RICERCA

Sergei Mikheev: biografia. Il segreto del successo del famoso scienziato politico

Sergei Mikheev è un noto scienziato politico russo.Secondo lui, molte grandi pubblicazioni che riguardano la vita politica nel paese e all'estero stanno ascoltando. E, nonostante il fatto che quest'uomo spesso appaia in pubblico, riesce comunque a rimanere un mistero per i suoi ammiratori.

Quindi, scopriamo chi è veramente Sergei Mikheev. Come esattamente è diventato il principale osservatore politico nel paese, e cosa lo distingue dagli altri scienziati politici in Russia.

sergei mikheev

Sergei Mikheev: biografia dei primi anni

Sergei Alexandrovich Mikheev è nato il 28 maggio 1967anno nella città di Mosca. Qui si è diplomato, dopodiché è andato subito a lavorare nello stabilimento. Ma presto fu portato a prestare servizio nell'esercito, dove trascorse due anni della sua vita - dal 1985 al 1987.

Dopo la smobilitazione, è tornato a casa, e prestoha ottenuto un lavoro presso l'Accademia Aeronautica Militare intitolata a Zhukovsky. Qui è rimasto fino al 1994, fino a quando non è entrato all'Università Statale di Mosca. MV Lomonosov, presso la Facoltà di Filosofia. In questo caso, per se stesso, la direzione principale, ha già scelto la scienza politica.

Dal 1997, Sergei Mikheyev ha lavorato a tempo parziale nelLaboratori della politica regionale dell'Università statale di Mosca. Un anno dopo era già diventato uno degli esperti del Centro per la congiuntura politica della Russia, che rimase fino al 2001.

Nel 1999, Sergei Mikheev fu ammesso ai ranghiCentro per le tecnologie politiche. Ma non è riuscito a lavorare lì per molto tempo, dal momento che avevano differenze ideologiche con Igor Bunin (il direttore dell'organizzazione). Ciò ha portato al fatto che Sergei ha deciso di lasciare questa organizzazione.

Venendo di popolarità

Decisivo per Sergei Mikheev nel 2001, quandoha ottenuto un lavoro come esperto politico sul sito Politkom.ru. Era qui nelle sue recensioni emotive attirare l'attenzione del grande pubblico. E presto ha avuto una vasta cerchia di ammiratori.

biografia di sergei mikheev

Nel 2004, Sergei Mikheev si trasferì a lavorare nelCentro per le tecnologie politiche sotto il dipartimento della CSI. E un anno dopo gli fu affidata la carica di vicedirettore generale, che consentì a Sergei di espandere la sua gamma di attività.

Qual è la ragione del suo successo?

Logicamente, la ragione principaleIl successo di Sergey Mikheev è la sua franchezza e fiducia nei propri affari. Tutti i suoi articoli e discorsi sono pieni di una carica di energia inimmaginabile che fa credere tutte le sue parole.

Inoltre, non ha paura di parlare il più caldotema. Fu spesso criticato dal governo dell'Occidente, dalle azioni degli Stati Uniti e dal conflitto con l'Ucraina. Purtroppo, questa posizione ha portato al fatto che dal 2014, Sergey Mikheev è un personaggio non desiderato per la maggior parte dei paesi europei.

Ma il principale analista politico del paese non è molto turbato da questo. Crede che la verità sia molto più importante dell'opportunità di trascorrere una vacanza a Parigi oa Roma.

  • valutazione: