RICERCA

Inondazione negli Stati Uniti, la più distruttiva

Il territorio degli Stati Uniti è spesso espostoL'impatto catastrofico di vari disastri naturali. Questo è un forte terremoto, eruzioni vulcaniche e terribili uragani e molto altro da elementi naturali. Anche negli Stati Uniti ci sono alluvioni. E anche se succedono raramente, ma i guai portano molto, perché sono spesso catastrofici.

Inondazioni distruttive negli Stati Uniti

Le principali cause di inondazioni,sono alluvioni di fiumi in zone pianeggianti di rilievo causate da un significativo eccesso di precipitazioni, oltre a potenti uragani che infuriano sulla costa oceanica del paese. Come conseguenza dei temporali torrenziali, le alluvioni si verificano spesso nelle aree montuose degli Stati Uniti, quando i canyon stretti sono immediatamente pieni di acqua piovana.

Inondazioni negli Stati Uniti

Sversamenti del Mississippi

Nella storia del paese, il fiume Mississippi è andato via due voltedalle loro rive, causando inondazioni catastrofiche. L'alluvione negli Stati Uniti nel 1927 fu chiamata Grande, e la conquistò pienamente sia con la sua imponenza, sia con le mostruose devastanti conseguenze a cui essa risultò.

L'inizio dell'alluvione è stato lungopiogge torrenziali nell'autunno del 1926. Numerosi affluenti del Mississippi erano traboccanti d'acqua ed erano pronti in qualsiasi momento a lasciare la costa. In primavera ripresero forti piogge, e questo fu sufficiente per il 15 aprile 1927, il fiume irruppe nel sistema di dighe protettive e si precipitò verso le vaste distese della pianura del Mississippi. L'area allagata era un'area di 70000 km2. Dieci stati del paese hanno sofferto per il disastro, in particolare l'Arkansas, in cui il 14% del territorio è andato sott'acqua. Durante il disastro, 246 persone sono state uccise, oltre 700mila abitanti del paese hanno perso le loro case.

Inondazioni negli USA 2012

Nel 1993, l'alluvione negli Stati Uniti sul Mississippidi nuovo. Fu di nuovo causato dall'autunno piovoso e dall'inverno nevoso del 1992. In primavera il fiume lasciò le banche e inondò oltre 80 mila chilometri quadrati. Il disastro durò più di sette mesi: fino all'ottobre 1993. Decine di migliaia di case sono state distrutte, 32 persone sono state uccise, il danno causato dagli elementi è stato stimato in decine di miliardi di dollari.

La vendetta degli uragani

Quasi ogni anno la costa degli Stati Uniti insiemeL'Oceano Atlantico è soggetto a potenti uragani. Il più forte di loro causa anche inondazioni negli Stati Uniti, specialmente nei territori degli stati della Florida, Louisiana, Texas e North Carolina. I più terribili e distruttivi furono gli uragani: Galveston nel 1900, Andrew nel 1992, Katrina nel 2005.

Le conseguenze dell'uragano Sendi

Ma forse l'alluvione più potente è stata negli Stati Uniti2012, causato dall'uragano Sendi. È stato osservato su gran parte della costa orientale del paese. Il ciclone tropicale, formatosi sull'Atlantico, spazzò lungo la costa della Florida e gli stati del nord-est del paese. I più colpiti dall'uragano erano gli stati del New Jersey, di New York e del Connecticut.

Le conseguenze dell'uragano Sandy sono state terribili. Milioni di persone rimasero per lungo tempo senza elettricità, un gran numero di edifici furono distrutti, il lavoro di trasporto fu paralizzato. Ha ucciso più di cento persone, compresi i bambini piccoli. Le persone hanno sofferto non solo di inondazioni, ma di numerosi incendi sorti in alcune città. Lo stato ha subito danni in miliardi di dollari.

  • valutazione: