RICERCA

Il più grande serbatoio - due versioni russe

È difficile immaginare l'esercito di qualsiasi paese senzacarro armato, questo pesante veicolo blindato, "fortezza su bruchi". Quasi tutti i paesi sviluppati hanno veicoli blindati di tutte le dimensioni. Le macchine molto grandi sono disponibili negli eserciti americano e tedesco, ma il carro armato più grande è stato creato dagli ingegneri russi, e non in uno, ma in due versioni.

Il più grande serbatoio
Il primo modello è stato creato nel 1915. L'auto era talmente eccezionale che non solo ricevette il nome dello Tsar Tank, ma anche diversi soprannomi, come il Mammoth o il Mastodon. Il gigante fu chiamato e con il nome del suo creatore: l'auto di Lebedenko. Il serbatoio più grande del mondo non assomigliava affatto alle auto moderne. Invece dei bruchi che abbiamo usato, Nikolai Lebedenko ha fornito la sua prole con enormi ruote che assomigliano alle ruote dell'arba centroasiatica. Le ruote anteriori della vettura avevano un diametro di nove metri e consistevano in un cerchio e raggi. Invece del retro
Il più grande serbatoio al mondo
l'ingegnere di ruote usato da Lebedkopista di pattinaggio di un metro e mezzo. Anche lo scafo di questo serbatoio miracoloso non aveva i soliti schemi. Era a forma di T, e la sua lunghezza era di dodici metri. Aveva il più grande serbatoio e il fuoco delle mitragliatrici. Era fissato e si trovava a un'altezza di otto metri. Mitragliatrici aggiuntive sono state posizionate sugli angoli anteriori dello scafo, che erano leggermente sporgenti dalle ruote. La velocità dello Tsar Tank ha raggiunto i 17 chilometri all'ora.

Come non sorprende, una fantastica invenzioneLebedko fu approvato non solo da un certo numero di autorità, ma anche dallo stesso Nicola II. Al pubblico, l'ingegnere presentò il modello di avvolgimento di Mammoth e lo lanciò, strisciando insieme all'imperatore sul pavimento della sala di ricevimento. Il modello ha superato tutti gli ostacoli e Nicholas II ha aperto finanziamenti per ulteriori sviluppi. La versione in metallo del carro armato dello Zar fu assemblata nei boschi vicino a Dmitrov, ma non fu testata. Il serbatoio più grande era un serbatoio di olmo nella palude, perché le ruote anteriori non potevano ottenere il rullo posteriore di piccolo diametro dal fango. Oltre al peso distribuito in modo errato, il serbatoio dello Zar aveva molti altri difetti. Le ruote enormi erano troppo vulnerabili durante il tiro dell'artiglieria, e le basse velocità e le grandi dimensioni trasformavano la macchina in un bersaglio eccellente.

Il progetto non ha superato i test ed è stato chiuso, maSenza lasciare traccia, il serbatoio più grande del mondo non è scomparso: è diventato l'antenato dei moderni veicoli corazzati. Stechkin e Mikulin, giovani ingegneri che hanno lavorato insieme a Lebedko, hanno conservato la loro esperienza utile. L'idea è stata influenzata anche dall'ingegnere Pavezi, che ha creato un certo numero di potenti

Il serbatoio più grande del mondo
trattore a ruote per l'esercito italiano. I disegni del carro armato dello zar divennero la base per il veicolo all-terrain Porokhovshchikov, che a sua volta divenne la fonte di idee per il primo carro armato francese.

Forse, senza ridicolo e assurdo, Mammoth nosarebbe costruito e il più grande serbatoio "numero due". Si chiamava IS-3. Questa potente macchina fu sviluppata dagli ingegneri sovietici nel 1945. Il carro armato non prese parte a vere battaglie, ma l'auto era presente alla parata di Berlino e fece un'impressione indelebile sugli alleati dell'URSS. Questo serbatoio si differenziava dalle altre vetture per il suo caratteristico corpo allungato. Questa forma di IP-3 ha dato, in base all'esperienza della Battaglia di Kursk. Tuttavia, nonostante le potenti attrezzature e le grandi dimensioni, non hanno continuato a sviluppare questo progetto. A causa della guerra, il serbatoio è stato sviluppato troppo frettolosamente, ereditando le sue carenze tecniche dall'EC-2.

  • valutazione: