RICERCA

Storia e stemma della città di Orel

La città di Eagle si trova a una distanza di 368 chilometri.dalla capitale della Russia ed è il centro regionale. Oggigiorno è un grande oggetto economico, industriale e culturale, in cui vivono più di 300 mila persone. Questa città fu fondata nel XVI secolo, nella sua storia ci sono molti fatti sorprendenti ed eccitanti. Di particolare interesse è l'emblema della città di Orel, che sembra incredibilmente simbolica e maestosa.

City Eagle: da tempo immemorabile ai giorni nostri

Questa gloriosa città ha la sua storia dal 1566, fu allora che Ivan il Terribile ordinò di costruire una fortezza nella zona per proteggere Mosca da sud.

Stemma della città dell'aquila

L'insediamento deve il suo nome al fiume Eagle,che nel 18 ° secolo cominciò ad essere ufficialmente chiamato Orlik. Quasi immediatamente dopo la fondazione della fortezza, fu definita l'unità amministrativa: la contea di Orel. Un fatto storico interessante - per qualche tempo questa città fu la residenza del False Dmitry del Primo. Nel tempo, l'insediamento perse la sua importanza strategica come oggetto di sicurezza.

Sotto Caterina II, lo stemma è stato sviluppato e approvato.città di Orel. Nella storia del nostro stato, la regione di Oryol viene spesso indicata come una delle prime a utilizzare nuove invenzioni, elettricità, traffico di tram e cinema sono apparse molto presto qui. Durante la Grande Guerra Patriottica, in questi luoghi si verificarono aspri combattimenti, la città fu catturata e gravemente distrutta, ma il 5 agosto 1943 fu liberata.

Il principale simbolo della città

C'è anche una leggenda romantica che racconta l'origine del nome della fortezza.

Stemma della città di Eagle sulla fortezza

Durante l'inizio della costruzione di una difensivaI lavoratori hanno tagliato alti alberi di quercia, in piedi alla confluenza dei fiumi Oka e Orel, un grande uccello è sceso da questo albero. "Cos'era?", - un uomo ne ha chiesto un altro, e ha risposto: "E questo è il proprietario di questi luoghi". Dopo aver appreso di questa storia, il re ha dato il via libera al nome della città in onore dell'aquila orgogliosa, sperando di proteggere il predatore celeste. Tuttavia, questa è solo una bella leggenda. È noto che l'emblema della città fu approvato il 16 agosto 1781. Questo è uno scudo araldico francese di colore blu. Nella sua parte centrale è una città fortezza bianca, in piedi su un prato verde. Sulla torre principale, che incorona il cancello d'ingresso, si trova un'aquila nera con una corona d'oro in testa. Sorprendentemente, negli ultimi anni l'emblema della città di Orel non è cambiato molto. Il simbolo moderno di questa località è molto simile alla versione originale.

Stemma della città di Orel: descrizione e storia

Nel XIX secolo fu portata avanti una riforma che chiamò a decorare i segni ufficiali degli insediamenti.

Stemma di quale città è un'aquila su una fortezza

Tutti gli stemmi hanno iniziato a completare Andreevskoy oNastri Alexander, così come foglie di quercia. Questa innovazione avrebbe dovuto rendere i personaggi più belli e interessanti. Non possiamo sottovalutare l'importanza dell'emblema della città di Orel, perché stiamo parlando del segno del centro della provincia e, al giorno d'oggi, dell'area.

Durante lo sviluppo del primo simbolo della cittàc'era una regola che tutti gli insediamenti di subordinazione provinciale dovevano avere i loro simboli. E un elemento importante di questi segni dovrebbe essere l'emblema della città principale della regione. L'emblema del centro della regione di Oryol è stato cambiato nel 1988. Fu allora che iniziarono a tornare i segni araldici ufficiali, aboliti nel 1917. Da quel momento l'emblema della città è un'aquila su una fortezza senza corona, sullo sfondo del cielo azzurro e del campo di smeraldo. La sagoma dell'uccello rimase nera e i contorni della struttura protettiva erano bianchi.

Nuovo personaggio

Nel 2002, una bandiera e un emblema rinnovati della città di Orel sono stati sviluppati e approvati.

Eagle City Coat Descrizione

Mostra la nuova versione dello scudo araldicofortezza d'argento con tre torri e un cancello nella parte centrale, ma l'aquila divenne d'oro e a due teste con tre corone. La parte superiore dello stemma è azzurra, la parte inferiore è verde. Ai piedi della fortezza è un libro aperto, incorniciato su entrambi i lati con spighe di grano. Lo sviluppo di questo simbolo ha coinvolto gli artisti Vladimir Blinov e Givi Kolmakhelidze. Ad alcune persone piace il nuovo segno della regione e il suo centro, mentre altri pensano che il vecchio sia migliore. Qualunque cosa fosse, l'emblema rimane simbolico e comprensibile per tutti. È improbabile che qualcuno abbia una domanda del genere: "Quale città è l'emblema dell'aquila sulla fortezza sul campo?" L'uccello orgoglioso rimane il simbolo e il custode della regione. E questa è la cosa più importante.

  • valutazione: