RICERCA

L'ontologia è la dottrina filosofica dell'esistenza

L'ontologia è uno studio filosofico della natura.la realtà, la formazione della realtà, le principali categorie di essere e le loro relazioni. È tradizionalmente considerato parte di un ramo filosofico come la metafisica. Un'ontologia si occupa dei problemi di ciò che esiste e di come queste entità possono essere raggruppate secondo una singola gerarchia, divisa in base alle somiglianze e alle differenze. Oltre all'ontologia fondamentale che si occupa delle leggi universali dell'essere, ci sono molte sottosezioni che hanno dei fenomeni specifici come soggetto (per esempio, l'ontologia della cultura).

l'ontologia è

La parola "ontologia" è composta da radici greche."Ontos", che significa "essere; ciò che è "e" loghi, ad es. "Scienza, teoria, ricerca." E sebbene sia di origine greca, la prima menzione della parola si trova nei testi scritti in latino. In inglese, appare nel dizionario di Nathaniel Bailey nel 1721, dove viene definito come una "descrizione astratta dell'essere". Questo, naturalmente, conferma che in quel momento la parola era già in uso.

Nella filosofia analitica, l'ontologia è un insegnamentoche è impegnato nel determinare le categorie fondamentali dell'essere, e anche le domande in che senso gli elementi di questa categoria possono "esistere". Questo studio mira a essere di per sé, non inteso a scoprire, ad esempio, determinate proprietà e fatti riguardanti determinate entità.

ontologia culturale

Cercando di risolvere i problemi di ontologia, alcunii filosofi, in particolare i platonici, asserivano che tutti i nomi (compresi i nomi astratti) si riferiscono a quelli della vita reale. Altri filosofi hanno contestato questo fatto avanzando l'opinione che i nomi non si riferiscono sempre alle cose, ma alcuni di essi implicano il puntamento a un gruppo di oggetti o fenomeni simili. Secondo quest'ultimo, la mente, invece di indicare l'esistenza, si riferisce a un gruppo di fenomeni mentali vissuti da una persona. Pertanto, la parola "società" è associata a un'immagine collettiva di persone con determinate qualità e la parola "geometria" è associata a un'attività intellettuale specifica.

problemi di ontologia

Tra questi opposti che rappresentanorealismo e nominalismo, ci sono un certo numero di altri punti di vista, ma qualsiasi ontologia è una scienza che dovrebbe dare un'idea di quali concetti si riferiscono alla realtà, che non lo fanno, per quale motivo e con quali categorie ci ritroviamo. Quando tale ricerca tocca concetti come spazio, tempo, ragione, felicità, contatto, energia e Dio, l'ontologia diventa fondamentale in relazione a molti rami filosofici.

Quindi, l'ontologia è filosoficainsegnamento, ai problemi fondamentali di cui è il problema di essere in quanto tale. Cosa è l'essere e ciò che può essere chiamato esistente? È possibile dividere le cose in categorie e, in tal caso, quali? Qual è il significato dell'essere, il significato delle cose? Vari pensatori di tutta la storia della filosofia forniscono una varietà di risposte a queste domande, che possono riflettere la natura di un'intera era o cultura.

  • valutazione: