RICERCA

Macromedia marketing e la sua analisi

Dipende il successo di un'aziendamolti fattori Ciò riguarda l'ambiente interno dell'azienda e fattori esterni, che spesso non dipendono dalle azioni dell'azienda, ma devono essere costantemente tenuti in considerazione. L'analisi dei fattori macro-ambientali consente di investigare le forze che influenzano il microambiente di un'impresa. Ciò include la situazione demografica, fattori politici, economici, nonché legali, internazionali, tecnici, culturali, educativi e naturali.

Lo scopo dell'impresa è generare reddito dai risultati delle loro attività e i servizi di marketing sono progettati per garantire la produzione di beni che saranno attraenti per i mercati di riferimento. L'ambiente macro del marketing di un'azienda influenza non solo il microambiente della tua azienda, ma anche i concorrenti, ma è impossibile influenzarlo. Pertanto, questi fattori devono essere esaminati e presi in considerazione nella pianificazione del lavoro di produzione. È possibile ottenere informazioni affidabili sull'ambiente macro dalle informazioni secondarie, ovvero da vari tipi di documenti e pubblicazioni, directory, Internet, nonché attraverso sondaggi di acquirenti, fornitori e monitoraggio del comportamento dei concorrenti.

Il marketing di Macromedia richiede un approccio serioe un'attenta analisi, perché gli elementi dell'ambiente interno e, rispettivamente, esterno sono strettamente intrecciati e interdipendenti. Non conoscendo questo ambiente, l'impresa non può funzionare normalmente ed essere competitiva sul mercato. Ne consegue che lo studio e lo studio dell'ambiente possono assicurare il successo della promozione dell'azienda agli obiettivi prefissati. L'analisi dei fattori macro-ambientali è progettata per aiutare a progettare un sistema per monitorare i processi esterni e vitali e adottare misure per ridurre i rischi. Ciò darà anche l'opportunità di influenzare la domanda dei consumatori e le azioni dei fornitori e dei concorrenti.

Il marketing Macromedia dovrebbe tenere conto:

- Fattori economici, che includono: potere d'acquisto, disoccupazione, tassazione, inflazione, costo del paniere del consumatore, disponibilità di credito, livello di risparmio della popolazione.

- Fattori politici: qui sono importanti le forme giuridiche, gli standard legislativi per la protezione dei diritti della popolazione e gli interessi pubblici, la regolamentazione delle imprese.

- Fattori demografici del macroambiente del marketingTiene anche conto, perché qui sia la struttura di genere e età, e la migrazione, e la crescita della popolazione, le dinamiche di consumo, e la distribuzione della popolazione secondo il principio delle regioni urbane e rurali sono importanti. Tutto ciò influenza la formazione della domanda di prodotti e, di conseguenza, l'intera attività dell'impresa nel suo insieme.

- Fattori naturali, che comprendono l'aumento dei prezzi delle materie prime e il consumo di risorse naturali senza possibilità di rifornimento.

- Fattori tecnici - livelloil progresso scientifico e tecnologico, la velocità dell'innovazione, le nuove tecnologie, la capacità di introdurre metodi di produzione e marketing più avanzati, la possibilità di trasferire la maggior parte della ricerca di marketing all'ambiente Internet, il miglioramento dei processi all'interno dell'azienda mediante l'informatizzazione e così via.

- Fattori culturali - qui queste cose contanoconcetti come la fiducia nello stato, l'atteggiamento verso l'impresa nel suo complesso, l'attitudine responsabile al lavoro, in particolare. Tutto ciò influenza l'attitudine del produttore alle sue attività e al compratore. Qui è necessario tener conto delle tradizioni storiche, etniche e religiose, che in misura non trascurabile incidono sulla domanda dei consumatori.

Quindi, diventa chiaro cheil macroambiente dell'imprenditorialità, a differenza del microambiente, non può essere controllato direttamente da un'impresa, ma è possibile tener conto di tutti questi fattori e utilizzarli per un lavoro più stabile e produttivo dell'azienda.

  • valutazione: