RICERCA

Mineko Iwasaki - La geisha più pagata del Giappone

La geisha è una professione. È su di lei che Mineko Iwasaki racconta nei suoi libri. Dopo aver ricoperto questo ruolo fino all'età di 29 anni, quando la carriera della geisha è considerata incompiuta, interrompe gli studi e in seguito decide di dire ai lettori di tutto il mondo che la sua occupazione non ha nulla a che fare con la dissolutezza. Questa professione è la più antica del Giappone. "Le vere memorie di una geisha" è un libro che racconta il significato del concetto di "geisha", quale ruolo svolgono le donne di questa professione nella cultura giapponese. Un'opera letteraria "Il viaggio di una geisha" racconta la vita di Mineko Iwasaki dall'infanzia alla vecchiaia.

mineco e iwasaki

Com'è cominciato tutto

È nata il 2 novembre 1949 a Kyoto. Per lei, il percorso verso la fama è iniziato quando è stata abbandonata alla tradizionale casa delle geishe a Kyoto per cinque anni. La sua famiglia era povera. Sebbene il padre fosse un sangue nobile. Sineco Tanaka del clan Minamoto era un aristocratico in rovina che perse il titolo. Si guadagna da vivere dipingendo kimono e vendendoli nel suo negozio. Era un affare di famiglia, ma non c'erano ancora abbastanza soldi per sostenere adeguatamente una grande famiglia composta da un marito, una moglie e undici figli. Dare ai bambini un'educazione era in quel momento nell'ordine delle cose. Così, la famiglia ha corretto la sua situazione finanziaria e ha dato alla prole la possibilità di avere una bella vita. Così ha fatto Mineko Iwasaki. Le sue quattro sorelle - Jaeko, Kikuko, Kuniko, Tomiko - hanno subito lo stesso destino. Tutti loro sono entrati nella casa delle geishe di Iwasaki Okiya per studiare.

memorie di un libro di geisha

Rifiuto del passato

La prima cosa che hanno iniziato a insegnare alle bambine,era una danza tradizionale giapponese. Mineko Iwasaki ha superato le altre ragazze in questa lezione. A 21 anni, era considerata la migliore ballerina giapponese. Le lezioni le hanno tolto molta forza fisica, ma gli sforzi sono stati premiati. Mineko Iwasaki è una geisha che ha ballato per la regina Elisabetta e il principe Carlo. Pochi onorati di un tale onore. Ma ancora, essendo una bambina, Mineko Iwasaki ha ottenuto una posizione privilegiata. Fu notata dalla proprietaria dell'istituzione educativa Madame Oima e fatta la sua atoroti, cioè l'ereditiera. Cioè, dopo un po 'di tempo sarebbe appartenuto alla geisha gion house. Per renderlo possibile, dovette abbandonare i suoi genitori all'età di 10 anni, in modo che Oima potesse adottarla e prendere il cognome di Iwasaki, sebbene venisse chiamata Masako Tanaka alla nascita.

gion house geisha

Cosa è stato insegnato

Studiare per molti anni, con ragazze di 15 annidivennero solo allievi e in 21 geishe reali, che possono lavorare indipendentemente. Mineko Iwasaki ha sempre ballato. Ma hanno insegnato alle ragazze e a molte altre materie. Per avere successo, dovevano essere in grado di cantare, suonare strumenti musicali tradizionali, conoscere le regole dell'etichetta, la cerimonia del tè, parlare diverse lingue, curare il loro aspetto, vestirsi in modo appropriato e condurre una conversazione. Uno dei soggetti era la calligrafia. Per comunicare con i clienti, e sono sempre state persone provenienti dagli strati più alti della società, le ragazze dovevano essere consapevoli degli eventi nel mondo, delle scoperte scientifiche, delle notizie economiche. Questo era necessario per supportare in modo competente la conversazione. Con la casa di una ragazza di geisha, erano collegati da un contratto di 5-7 anni, e sebbene lavorassero indipendentemente, davano soldi al loro proprietario per i loro servizi. Dopotutto, hanno speso un sacco di soldi per il loro allenamento. Prendi almeno abiti costosi. E così gli studenti hanno dato il loro dovere di educazione gratuita.

Tassa per la popolarità

"Real Memoirs of a Geisha" è un libro in cuiIwasaki non è imbarazzato, rivela tutta la verità sulla sua vita nella casa delle geishe. Pertanto, non nasconde che durante la sua carriera le ragazze hanno dovuto sacrificare la loro bellezza. Ad esempio, le acconciature strette quotidiane con l'uso di prodotti per lo styling hanno portato a danni ai capelli ea volte alla perdita dei capelli. Inoltre, Iwasaki ha dovuto ascoltare i clienti ed essere una sorta di psicologo per loro. E quello che dicevano, cercando di alleggerire l'anima, era spesso così spiacevole che si paragonava a un secchio di cisterna nel quale venivano versate le impurità. Tra le altre cose, la popolarità ha portato non solo piacevoli frutti. Numerosi ammiratori suscitarono invidia tra le donne che la circondavano. A volte incontrava violenza fisica, ad esempio, quando gli uomini volevano strapparla dalla sua relazione intima contro la sua volontà.

mineco e iwasaki viaggio geisha

Fine della strada

Forse questo è stato l'impulso al fatto che IwasakiDecise di concludere una carriera come geisha, sebbene fosse molto popolare e molto pagata. Ha guadagnato $ 500.000 all'anno per 6 anni, che nessuna geisha potrebbe ottenere. Iwasaki ha spiegato il motivo della sua partenza, volendo iniziare una famiglia e smettere di interpretare il ruolo di una geisha. Tuttavia, la sua partenza ha causato la protesta pubblica. Come ammise in seguito Mineko, voleva che la società prestasse attenzione alle imperfezioni nel sistema educativo delle geishe, ma ottenne l'effetto opposto. Più di 70 ragazze dello stesso tipo di attività hanno interrotto la loro occupazione. Iwasaki si considera in qualche modo coinvolta nel fatto che ai nostri giorni la sua professione è molto rara. Queste sono le unità di geisha e i loro servizi sono così costosi che possono essere pagati solo da persone molto ricche.

mineko e geisha di ivasaki

La vita dopo il ballo

Dopo aver lasciato il mondo, Geish Mineko Iwasaki è uscitoSposare un artista di nome Gimchiro. All'inizio acquistò diversi saloni di bellezza e saloni di parrucchiere, ma alla fine decise di dedicarsi all'arte. Il marito le ha insegnato a restaurare i dipinti, questa è la sua occupazione principale per oggi. Inoltre, ha studiato all'Università di Kyoto nelle facoltà di storia e filosofia. Iwasaki ha una figlia che ora ha 31 anni. L'ex geisha con il marito vive nei sobborghi di Kyoto.

Chi l'ha tradita?

Tuttavia, i ricordi della precedente occupazioneLo scrittore Arthur Golden ne aveva bisogno. Ha accettato di dargli un'intervista in termini confidenziali. Ma per qualche ragione, l'autore del libro "Memoirs of a Geisha" lo ha violato e ha indicato il nome di Iwasaki nella lista dei ringraziamenti, che ha pubblicato nel suo lavoro. Per questo motivo, Mineko ha avuto una situazione spiacevole. Dopo tutto, le geishe devono mantenere un segreto su come sono addestrati e non rivelare i segreti del loro lavoro in futuro. Iwasaki ha persino minacciato di violenza fisica per aver violato questa legge. Tutto questo l'ha costretta a fare causa, che ha vinto e ha persino ricevuto un compenso finanziario.

Tutto questo è una bugia

Il motivo per presentare un reclamo non era solola divulgazione di informazioni riservate, ma anche che lo scrittore nel suo libro sembra disegnare un parallelo con la vita dello stesso Iwasaki, mentre distorce i fatti. Certo, aspirava alla popolarità e all'arricchimento. Il lavoro era così interessante che si basava su un famoso film con lo stesso nome, che si aggiungeva anche alla fama e alla ricchezza dello scrittore. Ma i sentimenti di Iwasaki furono offesi. Il lettore ha l'impressione che geisha e ragazze di facile virtù siano la stessa cosa. Inoltre, Iwasaki oltraggia la scena della vendita della verginità all'asta. Lei sostiene che questo non è mai accaduto nella realtà. Anche se non nega che ci fosse una relazione intima tra geisha e clienti, ma era tutto per l'amore e il sesso per i soldi che le geisha non hanno nulla da fare.

mineco iwasaki rand brown memorie reali di una geisha

Vera storia

Per lavare la professione di sporcizia, IwasakiHa scritto due libri che spiegano in dettaglio come le geisha siano effettivamente addestrate e funzionanti. Il libro - coautori di cui Mineko Iwasaki, Rand Brown - "Le vere memorie di una geisha" è un'autobiografia. In esso, Mineko parla della sua intera vita. Ha anche pubblicato un altro dei suoi lavori letterari. Libro di Mineko Iwasaki "Geisha's Journey" è una raccolta di note sulla sua vita in un quartiere delle geishe, casi divertenti e istruttivi della sua pratica. Rand Brown non ha accidentalmente coautore i suoi libri. Lei è il presidente della società creata per migliorare la comprensione tra America e Giappone. Inoltre, è una nota traduttrice dal giapponese.

Iwasaki Oxy

La vita ha rovinato questa donna. Viveva nell'amore nella casa dei suoi genitori, era in una posizione speciale nella casa di una geisha, divenne una moglie e una madre felice. Forse il suo scopo era quello di dire al mondo intero la verità sulle donne belle e raffinate, la cui professione è stata avvolta nel mistero per così tanti anni.

  • valutazione: