RICERCA

VLKSM: decodifica, una visione della storia e dell'essenza

Cos'è VLKSM? Decifrare il concetto sarà molto familiare ai nostri compatrioti della generazione di mezza età. Ma molti rappresentanti della gioventù probabilmente avranno difficoltà a spiegare di cosa si tratta. Ricordiamo questa reliquia di uno stato passato.

VLKSM: decodifica ed essenza

decrittazione di eksksm

Nell'Unione Sovietica erano molto affezionati alle abbreviazioni eparole composte. E 'Gulag, la Ceka, DOSAAF, SMERSH, OBKHSS, TRP segretario generale, il comitato regionale, gli istituti di ricerca e molti altri nel numero innumerevole di termini per persona sconosciuta dall'esterno, ma facilmente riconoscibile per decine di milioni di cittadini delle repubbliche dell'Unione. In questa fila c'era l'abbreviazione del Komsomol. La decifrazione del concetto era la seguente: Unione giovanile comunista leninista dell'Unione. In breve, potrebbe anche essere chiamato semplicemente il Consiglio della gioventù comunista.

Comitato centrale del Komsomol: trascrizione

distintivo eksksm
Questa organizzazione è stata formalmente consideratail prodotto dell'iniziativa giovanile, ovviamente, è stato effettivamente organizzato secondo la volontà della massima leadership del paese. A somiglianza del sistema partitico del Komsomol aveva un proprio Comitato centrale,
cioè, il comitato centrale che ha servito da supremocorpo dell'ala giovanile e ha diretto tutto il lavoro delle cellule e degli organi del Komsomol. Il comitato era subordinato a ciascun comitato distrettuale del Komsomol in ogni angolo di ogni repubblica.

Storia del Komsomol

Per sua natura, il Komsomol era una massaorganizzazione sociale e politica per l'intera gioventù sovietica. La Lega della Gioventù ha ricevuto giovani uomini e donne dopo aver raggiunto l'età di 14 anni (cioè, il corpo è stato il passo successivo per i pionieri di ieri). Il Komsomol fu creato come un'ala giovanile del Partito Comunista alla vigilia della Rivoluzione d'Ottobre del 1917. Ovviamente, l'organizzazione non ha immediatamente preso la sua forma definitiva. Nella prima metà del 1917, il suo prototipo di Pietrogrado fu chiamato "Unione socialista dei giovani lavoratori". L'ispiratore della sua creazione fu Vladimir Lenin. Un anno dopo l'organizzazione crebbe in un tutto russo, e anche in seguito diffuse le sue attività in altre repubbliche sovietiche, sopravvivendo fino alla morte dello stato stesso, la cui progenie

Comitato distrettuale
lei era

Il ruolo del Komsomol nella vita dell'Unione Sovietica

L'unione era uno stato totalitario. Questa parola oggi è spesso usata come rimprovero per l'eredità della nostra gente. Tuttavia, insieme alle tendenze negative inerenti a tali sistemi, hanno spesso aspetti positivi. Un'importante caratteristica fondamentale di ogni regime totalitario è il controllo ubiquitario della vita della società in tutti i suoi ambiti: sociale, economico, politico, spirituale. Lo stato non solo garantisce la propria sostenibilità, ma guida anche il processo di educazione dei propri cittadini: il controllo sul contenuto della letteratura e del cinema, la propaganda delle idee umanistiche. Al primo stadio della sua esistenza, il Komsomol era uno strumento importante per promuovere l'educazione alle masse contadine, sradicando l'analfabetismo e così via. Successivamente, il Komsomol è stato in prima linea nella gioventù sovietica, mostrando esempi dei più alti risultati nello sport, nella scienza e in altre possibili implementazioni.

  • valutazione: