e altri). Circa 90 mila soldati morirono nel corso di operazioni militari, circa 15 mila morirono di malattie e ferite, un piccolo numero fuggì.

  • valutazione: