RICERCA

Imposta sul reddito 2011: tasso, sanzioni e altri pagamenti.

Se ci rivolgiamo alla teoria economica, diventeràè chiaro che l'imposta sul profitto di una determinata impresa è un'imposta diretta. Ciò significa che viene prelevato sui profitti che una particolare società, azienda o impresa riceve. Tale tassa è pagata da tutte le imprese, sia russe che estere, se operano nel territorio della Federazione Russa.

Se parliamo di profitto, rappresentale entrate totali che l'azienda riceve nel corso delle sue attività. Non è necessario prendere in considerazione le spese, nonché le agevolazioni fiscali e gli sconti previsti dalla legge. I proventi e le spese saranno calcolati utilizzando il metodo di competenza. Spesso usato e il cosiddetto metodo di cassa.

Va notato che il calcolo delle entrate e delle spese incontabilità e contabilità fiscale è diversa. Questo è il motivo per cui tutte le società devono eseguire calcoli su queste due forme. Un altro può essere aggiunto a loro - il terzo è manageriale. Calcolare l'imposta sul profitto è possibile, data la tariffa, così come la base imponibile.

La base imponibile consente di calcolareimposta sugli utili 2011. L'aliquota di questa imposta è determinata sulla base dei risultati per l'anno di riferimento. Se si guarda la tariffa base, rimane invariata dal 2009. Ora è il 20 percento. Di questo importo, il 2% andrà al bilancio federale e il 18% al tesoro statale dei soggetti della Federazione Russa.

Secondo la legislazione attuale, le imposte sul reddito non sono pagate da alcune organizzazioni e società direttamente collegate ai Giochi Olimpici del 2014 a Sochi.

Inoltre, la tassa sui profitti del 2011, il cui tassoi singoli imprenditori che pagano le tasse su altri sistemi, ad esempio, se sono passati ai pagamenti di una tassa agricola unica o utilizzano un sistema semplificato di tassazione e così via, non pagano abbastanza.

Tutto il resto, secondo l'Articolo 246 del Codice Fiscale della Federazione Russa, sono riconosciuti come contribuenti, e quindi devono pagare le tasse sugli utili a tempo debito.

Alcune organizzazioni pagano le tasseprofitto 2011, il cui tasso è leggermente ridotto. Di norma, ciò avviene con le tasse sul budget locale. In alcuni casi, il tasso può essere ridotto al 13,5 percento.

Oltre alla tariffa base,imposta sul reddito Le penali devono essere pagate solo a spese dell'utile netto che la società o l'impresa riceverà. Utile netto indica l'importo che rimane dopo il pagamento di tutte le raccolte fiscali. I costi per il pagamento delle penali sono calcolati nel quadro del programma di attività di bilancio e sono pagati in base allo stesso codice dell'imposta sugli utili - secondo il codice 290 del COSSU.

Le tasse a scapito dei profitti, cioè le tasse che un'impresa o un'impresa pagano sui profitti ricevuti, possono essere condizionatamente suddivise in tre gruppi.

Il primo gruppo comprende i pagamenti delle imposte derivanti dalle attività finanziarie dell'impresa.

Il secondo gruppo comprende le tasse sugli utili.

Infine, il terzo gruppo comprende le imposte che vengono pagate con gli utili rimanenti a disposizione della società o dell'impresa dopo il pagamento dell'imposta sul reddito.

Per pagare l'imposta sul reddito 2011, il tassoche è prescritto nell'atto legislativo pertinente, è necessario compilare la dichiarazione dei redditi. Dovrebbe essere composto da tutte le organizzazioni, senza eccezioni, che svolgono le loro attività nel quadro del sistema fiscale generale. Per presentare la dichiarazione è necessario il controllo fiscale all'indirizzo della sede dell'impresa o dell'azienda e delle loro suddivisioni.

L'ordine del 15 dicembre 2010 ha stabilito una nuova forma di dichiarazione sul pagamento delle imposte sul reddito. Dovrebbe essere completato nel periodo di riferimento del 2011.

  • valutazione: