RICERCA

Stemma iraniano: storia e modernità

Lo stemma è un segno con immagini e simboli,che simboleggia il suo proprietario. Quest'ultimo può essere una singola persona o organizzazione, o un intero stato. Gli stemmi vengono utilizzati attivamente non solo nel nostro tempo, esistevano prima. Hanno guadagnato la loro popolarità nel Medioevo. Questo simbolo era precedentemente conosciuto in quasi tutti i paesi. Al giorno d'oggi, ogni stato ha il suo stemma. Questo è un simbolo del paese.

Storia degli stemmi

La comparsa di stemmi è attribuita a tempi lontanie si riferisce al 2-3 millennio aC. A quel tempo, molti piccoli stati e tribù avevano i loro simboli distintivi, che raffiguravano su armi, bandiere, armature, ecc. Questa tradizione è stata particolarmente acutamente ricordata durante il Medioevo e la rinascita del cavalierato nell'Europa occidentale e orientale. Quindi ogni nobile aveva necessariamente su quasi tutti i suoi effetti personali il segno distintivo del suo clan: lo stemma.

emblema dell'Iran
Attualmente, lo stemma è parte integrante di qualsiasi stato, è un simbolo di uno stato. È soggetto di riverenza, valore storico e orgoglio.

Grazie al loro impegno per la tradizione ecultura antica, molti stati islamici originali avevano emblemi di tempi più antichi di rappresentanti dell'ovest o del nord. Nonostante questo, ci sono stati in cui gli stemmi usati oggigiorno sono apparsi abbastanza di recente. Un esempio lampante è l'emblema dell'Iran, che ha una storia relativamente breve.

Moderno simbolo di stato

L'emblema esistente dell'Iran è apparso nel 1980 eè stato approvato il 9 maggio. L'aspetto è stato coniato e portato alla vita dall'artista Hamid Nadimi. È un'iscrizione velata "Allah" nella lingua arabo-persiana.

emblema dell'Iran

Le lettere sono raffigurate sotto forma di una foto di quattromezzelune e una lunga spada al centro, puntata da due estremità. Nella parte superiore sopra la spada vi sono orizzontalmente due piccole mezzelune, che parlano della forza raddoppiata della spada. Queste cinque componenti (la spada e le quattro grandi mezzelune) simboleggiano il monoteismo nel mondo islamico e le cinque azioni che ogni vero musulmano deve eseguire:

  • monoteismo e impegno per l'Islam;
  • preghiera quotidiana obbligatoria - namaz;
  • il digiuno durante il Ramadan;
  • pellegrinaggio alla Mecca;
  • assistenza ai poveri sotto forma di imposta obbligatoria.

L'emblema dell'Iran ha una forma arrotondata, che, come idea, personifica il tulipano e il rispetto delle tradizioni. Secondo l'antica credenza, ogni morto per l'Iraq avrà un tulipano rosso sulle loro tombe.

venerazione

Dal momento che il popolo iraniano è un ardente sostenitoreIslam, trattano il loro stemma con onore e trepidazione. Ciò è facilitato dalla posizione dello stato stesso, che punisce spietatamente qualsiasi azione offensiva contro i simboli dello stato, uno dei quali è lo stemma.

Emblema dell'Iran e sua descrizione

Nonostante il fatto che il nuovo emblema dell'Iran sia apparso relativamente di recente, molte informazioni sono rimaste sul blasone del predecessore. Il vecchio emblema dell'Iran e la sua descrizione possono essere trovati rapidamente in qualsiasi biblioteca.

Brevemente sulla storia dello stemma iraniano

Dal 15 ° secolo alla metà del 20 ° secolo in poiL'immagine del leone era sempre presente al segnale di stato dell'Iran. Il re degli animali era raffigurato con una spada e una stella sfaccettata che simboleggiava il sole. L'emblema dell'Iran fu eccellente nel 1925, quando la dinastia Pahlavi salì al potere a seguito della rivoluzione.

emblema della caratteristica iran

Ora il simbolo dello stato era dueleoni figurati con le spade, appoggiati su un grande scudo rotondo, in cima al quale era un antico simbolo del potere iraniano - la corona di Pahlavi, e nel centro - il piccolo stemma della dinastia dell'imperatore. Ha iniziato a identificare la storia millenaria dell'Iran, è stato oggetto di grandezza e stato. Il grande scudo era diviso in 4 quarti. Dipinti di quarti:

  • un leone solitario con una spada e il sole - un omaggio allo stemma precedente;
  • sole alato in forma umana, su uno sfondo rosso - un segno di potere e impegno per il divino;
  • una spada su uno sfondo verde scuro con una stella, che simboleggia la storia islamica e la conquista araba dell'Iran;
  • cane alato con artigli, coperto di squame, su sfondo blu - racconta l'onnipotenza nell'acqua, nel cielo e sulla terra.

Sotto lo stemma sul nastro blu c'èMotto iraniano C'è anche un piede d'oro ramificato su cui riposano i leoni guardiani. L'emblema dell'Iran, la cui caratteristica è pronunciata nelle tradizioni islamiche, è venerato in tutti i paesi musulmani.

conclusione

Gli stemmi in Iran sono stati usati per molto tempo, ehanno una lunga storia. Ma con il cambio di dinastie, essi, come altri simboli di stato, furono modificati. Qualunque sia l'emblema dell'Iran, è sempre riverito dalla gente comune e dalla leadership di questo paese. Su di esso sono state dipinte immagini che glorificano Allah e l'Islam. Questo è tipico di qualsiasi paese musulmano e l'Iran non fa eccezione.

  • valutazione: